Home > Nowcasting Solare > La regione attiva presente nel sud emisfero si è riattivata all’improvviso…

La regione attiva presente nel sud emisfero si è riattivata all’improvviso…

3 luglio 2009

Nel Continum di Big Bear si intravvede qualcosa:

Certo bisogna usare una lente di ingrandimento per vedere le 2 macchiette su questo tipo di sat, ma ci sono…

poi da come si vede dal magnetogrmma sopra, la regione ha ripreso vigore.

Vediamo se resiste nelle prossime ore e se riesce a prendere un numero domani.

Stay tuned, Simon

Ecco l’aggiornamento del Soho:

(Immagine Soho Continum autoaggiornante)

Molto effimera la macchietta, ovviamente siamo sempre alle solite, se non crece ulteriormente ste robe qui non andrebbero mai contate…comunque aspettiamo domani…

UPDATE: La regione 1024 è diventata una signora macchia, quello che stupisce è la velocità con cui si è riattivata e la forma…per questo chiedo pubblicamente l’aiuto di Ale.

Annunci
  1. frozen
    3 luglio 2009 alle 22:33

    Però che strana polarità che ha!

  2. ice2020
    3 luglio 2009 alle 22:37

    Si ha una forma strana, ma cmq del ciclo 24…intanto dall’aggiornamento di big bear delle 22.21 sembra ancora più ingrandita…aspettiamo domani…

  3. ida
    4 luglio 2009 alle 05:05

    le danno un numero 17

  4. 4 luglio 2009 alle 08:41

    e’ proprio una bella macchia!!
    vediamo se si rinforzera’ ulteriormente!

  5. Nintendo
    4 luglio 2009 alle 10:06

    una bella macchia, incredibile come si sia evoluta così in fretta.

  6. 4 luglio 2009 alle 10:34

    strano che il flusso solare non aumenti..

  7. ice2020
    4 luglio 2009 alle 10:58

    Davvero una macchia strana cmq, anche come forma…

    nn credevo che quella regione potesse dare origine a qualcosa, nn di certo ad una signora macchia come questa!

    Vediamo come reagisce oggi il flusso solare…

  8. fabiov
    4 luglio 2009 alle 11:12

    ragazzi ci sono favolose novità per quanto riguarda le temperature globali e l’indice AMO!!

  9. ice2020
    4 luglio 2009 alle 11:41

    Spegati meglio Fabio…

    I dati sat li ho vsti, l’AMO???

  10. gianni
    4 luglio 2009 alle 12:07

    che novità ci sarebberò in balllo!?

  11. apuano70
    4 luglio 2009 alle 13:04

    X Fabiov : non tenerci sulle spine….. spara!!!
    Bruno.

  12. 4 luglio 2009 alle 20:54

    Giugno: globlo a +0.001°C (UAH)

    L’UAH ha reso noti i dati relativi alle anomalie termiche in libera atmosfera nel mese di Giugno. Secondo le osservazioni satellitari la bassa Troposfera, a livello globale, ha mostrato un’anomalia di +0.001°C, palesando un calo rispetto al mese precedente di 0.044°C. Si tratta della quarta riduzione consecutiva da Febbraio, quando il satellite restituì una terra più calda della media di 0.347°C. In 5 mesi l’anomalia positiva si è praticamente azzerata. Sezionando il dato scopriamo un Nord Emisfero a +0.032°C, un Sud Emisfero a -0.03°C e una fascia tropicale a -0.003°C. Per quanto riguada l’emisfero australe si è osservato un calo, in un mese, di 0.073°C. 3Bmeteo

  13. 4 luglio 2009 alle 20:59

    In questi mesi le temperature delle acque superficiali della porzione di Oceano Atlantico racchiusa tra 40°W – 20°W, 5°N – 20°N sono tornate ad essere molto fredde e fortemente anomale, come non accadeva da ben 13 anni, quando si chiuse la fase fredda dell’AMO. Il NAT, l’indice che descrive le variazioni di temperatura di questo particolare specchio d’acqua mostra infatti valori tendenti al -1, a seguito di un sensibile rinforzo degli Alisei che stanno portando ad un affascinante evento di Nina Atlantica.
    3 B meteo

  1. 3 luglio 2009 alle 21:48
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: