Home > Nowcasting Solare > Catania vede un’altra macchia oggi…

Catania vede un’altra macchia oggi…

4 maggio 2009

In posizione equatoriale come potete vedere dal loro link: http://www.ct.astro.it/sun/draw.jpg

Questa è invece l’immagine sempre dal sito di Catania, dove tranne una plage io nn vedo niente, cliccate qui per vedere l’immagine ingrandita:

 http://www.ct.astro.it/sun/solec.jpg

solec1                          

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non aggiornano i staelliti Stereo e Soho, quindi impossibile al momento fare alcun tipo di commento, magari stavolta la macchia c’è ed anche bella grossa, tra l’altro impossibile sapere anche a quale ciclo appartenga.

Stay tuned, Simon

Qui un’altra immagine: http://bass2000.obspm.fr/onlineproc/zoom.php?host=ftpbass2000.obspm.fr&disk=pub/&ftp=meudon/C530/0905/&name=cg20090504.072553&format=.jpg&zoom=0.5zoomMa per favore dai!

Comunque se macchia è, nn si capisce bene a quale ciclo apartenga…sembrerebbe ciclo 23…Comunque  vedere il magnetogramma:

gongmag

 

 Update: Il Sidc la conta, rilevamento effettuato con 7 stazioni: May 4

Mentre al momento per il Noaa è ancora 0, anche se bisogna aspettare almeno fino a staseraper il dato definitivo!

http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

Update2: Noaa continua a non contare, ormai, sebbene tutto sia sempre possibile, dovebbe essere spotless oggi per il centro americano.

I sat continuano a nn aggiornare, impossibile farsi un’idea di ciò che sia realmente successo con questa pseudo-macchia, tranne il fatto che se Catania segnala nn fa ormai più testo…

Stay tuned

Annunci
  1. ALE
    4 maggio 2009 alle 11:20

    SOHO sta entrando nella sua fase di BAKEOUT, ne uscirà il 15 maggio, fino ad allora aggiornamenti MOOLTO limitati e meno frequenti!!!!
    “http://sohowww.nascom.nasa.gov/hotshots/2004_01_04/”
    Per il resto se è macchia sembrerebbe del ciclo 23 (o 25!!) vedere:

    (sempre che sia rifrito a quella coppia bipolare più intensa vicino all’equatore solare!!)

    ALE

  2. ALE
    4 maggio 2009 alle 11:25

    Ho trovato or ora una immagine dall’osservatorio di Parigi dove sembra che megari impegnandosi si vede una macchietta, guardate voi stessi e dite ke ne pensate:
    “http://bass2000.obspm.fr/get_file.php?id=197497&zoom=0.5”

    Ma se continuano a contare macchie così ….
    Vediamo il NOAA alle 16:45!!
    ALE

  3. ice2020
    4 maggio 2009 alle 11:34

    grazie ale per le informazioni, ho già aggiornato la pagina…

    mi sembra il solito film visto e rivisto da parte dell’osservatorio siculo onestamente…

    vediamo cosa farà il noaa…

  4. ALE
    4 maggio 2009 alle 13:27

    Il NOAA mette 0 per oggi:
    http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

    Aspettiamo xò le 23:59 UT prima di cantare vittoria,
    ALE

  5. Titanius
    4 maggio 2009 alle 13:37

    Ale a parer mio è quasi impossibile che la contano. QUesta volta è veramente invisibile!!!

  6. ice2020
    4 maggio 2009 alle 14:47

    Attenzione perchè il sidc la conta!

    il noaa finchè nn è stasera nn è attendibile!

    simon

  7. 4 maggio 2009 alle 15:09

    ma se e’ del ciclo 23,e vedete sotto dei complotti,non dovrebbero contarla…sarebbe un clamoroso autogol..

  8. gianni
    4 maggio 2009 alle 16:37

    le cose stanno cambiando…

  9. Nintendo
    4 maggio 2009 alle 16:55

    senza le immagini è impossibile constatare la effettiva esistenza di questa macchia.

  10. ALE
    4 maggio 2009 alle 17:58

    Su solarcycle24 scrivono:
    “I am unable to see this spot in any images yet.”
    Il problema è sempre il solito: Macchie deboli, piccole e cosa più importante di polarità OPPOSTA a quella attesa!!!
    E’ vero che una piccola percentuale (2%-4%) di macchie con “aberrazione magnetica” si può formare ma ultimamente sembrano essere una caratteristica peculiare!!!
    ALE
    P.S. NOAA Mette ancora 0 e la mappa è già stata depositata ma il “cambio di carte” in tavola lo hanno già fatto il 21 Aprile scorso!!!

  11. Rick
    4 maggio 2009 alle 18:38

    Secondo Catania, occuperebbe una superficie di 0.25ppm, ovvero posta la superficie del disco a 4 milioni di mm2, questa occuperebbe 1 mm2.
    Non sono bravo con le proporzioni, ma credo che il puntino segnato da Catania sul loro foglio sia persino più grande di quanto effettivamente rilevabile dalla foto. Ovvero non si riesce neanche a disegnare, tanto che è piccolo.

    Contarlo o non contarlo non fa’ differenza, dal punto di vista della sostanza il sole è malaaaaaato, visto che dalla posizione si evince che il cilo 23 è ancora vivo e vegeto.
    Certo è che invece il contarlo o non contarlo “conta” dal punto di vista statistico, in quanto non sarebbe stato visibile non dico 100 anni fa, ma neanche 50, visto che in Belgio non lo vedono (vabbé, cielo velato)…

    Cosa succederà prossimamente lo sapremo solo vivendo.

  12. angelo
    4 maggio 2009 alle 19:06

    perchè ci dobbiamo preoccupare tanto, se poi sono del ciclo 23 a maggior ragione. Stiamo tranquilli comunque siamo al minimo più profondo ddegli ultimi 100 anni cosa che nessuno si aspettava

  13. ice2020
    4 maggio 2009 alle 19:09

    La verità Rick è che qui siamo sempre alle solite…

    a forza di dire che nn cambia nulla alla maestosità dell’attuale minimo, ci dimentichiamo dell’importanza della statistica solare!

    L’unica arma che la scienza oggi ha a disposizione per cercare di capire i misteri del sole!

    Grazie al sidc. ci ritroviamo con un minimo ancora inferiore a quell del 1913, mentre sappiamo tutti che questo nn ha nulla a invidiare ad esso!

    Spero solo che nn lo facciano a posta, ma come diceva qualcuno, a volte a pensar male ci si azzecca!

    Simon

  14. Nintendo
    4 maggio 2009 alle 19:38

    Simon, è una citazione di Andreotti che fa: A pensare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina.

  15. Davide M.
    5 maggio 2009 alle 00:04

    Ciao a tutti amici di NIA. Che bello oggi non leggere le panzanate di cip e compagni. Che bello!!!
    Ma purtroppo…..le panzanate stavolta arrivano da catania. Come sempre, ci risiamo. A definire quella cosa lì una sunspeck già si fà peccato. E’ assolutamente una plage e si vede dall’immagine stessa di Catania che l’ha scoperta. Inizio a sospettare incompetenza. Ma io non sono competente e quindi non lo posso annunciare. Però se qualche scienziato autorevole alzasse un pochino la voce voglio vedere se continuano a contarli questi pixel bruciati. Comunque hai ragione tu Simon. La colpa non è la loro ma del Sidc.
    Dunque secondo me il meccanismo che si è innescato è questo:
    catania vede un pixel bruciato e il sidc lo conta.
    catania si sente considerata e ci riprova altre volte, e il sidc conta di nuovo.
    ed ecco che a catania parte la caccia a chi ha di più l’occhio di falco (quasi ci fosse un premio) a chi prima vede nanopuntini che spariscono dopo un minuto.
    E in tutto questo gareggiare tra falchetti e aquilotti, chi fà la figura di perecottaro è senz’ombra di dubbio il Sidc che dovrebbe essere istituzionalmente l’anello di giunzione tra il passato e il presente. E invece è ormai chiaro a tutti che è diventato tutt’altro.
    C’è qualcosa di buono però in tutto questo. Quando leggo di queste nano e micro macchie mi faccio delle gran belle risate 😀 😀 😀
    Ciao 😉

  16. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 07:53

    Ciao Davie, in compenso ci sono le tue panzanate che quasi giornalmente ci tengono compagnia e ci fanno sorridere un po’. Le tesi esposta questa mattina (Catania che conta per sentirsi considerata…) è quasi sullo stesso livello di panzaneria di Voyager. mmm, a pensarci bene lo batte ala grande.

    Il problema è che voi pensate che chi lavora a certi centri “tarocchi” i dati per sostenere una tesi, forse perchè è ciò che fareste voi se vi trovaste al loro posto per sostenere la tesi opposta. Per fortuna loro sono scienziati, non macchiette…

    Se non riuscite a vedere la macchia il problema è vostro, un buon oculista potrà certamente aiutarvi.

    Saluti, ora attendo la panz-replica…

  17. ice2020
    5 maggio 2009 alle 08:52

    Io personalmente che sn il fondatore ed amministratore del blog nn credo ad una parola che ha scritto Davide, pur rispettando il suo parere, perchè ognuno qui è libero di esprimersi cm meglio crede, a patto che nn offenda come ad esempio continui a fare te!

    Sul fatto che invece Catania sia esagerata nel contare le spot, questo è un fatto ormai comprovato e risaput ormai in tutto il mondo

    ciao Cip, è bello iniziare la giornta con la tua ennesima stronzata!

    Simon

  18. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 09:07

    Ciao Simon,

    la volgarità e l’attacco personale gratuiti sono sintomo di nervosismo, tensione (oltre che maleducazione, ma quello non fa più notizia)

    Cosa ti assilla? Cosa ti rende così tenacemente teso alla scoperta di sotterfugi e macchinazioni presenti solo fra i tuoi (pochi?) neuroni?

    Perchè vedi cospirazioni ovunque? Forse perchè speri che la realtà sia diversa da ciò che è davero, ossia che una glaciazione sia imminente?

    Brutta cosa farsi guidare dai sogni/speranze, offusca la mente (già non lucida di suo…)

    Ossequi e tante care cose

  19. ice2020
    5 maggio 2009 alle 09:42

    CARO CIP, TE LO DICO DA MEDICO, FATTI VEDERE DA UN ANALISTA…

    tU HAI DEI PROBLEMI CARISSIMO, è MIO DOVERE DIRTELO, NN MI SENTIREI IN PACE CON LA MIA COSCIENZA DI MEDICO…(HAI PRESENTE NO IL FAMOSO GIURAMENTO DI IPPOCRATE?)

  20. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 09:56

    Caro Simon,

    Perchè cambi discorso? (in un forum si direbbe che vai OT)

    Rimaniamo in tema (anche se sapere che tu sei medico mi inquieta non poco…chissà se ti poni gli stessi dubbi sui medicinali che prescrivi ai tuoi sventurati pazienti…dubbi sui secondi fini delle aziende farmaceutiche…dubbi su una macchia di una lastra al polmone “E’ una plage? Ce l’avrà messa il radiologo per provare una sua tesi?”)

    Dicevo, rimaniamo in tema. Perchè ti batti, ti infervori, ti inimichi persone, passi per frivolo sognatore ingenuo pur di sostenere che…? Già, cosa vuoi sostenere? Qual è la tua “mission”? Con gli articoli di questo blog, tesi a sputtanare tutto e tutti, dove vuoi arrivare? Per deduzione direi che vuoi far vedere che il GW c’è ma non troppo e sta pure calando, che ci stanno infinocchiando tutti, che l’uomo non conta nulla, che gli scienziati pensano solo ai soldi e alla fama e via dicendo. Il tutto per intravvedere anche il pur minimo segnale di raffreddamento globale che porti la neve al tuo sperduto paesello del menga. Quindi, riassumendo: urli, sbraiti e insulti solo per veder la neve? E poi sarei io quello che ha bisogno del dottore?

    Ooohhh, anche oggi il buonumore non manca in questo lido

  21. Titanius
    5 maggio 2009 alle 09:59

    Oddio ma non ci eravamo premessi di non considerarli!! E dai raga lasciamoli stare, NON CONSIDERATELI!!!!

    Cmq NOAA non l’ha conta, ormai il Sidc lo sappiamo come va, per cui è inutile sgolarsi ogni volta, non serve. Se ha preso quella strada la manterrà.
    Il Sidc è passato al secondo posto, considero prima il Noaa (anche se ha avuto le sue sbavature anche lui in passato ma non ai livelli del Sidc).

  22. ice2020
    5 maggio 2009 alle 10:25

    Caro Cip, te sei un caso perso, finiamola qui,,,

    ciao

  23. apuano70
    5 maggio 2009 alle 10:38

    Buongiorno a tutti.
    Caro Cipperimerlo, anche se sicuramente non sono io la persona più adatta a farLe capire lo spirito che anima questo blog, Le volevo far cortesemente notare che, in quanto ad attacchi personali e volgarità gratuite Lei può assolutamente aspirare ad essere il “primo della classe”, che le Sue esternazioni inerenti al tema non sono state MAI suffragate da nessuna prova tangibile (parlo di documentazione scientifica), che il semplice fatto di dimostrare che il GW dipende solo in minima parte da cause antropiche potrebbe dare più spazio (e SOLDI) alla ricerca riguardante altri problemi dell’umanità quali malattie varie, e lotta alla fame nel mondo (magari capendone qualcosa di più sul clima globale si potrebbe cercare di aiutare certe popolazioni Africane a rendersi autosufficienti dal punto di vista alimentare).
    Non voglio tediarLa ulteriormente, però mi consenta un ultimo appunto: il fatto che molti in questo blog sperano di poter avere inverni in cui la neve cade fino al proprio “sperduto paesello del menga” è una cosa che non ha mai ucciso nessuno e per la quale non è previsto nessun provvedimento penale.
    Cordialmente saluto.
    Bruno.

  24. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 11:41

    Egr. Apuano,

    si è mai fermato un attimo a riflettere che se le povere popolazioni africane risolvessero i loro problemi di fame tutto il mondo andrebbe a putt… nel giro di pochi anni? Siamo già oltre 6 miliardi, un’esplosione demografica africana è proprio l’ultima cosa da augurarsi per le cossiddette popolazioni benestanti.
    Sarà brutto da dire, ma l’Africa serve così com’è, poco popolata, povera e comoda come discarica.
    Discorso simile per le malattie, sono un’efficace sistema di selezione naturale. Sono utili, poche balle.

    Infine, il fatto che per sperare che nevichi al proprio paesello si infanghi il nome di prestigiosi studiosi dovrebbe essere passibile di grandi provvedimenti penali, altrochè!

    Ringrazio infine l’esimio Dott. (!!!) Simon per la diagnosi testè espressa: se lo dice lui allora so che è vero il contrario…

    Distintamente saluto

  25. apuano70
    5 maggio 2009 alle 12:53

    A parte che continua ad blaterare senza portare niente di concreto, finchè si scherza stiamo al gioco….. comunque comincio a sospettare che nel Suo albero genealogico si possano annoverare esimi personaggi come un certo Adolf Hitler, il che è tutto un programma…….
    Comunque mi dispiacerebbe sinceramente se in un futuro anche lontano Lei dovesse essere vittima di una di quelle che ritiene malattie “utili” per il genere umano.
    Rifletta Cipperimerlo, rifletta davvero stavolta prima di rispondere col Suo solito sarcasmo da 4 soldi.
    Stia bene, sul serio!
    Bruno.

  26. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 13:15

    Caro apuano, le malattie sono utili, come la morte stessa del resto.

    Rifletta anche lei (è difficile, ma può farcela): le pare pensabile un mondo in cui tutti stiano bene fino a 110 anni? No! Ciò, se lo si vuole, può essere possibile solo per una parte della popolazione mondiale che sfrutti in modo inverosimile le risorse del pianeta e tenga sotto scacco per i propri comodi un’altra parte di popolazione e di territori. Ed è proprio ciò che avviene ora e che permette a noi di vivere bene e a lei persino di esprimersi in libertà.

    Se invece si vuole stare tutti alle stesse condizioni non si può vivere col tenore di vita dell’occidente, bensì con quello dell’Africa. Ecco, un mondo di Kenya sì, un mondo di Germania no. Riesce a capirlo? Se serve qualche disegno non c’è che da chiederlo…

    Ma torniamo ai presunti complotti sulle macchie, argomento più ilare e leggero…

  27. Davide M.
    5 maggio 2009 alle 13:26

    Caro cip,
    sei solo un povero paranoico saccente che fin’ora non ci ha portato un solo stralcio di ricerca scientifica avallante la tua tesi AGW. Anzichè insistere gratuitamente con le offese personali (alle quali stavolta ti ho risposto perchè hai veramente rotto), insultaci a suon di dati, statistiche, immagini satellitari e quant’altro in tuo possesso per dimostrarci scientificamente quanto tu acclami. Allorà sì, ti permetterò di insultarmi e ti dirò di più. Mando a quel paese Simon e tutti gli altri e prendo il treno con te e tu sarai il mio dio, anzi il mio Virgilio. Affare fatto? Caccia fuori questi studi inconfutabili che nascondi. Dai, ti prego!!!! 😀 😀 😀

  28. Nintendo
    5 maggio 2009 alle 13:39

    vediamo di attaccare un po il sig Cipperimerlo.

    1° intervento: “Il problema è che voi pensate che chi lavora a certi centri “tarocchi” i dati per sostenere una tesi, forse perchè è ciò che fareste voi se vi trovaste al loro posto per sostenere la tesi opposta. Per fortuna loro sono scienziati, non macchiette…”

    sfido io a trovare un senso a questa frase, punteggiatura poco usata e virgola messa a casaccio.
    dato che è indecifrabile commenterò la frase dopo: “Se non riuscite a vedere la macchia il problema è vostro, un buon oculista potrà certamente aiutarvi.”

    bene, aspetto le immagini che dimostrano che la macchia c’è e guai a cambiare discorso o usare uno stratagemma per starne lontano, vogliamo le immagini.

    il 2° intervento è da incorniciare, stupendo direi.
    “la volgarità e l’attacco personale gratuiti sono sintomo di nervosismo, tensione (oltre che maleducazione, ma quello non fa più notizia)”

    questo è quello che ha scritto, probabilmente sta descrivendo se stesso, o forse è una forma di premonizione per quello che sta per avvenire, infatti la frase dopo: “Cosa ti assilla? Cosa ti rende così tenacemente teso alla scoperta di sotterfugi e macchinazioni presenti solo fra i tuoi (pochi?) neuroni?”
    probabilmente Cipperimerlo è affetto da nervosismo e ultimamente è molto teso, come lui stesso ha scritto le offese e l’attacco personale dimostrano questo e sono parole tue, mica me lo invento io.

    infine conclude l’intervento con 2 belle frasi di stampo filosofico: “Perchè vedi cospirazioni ovunque? Forse perchè speri che la realtà sia diversa da ciò che è davero, ossia che una glaciazione sia imminente?
    Brutta cosa farsi guidare dai sogni/speranze, offusca la mente (già non lucida di suo…)”
    anche se a vederle bene sono solo offese mascherate, direi che è parecchio nervoso.

    il 3° è l’apoteosi, inizia così: “Perchè cambi discorso?” e “Rimaniamo in tema”
    dopo una retrogressione sulle capacità di medico di Simon ( ma non dovevamo restare in tema??? ) vediamo quello che lui scrive: “Dicevo, rimaniamo in tema. Perchè ti batti, ti infervori, ti inimichi persone, passi per frivolo sognatore ingenuo pur di sostenere che…? Già, cosa vuoi sostenere? Qual è la tua “mission”? Con gli articoli di questo blog, tesi a sputtanare tutto e tutti, dove vuoi arrivare? Per deduzione direi che vuoi far vedere che il GW c’è ma non troppo e sta pure calando, che ci stanno infinocchiando tutti, che l’uomo non conta nulla, che gli scienziati pensano solo ai soldi e alla fama e via dicendo. Il tutto per intravvedere anche il pur minimo segnale di raffreddamento globale che porti la neve al tuo sperduto paesello del menga. Quindi, riassumendo: urli, sbraiti e insulti solo per veder la neve? E poi sarei io quello che ha bisogno del dottore?

    Ooohhh, anche oggi il buonumore non manca in questo lido”

    che dire, proprio in tema con il conteggio della macchie solari, anche stavolta si è contraddetto da solo, con le sue stesse parole.
    cado un po’ nel volgare ma ci scappa: ci sei o ci fai???

    il 4° intervento non lo riporto neanche, ovviamente è fuori tema, anche se lui stesso ha scritto di tornare in tema, però ammettiamo, se non fosse stato per l’ultima frase sarebbe riuscito a chiudere un commento senza offendere nessuno.

    il 5° intervento è questo: ”

    Caro apuano, le malattie sono utili, come la morte stessa del resto.

    Rifletta anche lei (è difficile, ma può farcela): le pare pensabile un mondo in cui tutti stiano bene fino a 110 anni? No! Ciò, se lo si vuole, può essere possibile solo per una parte della popolazione mondiale che sfrutti in modo inverosimile le risorse del pianeta e tenga sotto scacco per i propri comodi un’altra parte di popolazione e di territori. Ed è proprio ciò che avviene ora e che permette a noi di vivere bene e a lei persino di esprimersi in libertà.

    Se invece si vuole stare tutti alle stesse condizioni non si può vivere col tenore di vita dell’occidente, bensì con quello dell’Africa. Ecco, un mondo di Kenya sì, un mondo di Germania no. Riesce a capirlo? Se serve qualche disegno non c’è che da chiederlo…

    Ma torniamo ai presunti complotti sulle macchie, argomento più ilare e leggero…”

    purtroppo le offese cadono subito, sintomo di un incredibile nervosismo, tutti si augurano che passi presto.
    non commento il contenuto che sembra scritto da chi afflitto da problemi mentali tende a guardare al mondo come un’insieme di malattie impossibili da risanare, ma preferisco mettere in evidenza ( lo si capisce dall’ultima frase ) che comincio a credere che forse il sig Cipperimerlo non ha ben capito quale sia l’argomento dell’articolo in cima alla pagina, lui stesso dice di evitare di uscire dal tema centrale quando è il primo a farlo, magari è straniero e non capisce bene.

  29. Davide M.
    5 maggio 2009 alle 13:47

    Magari fosse straniero!!! Secondo me è affetto dall’encefalopatia spongiforme bovina (BSE) che gli ha mangiato tutti i neuroni. Senti a me cip. Fatti curare da Simon 😀 😀 😀

  30. apuano70
    5 maggio 2009 alle 13:52

    A questo punto non sospetto più, sono sicuro! E poi….. il paragone tra Kenia e Germania…. sembra fatto apposta, non c’è che dire! Comunque mettiamola così: io non sarò in grado di riflettere, come suppone Lei, ma da Uno che ritiene “utili” malattie che uccidono migliaia di bambini ogni giorno parlando di “selezione naturale”, che paventa la superiorità della popolazione di una parte del globo piuttosto che di un’altra, solo per potersi permettere un auto di lusso o una cena a caviale e Champagne con gli “amici” (ammesso che Lei abbia degli amici) tanto per citare un normale esempio di “stile di vita occidentale”, non ci si può aspettare che delle farneticazioni!
    Io non so chi Lei sia, che lavoro svolga, quale sia la Sua età, se abbia figli (spero per loro di no!) o meno, e se mai si sia guardato allo specchio ponendoSi mai uno straccio di domanda sul perche di certe cose, ma credo che anche venendo a conoscenza di tutti questi dettagli non riuscirei a comprendere l’amarezza che Lei si porta dentro.
    Forse sono io che sbaglio, Lei è sicuramente più “lucido e razionale” di me però, Le assicuro, che io vivo molto meglio, e non mi riferisco al lato economico.
    Saluti.
    Bruno.

  31. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 14:02

    Al Sig. Davide rispondo dicendogli di andarsi a leggere tutti gli studi pro AGW: lì troverà tutto ciò che cerca, ivi incluso il mio pensiero con tanto di dati a supporto. Non vedo perchè debba ripeterli qui se sono già detti (e meglio…) da esimi studiosi. Concordo con loro, leggetvi le loro conclusioni, avrete anche il mio pensiero.

    All’ Ill.mo Sig. Nintendo (dal ciociaro “Nin=non” e “Tendo=intendo”, ovvero “non intendo”, fatto palesemente chiaro anche dai suoi scritti) faccio i complimenti per l’attenta analisi dei miei scritti, riconoscendo in lui ottime capacità analitiche (che, fossero riversate con egual tenacia verso la comprensione dell’AGW, gli aprirebbero gli occhi in 5 minuti), grande abilità nel copy-paste, nonchè gran quantità di tempo da perdere in tali pratiche 🙂 (oltretutto, se vuole criticare la correttezza sintattico-grammaticale di un testo, eviti la brutta figura di iniziare la predica con un “po” scritto senza apostrofo…Voto: 2)

    Siccome vedo in lui una particolare attenzione verso i miei stati d’animo, tengo a rassicurarlo circa la mia più totale calma ed assenza di nervosismo, cosa che invece non è possibile dire del titolare del blog in oggetto, che ha più volte dimostrato (qui e su forum di meteorologia) di perdere le staffe sia a causa di chi non la pensa come lui sia in caso di presunta “malafede” nell’operato dei centri di ricerca internazionale, malafede ovviamente presente solo nei vuoti meandri della sua mente, tesa fino allo spasmo alla ricerca dei minimi segnali di tendenza nevosa a casa sua.

    Ma rimane ancora in sospeso la domanda fulcro dei miei interventi, evitata a colpi di offese e cambio d’argomento: a che pro esiste codesto blog? Cosa si vuol dimostrare/chiarire/divulgare/confutare?

  32. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 14:10

    Leggo ora gli ultimi due interventi

    Caro Davide, nelle mani di Simon si rischia di uscire più malati di prima 😀

    Per il Sig. Apuano: anche lo stercoraro, facendo rotolare la sua pallina, è convinto di vivere bene 😉

  33. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 14:22

    Mi scuserete, ma ci terrei a chiarire il discorso nato col sig. Apuano.

    Lei mi vorrebbe dire che spera che in futuro vengano debellate tutte le malattie, dall’AIDS, alla malaria, all’unghia incarnita? Ma si rende conto che nel regno animale sono proprio le malattie e la vecchiaia a fare selezione naturale?
    Lei vede la selezione naturale come un male?
    Si rende conto che senza di essa saremmo in 15 miliardi? Come ritiene si possa vivere sul nostro globo in 15 miliardi, tutti in condizioni quantomeno decenti? Con quali risorse, quale cibo?

    Capisco anch’io che vedere in TV un bimbo malnutrito faccia stringere il cuore, ma meglio 1 denutrito e 10 sani, oppure 20 denutriti? Tertium non datur, ovvero l’ipotesi 20 sani è incompatibile con questo pianeta.

    E’ bello essere sognatori: niente malattie, tutti sani, tutti ricchi, ma la realtà non è questa e non per chissà quale motivo, semplicemente perchè è impossibile.

    Poste queste basi, per 10 paesi che stanno bene è INEVITABILE che 300 stiano male. E’ brutto, lo so, ma è così e non può essere altrimenti. Ora, o anche i 10 paesi che stanno bene tornano indietro (così ne abbiamo 310 che stanno “malino”) oppure si continua così, ringraziando, come diceva J-Ax, di “essere nati nel lato del mondo che in fondo è perfetto”.

    Ricordiamoci che, volenti o no, siamo animali (mi aspetto battutine da film di Alvaro Vitali, su Nintendo, non perda l’occasione…) ed in natura “mors tua vita mea” è l’unica legge che vale

  34. apuano70
    5 maggio 2009 alle 14:35

    Adesso sono più tranquillo! Ora che siamo tutti a conoscenza di quale sia il Suo punto di vista riguardo al GW (non che vi fossero palesi dubbi al riguardo vero?), ci sentiamo tutti più sollevati perchè finalmente non sarà più necessario che Lei continui a scrivere commenti su questo blog: sarebbe come ripetere sempre le stesse cose.
    In relazione al tempo da perdere del Sig.Nintendo, mi pare di capire che Qualcuno che ne ha a disposizione più di lui si impegni a fondo per farglielo perdere, riguardo allo stercoraro, se potesse parlare, probabilmente concorderebbe con me.
    Inoltre, per rispondere al Suo quesito sullo scopo di questo blog, credo di poter affermare che vi si possono trovare importanti nozioni di metereologia, climatologia, fisica solare, con spiegazioni che le rendono comprensibili anche a soggetti (come me) che non brillano per Q.I.
    Se Lei non ci arriva è un problema Suo, di certo non è leggendo i Suoi scritti che qualcuno si può arricchire culturalmente…….. scusi, dimenticavo che per Lei è più importante il benessere economico che quello dello spirito!
    Ri-saluti!
    Bruno.

  35. apuano70
    5 maggio 2009 alle 14:51

    Mi scusi Cipperimerlo ma le proporzioni Le conosce o glieLe devo spiegare:
    300 paesi che stanno male contro 10 che viaggiano nel benessere non trovano riscontro nel Suo paragone di 1 bambino denutrito contro i 10 belli paffuti! Al limite è 30 a 1 ma nel senso contrario, o sbaglio anche quì?
    Posso convenire che sia utopia parlare di 301 bambini grassi, tanto per restare in tema, ma il fregarsene e lo stare a braccia conserte perchè è più semplice e fa comodo, senza nemmeno provare a dare ai miei figli un futuro (non dico migliore, dico un futuro!) non rientra in quello che è la mia filosofia di vita.
    E adesso mi dica pure che sono soltanto un sognatore senza rimedio, lo prenderò come un complimento se detto da Lei!
    Di nuovo ossequi.
    Bruno.

  36. Nintendo
    5 maggio 2009 alle 15:51

    X Cipperimerlo: così mi dai carta bianca, sembra proprio che tu continui a contraddirti da solo con quello che dici.
    almeno adesso sappiamo che sei Laziale, peccato che non lo sia io, oppure la tua è una semplice dimostrazione di superiorità, immagino lei conosca molto bene D’Annunzio.

    intanto volevo sottolineare come lei abbia cambiato discorso per evitare di dover postare l’immagine che io gli avevo richiesto ( pensava di esserne sfuggito ) cioè quella che dimostrerebbe l’esistenza della macchia di cui si parla in questo articolo ( siccome credo faccia fatica a comprendere gli faccio notare come il tema centrale sia proprio questo, la mia richiesta non è quindi OT )
    come seconda richiesta e me ne ricorderò volevo avere da lei le illuminazioni riguardo l’AGW, purtroppo pecco in questo argomento, ma dato che lei è talmente illuminato gli lascio la mia e-mail, attendo risposta.
    fbargossi@yahoo.it

    cito le sue parole:
    “Siccome vedo in lui una particolare attenzione verso i miei stati d’animo, tengo a rassicurarlo circa la mia più totale calma ed assenza di nervosismo”
    mi sembra strano perchè lei stesso ha detto questo: “la volgarità e l’attacco personale gratuiti sono sintomo di nervosismo”
    deduco che le ipotesi sono 2, o lei è totalmente scemo, quindi non si rende conto di quello che scrive, oppure probabilmente vive mentendo a se stesso e pare che ci creda anche.

    dato che ci sono rispondo anche alle sue domande ( sa io ho del tempo libero, ma anche lei in quanto a tempo libero non scherza mica )
    lei ha scritto: “a che pro esiste codesto blog? Cosa si vuol dimostrare/chiarire/divulgare/confutare?”
    intanto come lei ha scritto questo è un blog, prendiamo quindi la definizione di blog: “un blog è un sito internet, generalmente gestito da una persona o da una struttura, in cui l’autore scrive periodicamente inserendo opinioni personali, descrizione di eventi, o altro materiale”
    nel nostro caso il blog è gestito da una persona con cui altri utenti collaborano, mi sembra chiaro quindi che qui non si dimostri niente, si postano semplicemente articoli che riguardano avvenimenti ( in tema con il blog ovviamente ) che possono avere sia commenti personali ( come il caso di questo post dove l’autore sottolinea che il suo parere sia che la macchia non fosse da contare ) che esserne privi e quindi essere impersonali ( come la maggior parte degli articoli di questo blog, se mi sbaglio me li segnali quelli dove viene imposta una linea di pensiero, la prego lo faccia, sbagliare è umano infondo )

    io aspetto quindi:
    – l’immagine
    – la sue email
    – la prova che questo blog impone un pensiero

    e guai se nel prossimo commento non parla di queste cose e cambia argomento.

  37. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 17:24

    Ohi, ora sì che mi tremano i baffi dalla paura…

    1) L’immagine l’ha postata il superbo Simon, è lì in prima pagina con la macchia cerchiata, caro sig Talpa, ehm, Nin.tendo (non sono laziale, Dio m ne scampi…)

    2) Non capisco l’utilità di avere la mia mail per le delucidazioni sull’AGW, legga i documenti che Simon vuole confutare e lì troverà tutto (pigro?)

    3) Nemmeno la Chiesa impone un pensiero, figurarsi se può farlo un blog da 4 soldi 😀 Non impone una pensiero, semplicemente ne diffonde uno sbagliato. E ciò è peccato

    4) Non c’era, ma ce lo aggiungo. Così si rovina il fegato, caro Nin-tendo, prenda la vita con più calma e vedrà che tutto le sorriderà

  38. ice2020
    5 maggio 2009 alle 17:30

    Al di là di tutto cmq, ho come la leggera impressione che nn ti stia molto simpatico Cip—

    nn perdi occasione per tirarmi in ballo, anche se nn ti rispondo più…

    sempre più da psicanalizzare direi…

  39. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 17:30

    Dimenticavo di rispondere ad Apuano.

    Ovviamente i numeri citati negli esempi erano puramente indicativi e scorrelati fra loro. Ma vedrò di recuperare il numero esatto delle persone denutrite e quello di quelle benestanti, visto che è più preciso di una cacca di piccione sul vestito del matrimonio…

    Sono contento che lei non ami restare a braccia conserte davanti a questa situazione (cosa fa? Va in Africa a scavare pozzi?), ma ci pensi: se fa qualcosa per loro sarà una cosa fatta contro se stesso. Più hanno loro, meno avranno i suoi figli. Bel padre!

  40. Cipperimerlo
    5 maggio 2009 alle 17:32

    Beh caro Simon, sei il titolare del blog, è chiaro che di riffa o di raffa tu ci stia sempre in mezzo.

    Inoltre il vittimismo per un paio di critiche fatto da chi ha gettato fango su illustri scienziati fa decisamente sorridere…

  41. ice2020
    5 maggio 2009 alle 17:36

    Tu invece che fai?

    denigrando sto blog, anche te insuti altri scienziati perchè nn la pensano cm te, ma tu li insulti per davvero, io li critico e basta semmai…

    Cip Cip, fatti aiutare, è un consiglio, tu soffri di protagonismo, ed usi internet per sentirti importante…magari perchè nella vita di tutti i giorni nn hai tanta foruna, chi lo sa…

    tra l’altro ti devo anche ringraziare, nn so se è un caso, ma da quando ci sei ho le visite quasi raddoppiate…

  42. apuano70
    5 maggio 2009 alle 18:09

    Noto con sommo piacere che Lei riesce anche ad essere spiritoso a volte e questo è un grande pregio: sdrammatizzare fa bene in certi momenti.
    Quello che non mi fa piacere è continuare a sentire i Suoi sarcastici commenti riguardo a quello che è giusto o sbagliato per l’umanità.
    In compenso non credo di averLa mai vista nel Sahel…….. o sbaglio di nuovo?
    P.S. Per quel paragone con la cacca di piccione…….. mi sembra proprio che si parli di Lei all’interno di questo blog, Le calza a pennello!
    Arrivederci e buonanotte!
    Bruno.

  43. Nintendo
    5 maggio 2009 alle 18:45

    ok, allora vediamo di rispondere a Cipperimerlo:
    che dire, l’immagine io ancora non la vedo, sarà ma a me sembra che neanche te sappia dove trovarla, e non usare scuse, abbiamo capito che sei bravo a creartele.

    riguardo al punto 2, non l’ho tirato in ballo io ma se mi dice che qui dentro nei nostri articoli abbiamo confutato alcune tesi mi deve dare le prove, a me sembra che qui sia solo commentato con i vari documenti che dimostravano che tali commenti erano fondati.

    per il punto 3, che dire, ancora una volta ti contraddici da solo, prima imponi il tuo pensiero, quello che l’AGW esiste e poi dici che neanche la chiesa fa una cosa del genere ( direi che ne ho trovato un’altro che ignora la storia )
    lei ha scritto così: “faccio i complimenti per l’attenta analisi dei miei scritti, riconoscendo in lui ottime capacità analitiche (che, fossero riversate con egual tenacia verso la comprensione dell’AGW, gli aprirebbero gli occhi in 5 minuti)”
    quindi a meno che non mi dimostra che io sono nel torto direi che questa è una imposizione di pensiero bella e buona.
    la prossima volta stia attento a quello che scrive, non è la prima volta che si contraddice.

  44. Davide M.
    6 maggio 2009 alle 01:09

    Sig. Nintendo (che a mio parere intende benissimo) e Sig. Apuano,
    ma state ancora a perdere tempo con questo mentecatto?
    Cito solo l’esempio della macchia. Cip ha detto che la macchia è lì nell’immagina postata da Simon dove c’è il cerchietto. Ebbene caro Sig. cip lei mi ha appena dimostrato che di macchie non ne capisce assolutamente niente per il semplice fatto che quella è una plage. Ed è limpido come la pisciata di un bambino (sò che le piacciono queste similitudini da spettacolo, dico bene?).
    Dunque, tornando a monte. A uno che spara queste cazzate immani, serve dargli tutta questa considerazione???
    Vi invito per l’ennesima volta a non calcolarlo proprio. Dopo giorni e giorni si stancherà di provocare e insultare gratuitamente noi frequentatori del blog e vivremo queste pagine con più serenità.
    Dalle parte mie si dice “ciccio mi tocca, toccami ciccio”. Bene. Non tocchiamolo più e così si stancherà di toccare noi. Rendo chiara l’idea???
    Spero di sì. Saluti

  45. Cipperimerlo
    6 maggio 2009 alle 06:12

    Caro Davide, la tattica del non considerare le opinioni che non piacciono non si usa più nemmeno all’asilo, si modernizzi.

    E’ chiaro sintomo di debolezza e mancanza d’argomentazioni

  46. Nintendo
    6 maggio 2009 alle 13:12

    ma por**, lasciate fare a me, se voi gli rispondete così gli date solo un pretesto per evitare di “parlare” con chi lo mette alle strette come sto facendo io, ed infatti puntualmente lui risponde ad un altro invece che a me.

    quindi riporto il mio commento:

    ok, allora vediamo di rispondere a Cipperimerlo:
    che dire, l’immagine io ancora non la vedo, sarà ma a me sembra che neanche te sappia dove trovarla, e non usare scuse, abbiamo capito che sei bravo a creartele.

    riguardo al punto 2, non l’ho tirato in ballo io ma se mi dice che qui dentro nei nostri articoli abbiamo confutato alcune tesi mi deve dare le prove, a me sembra che qui sia solo commentato con i vari documenti che dimostravano che tali commenti erano fondati.

    per il punto 3, che dire, ancora una volta ti contraddici da solo, prima imponi il tuo pensiero, quello che l’AGW esiste e poi dici che neanche la chiesa fa una cosa del genere ( direi che ne ho trovato un’altro che ignora la storia )
    lei ha scritto così: “faccio i complimenti per l’attenta analisi dei miei scritti, riconoscendo in lui ottime capacità analitiche (che, fossero riversate con egual tenacia verso la comprensione dell’AGW, gli aprirebbero gli occhi in 5 minuti)”
    quindi a meno che non mi dimostra che io sono nel torto direi che questa è una imposizione di pensiero bella e buona.
    la prossima volta stia attento a quello che scrive, non è la prima volta che si contraddice.

  47. Cipperimerlo
    6 maggio 2009 alle 13:48

    Nintendo, quindi lei si è assunto l’onere/onore di controbattermi ritenendo i suoi compari incapaci. Bel complimento fa loro dicendo “zitti, lasciate fare a me, solo io sono capace, voi non sapete come si fa”. Davvero una bella considerazione per i suoi amici, fossi in loro mi inalbererei non poco. Quali qualità ha lei che loro non hanno? Perchè li reputa così ignoranti? Del resto non mi sembra che la sua capicità logico-linguistica sia particolarmente sviluppata, anzi, il Sig. Apuano mi sembra decisamente una spanna sopra di lei nell’esporre le sue argomentazioni

    Non ha ancora visto l’immagine della macchia?! Ohibò, il caso è grave, le servono gli occhiali di Filini. E dire che è presente all’inizio di questo articolo. Visto che non la trova gliela linko: https://daltonsminima.files.wordpress.com/2009/05/solec1.jpg?w=300&h=300
    Se per lei questa non è una macchia non so cosa farci, per i centri di ricerca lo è, tanto mi basta. O è più affidabile lei dei centri di ricerca? Suvvia, un po’ di umiltà…

    Per il punto 2, effettivamente è vero, non avete confutato tesi, ci avete solo provato con scarsi risultati. Su questo ha ragione, ho sbagliato valutazione.

    Per l’ultimo punto, non sono io a dover dimostrare che lei è in torto, è lei a dovermi dimostrare di avere ragione. Vede, se cerca di confutare una teoria (in questo caso l’AGW) deve portare delle valide dimostrazioni a supporto della sua tesi, non basta dire semplicemente “E’ una cavolata, guardate come buttano via soldi in studi inutili quando si potrebbero sfamare decine di bimbi africani” o amenità simili (se i bimbi africani si sfamano sono cavoli amari per tutti noi, meglio che stiano così…). Oppure dire “Lo scienziato Pincopallino dice che quell’altro sbaglia perchè ha doppi fini legati ai soldi/fama”: ohibò, e chi mi assicura che anche Pincopallino non abbia brama di soldi/fama?

    Sì è capito benissimo che cercherà di controbattere puntigliosissimamente ad ogni mio intervento cercando di prendermi per sfinimento pur di non ammettere che possano esistere idee diverse dalla sua. Tranquillo, ho tempo e pazienza, non come lei che sprizza nervosismo fin dall’incipit del suo ultimo intervento.
    Dire che mi sta mettendo alle strette è paradossale: siete voi che vi siete impelagati nell’arduo compito di confutare tesi (AGW, rilevazione di macchie, ecc…), quindi siete voi che sarete messi alle strette finchè non ribalterete in modo incontrovertibile le attuali teorie., guadagnandovi il nobel da un lato e la nomìa di “ciucciasoldi a scopi personali” dall’altro, proprio come ora fate verso i vostri “nemici”.

    Si metta il cuore in pace, attualmente siete in torto, la questione è semplice. Non si tratta di voler imporre un pensiero, è solo la realtà. Se uno crede che 2+2=5 e un altro gli fa notare che 2+2=4 il secondo gli sta solo facendo notare qual è la realtà, non gli impone un pensiero

  48. Nintendo
    6 maggio 2009 alle 19:39

    è incredibile come lei si contraddice da solo, mi chiedo veramente se lei se ne accorge di questo.
    ha scritto: “Per il punto 2, effettivamente è vero, non avete confutato tesi”
    e poi critica il blog, ma il bello è che lo fa così: “Dire che mi sta mettendo alle strette è paradossale: siete voi che vi siete impelagati nell’arduo compito di confutare tesi (AGW, rilevazione di macchie, ecc…), quindi siete voi che sarete messi alle strette finchè non ribalterete in modo incontrovertibile le attuali teorie”

    la situazione è diventata paradossale, lei probabilmente non si rende conto di quello che dice.
    ci tengo a precisare poi, come lei ha giustamente scritto: “la volgarità e l’attacco personale gratuiti sono sintomo di nervosismo, tensione (oltre che maleducazione, ma quello non fa più notizia)” deduco che il nervosismo e la tensione siano alle strette se è dovuto ricorrere nuovamente agli insulti per rispondermi.

    il vero problema è che gli utenti che scrivono qui sono troppo buoni e con gente come lei ci vuole un comportamento più aggressivo, altrimenti lei troverebbe sempre delle scuse per evitare di esporre le proprie ragioni.
    poi, incredibilmente e contro le mie aspettative non mi ha ancora mostrato l’immagine che dovrebbe provare l’esistenza della macchia, fa niente, vuol dire che gli chiederò nuovamente di postarla, chi lo sa, magari stavolta non usa una scusa come sempre.

    riguardo al fatto che sarei io a doverla dimostrare che ho ragione, credo che forse lei non conosce bene come funziona un dibattito ( sopratutto in un campo come il clima dove le teorie non sono ancora state dimostrate e che quindi nessuno ancora possiede la verità ), perchè se io propongo una idea e la avvaloro con delle dimostrazioni lei dovrebbe fare lo stesso, ma l’ha fatto?, pare proprio di no.

    lei poi ha scritto così: “Tranquillo, ho tempo e pazienza, non come lei che sprizza nervosismo fin dall’incipit del suo ultimo intervento”, io però non l’ho ancora offesa, mentre lei l’ha fatto più volte, e come riportato sopra le offese sono sintomo di nervosismo, mi pare quindi che sia lei quello nervoso.

    concludiamo con quello che lei ha scritto: “Si metta il cuore in pace, attualmente siete in torto, la questione è semplice. Non si tratta di voler imporre un pensiero, è solo la realtà” come detto prima, deve dimostrare la non infondatezza di quello che dice.

    lei poi scrive questo: “Se uno crede che 2+2=5 e un altro gli fa notare che 2+2=4 il secondo gli sta solo facendo notare qual è la realtà, non gli impone un pensiero”
    e anche qui si sbaglia di grosso, perchè finchè quello che dice che 2+2=4 non dimostra a quello che dice che 2+2=5 che la sua conclusione è sbagliata ( dimostrarlo matematicamente ) essa sarà una imposizione di pensiero, la scienza non è mai andata avanti per dogmi, quello lo fa la religione.
    quindi vuole fare il prete o lo scienziato???
    si ricordi l’immagine poi!

  49. Cipperimerlo
    7 maggio 2009 alle 07:01

    Nintendo, probabilmente ha seri problemi di conoscenze informatiche (ironia della sorte per uno con la nomea “Nintendo”). Vedrò di farle un breve corso.
    Davanti a lei, sulla sua scrivania, dovrebbero trovarsi un monitor, una tastiera ed un accrocchio plasticoso chiamato in gergo tecnico “mouse”. Il cosiddetto mouse muove la freccettina che vede sullo schermo. Se posiziona la freccettina su un link (che è una parte di testo che conduce ad un oggetto/pagina/immagine) e preme con il dito il tasto sinistro allocato sul mouse potrà vedere ciò che si cela dietro a tale link.
    Se ha capito tale nozione basilare (la rilegga una seconda volta per essere sicuro) la invito quindi a posizionare la freccetta sul seguente link (già riportato nel messaggio precedente) https://daltonsminima.files.wordpress.com/2009/05/solec1.jpg?w=300&h=300 ed a premere il tasto sinistro del mouse. Troverà per magia l’immagine da lei richiesta. Spero di esserle stato d’aiuto. Se ha difficoltà si faccia aiutare dalla mamma. Ah, ovviamente prima si ricordi di accendere il computer 😉

    La similitudine matematica inoltre palesa quanto lei sia ignorante in materia di dimostrazioni scientifiche (uh, non è un’offesa, ignorante perchè ignora, mica ho detto che imbelle (cit. da Aldo,Giovanni&Giacomo))

    2+2=4 è dimostrato da anni essere esatto.
    Se uno sostiene che 2+2=5 è lui a dover dimostrare che è giusto, non gli altri a dimostrare che è sbagliato. Sempre che il secondo non prenda come dogma che 2+2=5, ma per fortuna di Simon ce n’è uno solo…

    Mi pare di non aver trovato nel suo messaggio le scuse verso i suoi compari per averli trattati da imbecilli. E’ proprio vero, questo blog è popolato da persone troppo buone, altrimenti l’avrebbero già subissata di malparole…

  50. Nintendo
    7 maggio 2009 alle 15:43

    forse non ci siamo capiti io voglio l’immagine con la macchia non una immagine qualsiasi.

    riguardo al 2+2=4 è ovvio che è dimostrato, ma stiamo parlando di clima e siccome lei mi propone la teoria di +CO2=+caldo e dato che tale teoria non è dimostrata è lei che la deve avvalorare come facciamo noi.
    lei invece la sta prendendo come un dogma e non ha la minima intenzioni di sentire il parere di chi non crede alla sua teoria.

  51. Cipperimerlo
    7 maggio 2009 alle 16:54

    Nin-tendo, va bene giocare, va bene scherzare, ma a questo punto comincio ad avere paura. Per il suo stato psicofisico, ovviamente. L’immagine che ho linkato è la stessa presente all’inizio di questo articolo che stiamo commentando, la prima delle 3, il cui corrispondente magnetogramma è questo: https://daltonsminima.files.wordpress.com/2009/05/gongmag.jpg?w=510&h=510 ovvero la terza imagine dell’articolo in questione. Ma ha abilitato la visione delle immagini sul suo computer? O fa finta di non vederle?

  52. Nintendo
    7 maggio 2009 alle 18:51

    a parte che te stai ancora postando immagini dove non ci sono macchie, devo dire che, per pecca mia che non ho controllato prima, il NOAA non ha contato tale macchia e pensare che il NOAA possiede telescopi più potenti del SIDC

  53. Cipperimerlo
    8 maggio 2009 alle 06:51

    Catania ha contato una macchia basandosi sull’immagine da me postata, tanto mi basta

  54. Davide M.
    8 maggio 2009 alle 16:18

    E io le ripeto ancora caro cip,
    quella non è una macchia (ovvero sunspot) e non è nemmeno una sunspeck, ma è solo una plage. Lei che giornalmente pranza e cena con degli scenziati, se lo faccia dire da loro se non crede a me, che cosa è quella cosa che appare su quella immagine!!!

  55. cipperimerlo
    8 maggio 2009 alle 18:44

    Caro Davide, gli scienziati legati a Catania l’hanno già detto cos’è: una macchia.

    Veda di erudire i suoi

  56. Davide M.
    10 maggio 2009 alle 13:58

    E io ti ripeterò all’infinito che si sono sbagliati, e che quella lì è solo una plage, tanto è vero che il noaa non l’ha proprio considerata. Seconda cosa, quelli che rilevano le macchie a catania sono tecnici ma non sono scenziati come affermavi tu. A proposito di noaa caro cip……come mai sei sparito e sei diventato zitto zitto dopo le previsioni appena sfornate dal noaa riguardo il massimo del ciclo solare che quindi sarà molto basso??? Ma non avevi detto che noi di NIA spariamo un sacco di cazzate e che non ci rifacciamo a nessun documento scentifico?
    Leggi quì allora…..saccente paranoico!!!
    https://daltonsminima.wordpress.com/2009/05/08/ecco-le-previsioni-del-noaa-di-aprile-2009/

  57. cipperimerlo
    11 maggio 2009 alle 17:23

    Quanto nervosismo, si vede che ho colto nel segno… 😉

  58. Davide M.
    11 maggio 2009 alle 18:07

    Quando non hai nessuna argomentazione la butti sul nervosismo o sulla sintassi delle frasi che scrivono gli altri. Quindi sei solo un pagliaccio. Altro che ingegnere aeronautico!!! Sei tu sei ingegnere io sono fisico nucleare. ciao bello ciao

  1. 4 maggio 2009 alle 11:11
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: