Home > Sole e Clima > Si inverte la tendenza dei ghiacciai Norvegesi, ma anche quella di altre regioni dell’intero pianeta

Si inverte la tendenza dei ghiacciai Norvegesi, ma anche quella di altre regioni dell’intero pianeta

28 novembre 2008
 Una regione glaciale in Norvegia (Fonte: NRK) 
 Pubblicato da il DailyTech
 By: Mike Asher
La nazione Scandinava inverte la tendenza per la crescita dei ghiacciai, stessi risultati in Alaska e altrove.
 
Dopo anni di declino, i ghiacciai in Norvegia sono di nuovo in crescita come riportato dalla Direzione Norvegese per le risorse idriche e l’energia (NVE). L’effettiva portata della crescita, che sembra aver iniziato nel corso degli ultimi due anni, non è ancora stato quantificata, afferma l’ingegnere capo dell’NVE Hallgeir Elvehøy. Dal 2000 c’era stato invece un rapido declino dei ghiacciai. Gli sviluppi sono stati originariamente riferiti dal norvegese Broadcasting Corporation (NRK). 
Il DailyTech ha già riferito in merito alla crescita dei ghiacciai in Alaska, un inversione di tendenza  degli ultimi 250 anni in cui vi era stata una perdita. Anche  alcuni ghiacciai in Canada, California, e in Nuova Zelanda sono in crescita, come il risultato  di temperature più fredde  e maggiori nevicate.

Ed Josberger, un glaciologo che lavora per l’US Geological Survey, dice che la crescita è un pò anomala, ma che non è comunque inattesa.

Nonostante la recente crescita, la maggior parte dei ghiacciai nel Paese sono ancora più piccoli di quello che sono stati nel 1982. Tuttavia, Elvehøy dice che i ghiacciai sono stati ancora più piccoli durante il ‘Periodo Caldo Medievale’ durante l’Era Vikinga  intorno all’anno 1350.

Fonte: www.wattsupwiththat.com

Annunci
  1. batman
    30 novembre 2008 alle 12:39

    perchè non ci parli delle temperature calde record che ci sono in Europa dell’est e zona di Mosca? siamo alle solite

  1. 28 novembre 2008 alle 14:15
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: