Home > Cambiamenti Climatici > I CAMBIAMENTI DELLA CIRCOLAZIONE ATMOSFERICA NEGLI ULTIMI 50 ANNI – ESTATE

I CAMBIAMENTI DELLA CIRCOLAZIONE ATMOSFERICA NEGLI ULTIMI 50 ANNI – ESTATE

15 aprile 2009

Passiamo in rassegna la stagione estiva, quella che forse negli anni ha subito, insieme all’inverno, un aumento delle temperature abbastanza notevole, soprattutto se si confrontano gli anni 70 con i 90 o i 2000.

Passiamo subito a mostrare le differenza tra le reanalisi NOAA e la media CLINO.

Geopotenziali: http://img219.imageshack.us/img219/296/87724013810024647.png

Pressione: http://img219.imageshack.us/img219/1656/87724013810024745.png

Si nota come, soprattutto nei geopotenziali, rispetto al periodo CLINO i valori fossero più bassi.

Passiamo subito ad analizzare la varie decadi, partendo dagli Anni 50:

Geopotenziali: http://img95.imageshack.us/img95/1934/87724013810025136.png

Pressione: http://img95.imageshack.us/img95/3949/8772401381002510.png

Che dire, i sistemi depressionari erano molto più forti e le isole britanniche erano ben colpite, la carte della pressione mostra poi come questi sistemi depressionari colpissero anche tutto il resto dell’Europa, e il mediterraneo era sede di minimi pressori che sicuramente portavano precipitazioni abbondanti. Le cartine però sono chiare, qui ci sta veramente dire che erano un altro mondo quegli anni.

Anni 60:

Geopotenziali: http://img216.imageshack.us/img216/6281/87724013810025639.png

Pressione: http://img530.imageshack.us/img530/1995/87724013810025713.png

Carte che nel complesso sono identiche a quelle del decennio precedente, su una cosa ormai sono sicuro, sono nato nel periodo sbagliato.

Anni 70, come per le primavera e per come sarà anche con l’autunno, questo decennio è famoso per le estati fresche, se non fredde, sarà così o le anomalie saranno più contenute rispetto al ventennio precedente??

Geopotenziali: http://img110.imageshack.us/img110/5838/8772401381003147.png

Pressione: http://img110.imageshack.us/img110/1881/877240138100317t.png

Devo dire che questo non me lo aspettavo proprio, la pressione è pressochè la stessa del periodo di riferimento mentre i geopotenziali risultano più bassi in sede mediterranea e più alti in sede scandinava, forse indica maggiori interazione con aria che proveniva dai quadranti orientali. Cmq anche se non è nel contesto dell’articolo voglio inserire le tre carte delle anomalie delle temperature per i 3 decenni in questione e capire quale è stato il più freddo.

Anni 50: http://img165.imageshack.us/img165/9028/877240138100389.png

Anni 60: http://img207.imageshack.us/img207/9550/8772401381003731.png

Anni 70: http://img207.imageshack.us/img207/1236/8772401381003655.png

Si capisce subito che questo trentennio non ebbe molte differenze per quanto riguarda le temperature medie, ma si vede subito che il decennio più freddo è stato quello degli Anni 60, sfatato il mito che gli Anni 70 ebbero estati freddissime, dall’altro lato si vede come il decennio che presentava anomalie pressorie molto marcate con segno negativa, cioè gli Anni 50 siano stati anche quelli con la stagione estiva più calda tra i 3 decenni.

Torniamo a noi e passiamo agli Anni 80:

Geopotenziali: http://img222.imageshack.us/img222/2319/8772401381003132.png

Pressione: http://img530.imageshack.us/img530/8907/87724013810031222.png

Si nota subito come ci sia un accenno alla presenza del sub-tropicale , anche se il centro-nord Europa ancora si salvava dalla cappa calorifica.

Anni 90:

Geopotenziali: http://img300.imageshack.us/img300/3206/87724013810031555.png

Pressione: http://img300.imageshack.us/img300/5180/87724013810031630.png

La pressione risulta nella media e mostra come ad ovest dell’Inghilterra i sistemi depressionari si facessero sentire, ma i geopotenziali sono chiari, l’intero continente ne ha subito un discreto auemto, che molto probabilmente sarà ancora più accentuato per gli Anni 2000.

Anni 2000 ( fino all’estate 2008 ):

Geopotenziali: http://img222.imageshack.us/img222/6756/8772401381003282.png

Pressione: http://img222.imageshack.us/img222/2607/87724013810032833.png

2 belle cartine, i geopotenziali confermano quello che sospettavo mentre le pressione mi lascia perplesso, praticamente nell’ultimo quarantennio la pressione al suolo è rimasta sempre costante, sono invece aumentati i geopotenziali, quindi l’aumento di temperatura è tutto da ricercare nella circolazione in quota e non al suolo.

FABIO

Advertisements
  1. simo
    15 aprile 2009 alle 11:39

    Molto interessante…

    Daltronde rispecchia quello che già sapevamo…da metà anni 80 il sub-tropicale ha iniziato a rompere le balle a causa dell’aumento delle temperaure globali.

    Sarà davver interessante vedere come passerà la prossima estate con questo minimo solare in corso…puòdarsi che nulla cambi come puòdarsi che si mantenga uno schema di geopotenziali che vede la cella di Hadley confinata a latitudini inferiori come accaduto lo scorso autunno-inverno e in questa prima parte di primavera…
    Simon

  2. Nintendo
    15 aprile 2009 alle 13:43

    la cosa che a me lascia perplesso è che la circolazione al suolo non è cambiata di una virgola negli ultimi 40 anni, tutto è cambiato in quota, e l’effetto è stato devastante.
    poi viene sfatato il mito delle estati stile anni 70.

  1. 15 aprile 2009 alle 11:22
  2. 22 aprile 2009 alle 15:51
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: