Home > Nowcasting Solare > Altro giorno contato dal Noaa

Altro giorno contato dal Noaa

12 giugno 2009

1Teniam d’occhio il continum, che fino alle 6 di stamane nn vedeva assolutamente niente.

Noaa mette un bel numero 12.

Le ventuali macchiette devono essere apparse tipo la Madonna di Lourdes e poi immediatamente sparite, un pò come 3 giorni fa.

Dal continum di Big Bear infatti alle 16 non c’è assolutamente nulla:

Immagine autoaggiornante, fonte: http://www.bbso.njit.edu/Images/daily/images/gongint.jpg

Che dire, aspettiamo che aggiorni il Soho, ma la sensazione è che il Noaa si sia contagiata col morbo di Catania, o forse tutto fa brodo pur di superare l’SSN di maggio e dimostrare così che avevano ragione…davvero molto strano, perchè se avevano un pregio quelli del Noaa era proprio quello di aspettare almeno 24 ore prima di contare, almeno così avevano sempre fatto fino a qualche giorno fa…

Stay tuned, Simon

UPDATE: AGGIORNATO SOHO ALE ORE 16!

NON C’è ASSOLUTAMENTE NIENTE!

Attenzione ragazzi che qui ci scappa lo scoop stavolta…

Ho trovato questo in rete, anche il sidc vede qualcosa, ma sembrerebbe nella stessa posizione del famoso pixel bruciato!

Per vedere ingrandito: http://sidc.oma.be/images/last_ORBdrawing.jpgE

Comunque nn è ciò he conta il Noaa, che riconteggia la regione 1020, quella fantasma di 2 giorni fa!

Incredibile i pasticci che stanno venendo fuori!

Advertisements
  1. apuano70
    12 giugno 2009 alle 17:34

    C’e un archivio di immagini per sapere se queste fantomatiche macchie siano veramente esistite e quanto sono durate?
    Sinceramente non sono riuscito a vedere nulla dalle immagini di Soho!
    Più che di contagio da Catania sembra un adeguarsi ed obbedire a ordini supremi, altrimenti non si spiega.
    Bruno

  2. Fabio2
    12 giugno 2009 alle 18:42

    http://www.spaceweather.com e http://www.solarcycle24.com non segnalano alcunchè finora.
    ‘sto NOAA sta dando i numeri…..mah….

  3. Nintendo
    12 giugno 2009 alle 18:47

    evvai, stiamo abbandonando la scienza, viva il denaro.
    ci scommetto tutto che sono pagati per dire che il sole è in ripresa.

  4. Fabio2
    12 giugno 2009 alle 19:09

    Forse questa sopravvalutazione dell’attività solare può servire ai sostenitori del Global Warming per continuare a sostenere la necessità di ridurre le emissioni di anidride carbonica.

    Se si accertasse un raffreddamento del clima a causa del Sole, la tentazione generale sarebbe quella di emettere più anidride carbonica e, in generale, di inquinare di più. E allora tanti saluti ai buoni propositi che hanno prodotto il protocollo di Kyoto.

    Vabè, sto cercando una giustificazione nobile al comportamento del NOAA.

  5. Nintendo
    12 giugno 2009 alle 19:21

    se quello che ho letto è vero oggi Catania non ha contato nulla.
    se non contano loro vuol dire che non c’è assolutamente niente.

  6. ida
    12 giugno 2009 alle 19:29

    ma sul sito del NOAA dicono “spotless”, in space weather today, perché su trenta siti diversi si trovano dati diversi?

  7. ice2020
    12 giugno 2009 alle 19:36

    Non so Ida cosa guardi tu, ma questo è l’unico da guardare: http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

  8. laborghesia
    12 giugno 2009 alle 20:13

    sì, ho guardato anche quello, ma avevo letto il tab “Joint USAF/NOAA Report” e non avevo visto che era di ieri.

  9. ida
    12 giugno 2009 alle 20:14

    ops, scusa, ero io
    ida

  10. ALE
    12 giugno 2009 alle 20:30

    A questo punto LO FANNO APPOSTA!!!
    Il fatto è che facendo così oltre a falsare i raffronti col passato, che tanto oramai sono andati a farsi benedire, prendono per i fondelli TUTTI!
    Ho fatto vedere le due altre immagini dei giorni passati a 10 dei miei colleghi di lavoro e TUTTI, dico TUTTI hanno detto:”Lamacchia è LI!” indicando il dead pixel!!!Quando l’ho fatto notare i loro commenti sono stati: “ma cos’è, non si vede niente!!!”, oppure “ma forse loro hanno altre immagini più nitide”, sono stati tutti d’accordo quando ho fatto vedere la 1019 di inzio giugno: “quelle sono macchie”, oppure al “mitica” AR9393: “quello è un elefante!!!”.
    Questo è quanto!!! E sottolineo se il picco del ciclo 24 sarà con un SSN di 70, come dice il Prof. Svalgaard, e sarà con macchie come queste il SFU non andrà oltre a 80!!!!
    ALE

  11. Charly
    12 giugno 2009 alle 20:39

    L’hanno vista dall’osservatorio del Belgio…
    cerchiamo le immagini in rete intorno alle 12/13

  12. Dadda
    12 giugno 2009 alle 20:42

    guardate quì…….
    http://sohodata.nascom.nasa.gov/cgi-bin/soho_movie_theater
    io non vedo assolutamente niente!!! direi quasi scandaloso questo contare macchie inesistenti.
    questo altro collegamento per controllare in real time NOAA SWPC
    http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html
    io guardo principalmente quì per avere dati aggiornati.
    nonostante il conteggio delle macchie sia falsato e sappiamo bene perchè….il sole continua per la sua strada e il flusso 10.7 cm sono giorni che si è stabilizzato sul valore 69,questo è un dato certo che ci dà un’idea della bassa attività solare, poi possono contare quello che vogliono!un sole che riparte è tutt’altra cosa. ciao Dadda.

  13. Dadda
    12 giugno 2009 alle 20:44

    Ops!! Simon avevi già postato tu il collegamento a SWPC non mi ero accorta.

  14. ALE
    12 giugno 2009 alle 20:51

    Grandissimo, caccia alla macchia solare, potrebbero fare un bel gioco x console, i concorrenti scelgono se essere il NOAA o l’SIDC e fanno a gara a chi vede più macchie!!!
    Della serie ridiamo x non piangere, sottolineo che se il Sole avesse una bocca e gli occhi come lo disegnano i bimbi, ora RIDEREBBE di gusto!!!
    Scusate se mi sono lasciato andare a queste buffonate ma sono proprio veramente e assolutamente DISGUSTATO!!!
    Viva il metodo scientifico, viva la regressione al contrario, insomma è tutta una festa!!!
    Sottolineo che anche Kevin di Solarcycle24 non dice nulla della macchia!!!!
    Aspetto l’uscita di spaceweather di domani!!!
    ALE

  15. ida
    12 giugno 2009 alle 20:54

    eccola qua, belgique
    secondo me è il pixel

  16. Alessandro
    12 giugno 2009 alle 21:00

    Come si diceva una volta: La fantasia al potere.
    Penso che sta diventando importantissimo far sí che i dati consuntivi abbiano un qualche riscontro con le previsioni a costo di mentire contro tutto e tutti inventandosi macchie inesistenti.

    Solar Update
    06/12/2009 by Kevin VE3EN at 02:30
    Comment on Message Board

    The sun remains blank of sunspots for the 2nd day officially and solar activity will remain at very low levels.

  17. Charly
    13 giugno 2009 alle 04:41

    Il pixel bruciato è dalla parte opposta… (lo specchio inverte l’immagine)…. e poi quelli dal Belgio mica osservano con la SOHO. Vediamo oggi cosa disegnano, visto che anche loro sarebbero entrati nella cerchia dei visionari, almeno così qui si pensa.

  18. ida
    13 giugno 2009 alle 05:35

    Charly,
    se avessi guardato il disegno che linkavo (ora lo linka Simon in home), pensavo avresti scusato una battuta.
    Comunque, Kevin dice anche lui “non so come abbia fatto a prendere un 12, ma lo ha preso”.
    Secondo me è uno scherzo.

  1. 12 giugno 2009 alle 17:11
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: