Home > Nowcasting Solare > Si sta avvicinando un’altra regione nel lato orientale del sole!

Si sta avvicinando un’altra regione nel lato orientale del sole!

12 maggio 2009

Immagine behind autoaggiornante, fonte: http://stereo-ssc.nascom.nasa.gov/beacon/latest/behind_euvi_195_latest.jpg

Tra qualche giorno, forse già da dopo-domani, sarà visibile nel lato giusto del sole un’altra regione, meno grande ed attiva rispetto le altre 2, ma non per questo meno soggetta a contenere al suo interno macchie solari.

A differenza delle precedenti 2, la latitudine più meridionale stavolta deporebbe per una sua appartenenza al vecchio ciclo!

Intanto anche oggi spotless sia per Catania che per il sidc, il Noaa deve ancora aggiornare, ma salvo imprevisti, il sole dovrebbe essere blank anche per gli Americani. Trattasi del 12° giorno senza macchie di fila, praticamente tutti i giorni di maggio fino ad ora.

Stay tuned, Simon

Intanto solar flux aggiustato di ieri a 76! E’ innegabile che qualcosa si sta muovendo….forse ciò è proprio quello che accadde nei grandi minimi passati, dove le macchie erano assenti, ma il flusso solare si alzava comunque…il preludio a tutto ciò potrebbe davvero essre la teoria di L.&P..

Advertisements
  1. Nintendo
    12 maggio 2009 alle 16:48

    chi lo sa, magari il vecchio ciclo invece ci tira fuori un’altra macchia, cosa che il nuovo non è riuscito a fare.

  2. marcello
    12 maggio 2009 alle 16:56

    Nell’immagine “verde” di soho mi pare di scorgere due stranezze:
    1) La parte coronale a sx sembra essere più attiva;
    2) Nei “poli” pare esserci meno attività essendo essi più scuri; inoltre le due “masse polari” più scure sembrano essere disassate, un pò come l’ase della terra.
    Sono solo mie impressioni oppure tali osservazioni corrispondono ad una realtà dei fatti?
    Grazie
    Marcello

  3. ice2020
    12 maggio 2009 alle 16:59

    La parte sn storicamente è più foriera di macchie e quindi più ativa…

    Quella zona più scura ch vedi nel polo in basso dovrebbe essere un buco coronale…

    ciao

  4. furio
    12 maggio 2009 alle 19:03

    … quella zona che comparirà tra qualche giorno non potrebbe essere quella bella del ciclo 23 apparsa all’estremità opposta e subito finita fuori vista qualche giorno fa?…è passato troppo poco tempo per essere la stessa?

  5. ice2020
    12 maggio 2009 alle 19:06

    è vero furio, ottima osservazione…nn ci avevo pensato!

    Si potrebbe, anche se nel consueto grafico quelli della nasa nn segnalano niente di tutto ciò—

  6. ALE
    12 maggio 2009 alle 20:04

    La regione che sta approcciando l’est-limb in Stereo-B dovrebbe essere la 1016, ciclo 23 (o 25!!!) che è tramontata il 30 Aprile nel western-limb, se quella regione tiene fino a mostrare il suo volto significa che il 23° ciclo non ne vuol proprio sapere di “mollare”!!!
    Marcello ha guardato e commentato con attenzione le ultime immagini di SOHO, dovrebbe guardare le EIT-171 (blu) che sono relative alla bassa corona e danno un buon indizio di “quel che verrà” nelle EIT-195 (verdi); sebra che un coronal-hole si sia aperto in prossimità della prima regione attiva!!! Che le CHs siano in una configurazione atipica per i minimi solari lo avevo già detto nel mio penultimo POST ma più consone a un pre-MAX (ricordiamoci che nel 2004 fonte = http://science.nasa.gov/headlines/y2004/18oct_solarminimum.htm, il Prof. David Hathaway prevedeva il MAX del 24° ciclo nel 2010!!!) e se David Hathaway avesse previsto giusto la prima volta???
    Non ci rimane che monitorare!!!
    ALE

  7. 12 maggio 2009 alle 21:38

    intanto il flusso solare sale a 74!!

  8. ice2020
    12 maggio 2009 alle 22:08

    Che aggiustato sarebbe 75.5, cioè 76!

    Qualcosa si sta muovendo, anche se ovviamente le 2 plage del ciclo 24 sn grandi, ed ora ci si è messa anche questa nuova regione che sta per spuntare…

    vediamo i prossimi giorni…

  9. Rick
    13 maggio 2009 alle 07:51

    Ciao Simon,
    puoi controllare anche tu quanto appare nelle immagini eliosismiche, quelle prodotte dalla Stanford University di cui hai già parlato tempo addietro (http://soi.stanford.edu/data/full_farside/)?
    Ho guardato stamattina e non capisco una cosa: da fine aprile sembra che qualcosa di strano stia accadendo.
    Insomma, qualcosa bolle in pentola, ma la stranezza è che le immagini farside sembrano produrre addirittura un “sole nero”, colmo di macchie, che “spariscono” non appena varcano l’earthside: a scorrerle sembra di vedere l’earthside comportarsi come il cancellino di quelle lavagnette magiche con cui usavamo giocare noi o chi era bambino negli anni ’70/80…

    Cosa significa? Forse l’attività esiste, ma proprio non riesce a produrre i suoi “bubboni”?

  10. Gianfranco
    13 maggio 2009 alle 09:33

    Veroooooooooooooooo il cancellinoooo!!!
    Ma che roba è????????????????????????

  11. Gianfranco
    13 maggio 2009 alle 09:38

    Ma se fossimo davvero in prossimità di un massimo solare bassissimo? Che ipotesi affascinante!! Questo ciclo è + appassionante di beautiful !! 🙂 🙂 🙂

  12. Fabio 2
    13 maggio 2009 alle 10:21

    Ciao a tutti, dal sito http://www.spaceweather.com noto che la velocità del vento solare, che giorni fa aveva superato i 500km/s, ora è scesa a poco più di 300.
    Secondo voi c’è una correlazione tra questo valore ed il solar flux, ora in ascesa come avete fatto notare? Diretta o inversa, però?

  13. marcello
    13 maggio 2009 alle 10:39

    Hai ragione Gianfranco, la velocità era salita molto ed ora è ridiscesa ai livelli i 2/3/4 settimane fa, ma ora la densità dei protoni è di molto superiore; avevamo edie tra lo 0.6 e i 2.3 protono x cm cubo.
    Io non so se ci sia relazione

  14. ALE
    13 maggio 2009 alle 10:58

    Far-Side completamente INATTENDIBILE fino a dopo il 15 Maggio quando SOHO uscirà dal Key-Hole!!!
    Barretta di Attendibilità = ROSSA!!!!
    Quelle mappe valgono come il 2 di picche a briscola!!!!
    ALE

  15. ice2020
    13 maggio 2009 alle 11:33

    ha risposto ale…

    ciao

  16. Rick
    13 maggio 2009 alle 17:26

    Ah beh, meno male… meglio così.
    Grazie Ale per aver risposto e sciolto il dubbio

  17. 15 maggio 2009 alle 17:19

    Speriamo che aspetti almeno la fine dell’estate per svegliarsi altrimenti qua avremo l’effetto “popcorn” 😉

  1. 12 maggio 2009 alle 16:37
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: