Home > Nowcasting Solare > Il sole sta lanciando dei segnali di risveglio?

Il sole sta lanciando dei segnali di risveglio?

6 maggio 2009

Immagine behind del sole, autoaggiornante, fonte: http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/beacon/latest/behind_euvi_195_latest.jpg

Sul lato nascosto del sole è da alcuni giorni che si nota una grande regione attiva che a breve dovrebbe affacciarsi sul lato visibile, seguita da ieri da una seconda regione un pò più piccola.

La latitudine delle 2 regioni è propria del ciclo 24, almeno che anche stavolta non si presentino scambi di polarità appartenenti al vecchio ciclo.

Da questa immagine ingrandita proveniente dal sito di solarycle24 si possono ammirare ancora meglio le 2 sudette regioni:

spotsCosa siamo in procinto di un primo segnale di risveglio del sole?

Oppure tra qualche giorno le 2 regioni saranno già svanite?

Queste 2 potenziali macchie si sono formate propio quando il solar flux è circa una settimana che staseguendo un mini trend al ribasso, seguiamo insieme come evolve la situazione.

Intanto se Ale sta leggendo, gli chiederei di aggiornare velocemente il lato far del sole per vedere se tali ragioni hanno già dato origine a sunspots…

Stay tuned, Simon

  1. adriano cutrufo
    6 maggio 2009 alle 16:43

    Alleluia, alleluiaaa !!!!!!!

  2. Agatino
    6 maggio 2009 alle 17:10

    Sta a vedere che è finita anche la crisi solare! Grazie Berlusca!

  3. Gianfranco
    6 maggio 2009 alle 17:11

    Qualche giorno fa si erano già formate altre zone attive che poi sono svanite nel giro di pochissimi giorni.
    Vediamo…

  4. ALE
    6 maggio 2009 alle 17:15

    Purtroppo SOHO ha l’antenna ad alto guadagno “GIU”, come ho scritto nel POST precedente!!!! L’eliosismologia richiede un grande flusso di dati in un tempo relativamente ristretto per avere buone risoluzioni, anche spaceweather.com non aggiorna il suo dato dal 27 Aprile, ultima data in cui le mappe erano attendibili! Ci resta solo Stereo-B per seguire la regione attiva, anche se personalmente credo sia una replica di quello già visto a fine Marzo!!!
    Anche Kevin su solarcycle24.com ne parla ma con un’enfasi molto minore rispetto a quella manifestata a fine Marzo appunto!!!
    Stiamo a vedere!!!
    ALE

  5. apuano70
    6 maggio 2009 alle 17:18

    Scusate la mia totale ignoranza ma può essere possibile che il calo momentaneo del solar flux sia in una qualche maniera correlabile alla formazione di sunspot nel lato non visibile del Sole, in conseguenza di una più forte attività magnetica su quel lato?
    Grazie anticipatamente a chi vorrà rispondermi!
    Bruno.

  6. ice2020
    6 maggio 2009 alle 17:46

    Per apuano: NO.

    Per Ale: quelli di solarcycle 24 sn diventati molto scaramantici, un pò come noi per l aneve d’inverno…

    In realtà la regione è la 1015 contata lo scoso 21 apirle che quindi ha resistito 2 settimane ed è ancora attiva…nn so se si esaurirà prima di arrivare nel lato visibile, ma di certo questa ha avuto una durata di tutto rispetto!

    Dato che volte vengo tacciato per troppo tifoso, bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare…

    Simon

  7. miki
    6 maggio 2009 alle 18:41

    Interessante articolo sul picco minimo della TSI: http://www.meteogiornale.it/news/read.php?id=20093

  8. Nintendo
    6 maggio 2009 alle 19:14

    dicevano così anche a Marzo 2008 e a Ottobre 2008, sappiamo poi cosa è successo, quando l’SSN mensile sarà sopra al 5 allora forse si potrebbe parlare di segnali di ripresa.

  9. 6 maggio 2009 alle 19:44

    comunque non avevo torto quando,giorni fa, parlavo di timidi segnali di risveglio..
    rispetto ai primi mesi dell’anno,qualcosa si muove…vedremo!

  10. ice2020
    6 maggio 2009 alle 19:46

    Ciao bora, ben tornato…

    Guarda che gennaio e febbraio finora sn stati superiori a marzo e a aprile per quanto molto bassi cmq…

  11. ALE
    6 maggio 2009 alle 20:23

    Concordo Simon!!!
    Quella regione è stata la più attiva del ciclo 24!!!
    Per me resta ancora un poco alta come latitudine per essere una “signora sunspot”, attendiamo….
    Però riguardando le Mappe EIT di SOHO del passato minimo solare mi rendo conto che questo è un Minimone, mi spiego, la regione 7952 nasceva come nuovo ciclo 23 appena sotto l’equatore, nasceva il 12 Marzo, durava per 8 giorni crescendo molto nei primi 4, dando CME e X-Flare…. Scomparve dalla nostra visuale il 20 Marzo
    Ed eravamo in un minimo…
    ALE

  12. ALE
    6 maggio 2009 alle 21:11

    Scusate ho omesso L’anno, era il 1996,
    ALE

  13. adriano cutrufo
    7 maggio 2009 alle 07:53

    Il sito di cui,va do a riportare è uno dei migliori per la visione stereo del sole.

    http://stereo.gsfc.nasa.gov/

  1. 6 maggio 2009 alle 16:05
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: