Home > Nowcasting Solare > Senza alcun dubbio questa è la regione attiva più intensa del ciclo 24!

Senza alcun dubbio questa è la regione attiva più intensa del ciclo 24!

7 luglio 2009

Al di là dei soliti conteggi gonfiati da parte del Noaa, questa è una signora regione!

Lo si capisce dal fatto che sta perdurando di più rispetto le altre e i flare per quanto non ancora di livelli elevati, sono stati di assoluto rispetto.

Probabile che non riesca a battere la serie di 8 giorni appartenente alla macchia di ottobre (se non erro), ma solo per il fatto che farà in tempo a sparire nella parte invisibile del sole, non certo perchè sembra affievolirsi!

Questa rischiamo di trovarcela anche tra 2-3 settimane, una volta che ha terminato il giro della parte nascosta del sole.

Flusso solare aggiustato sui 73-74, continuerà così fintanto che la macchia non sarà sparita nel far.

Non c’è che dire, questa regione 1024 è un forte segnale di ripresa dell’attività solare…

Simon

Annunci
  1. ALE
    7 luglio 2009 alle 20:47

    Dunque Simon sorge spontanea una domanda:
    “XChè il NOAA gonfia i conteggi se questa regione attiva segna la ripartenza del ciclo in grande stile?”
    Facciamo una scommessa:
    Io dico che non riesce a fare il giro della stella, possiamo seguirla con helioseismology anche quando sparirà!!!!
    Dai lanciamo le scommesse!!!!
    ALE

  2. ice2020
    7 luglio 2009 alle 21:36

    Diciamo che il Noaa considera spots quelle che sn speks, un pò cm Catania…

    da qui dei conteggi molto elevati che di certo prima di Soho e soprattutto prima di questo minimo nn ci sn mai stati…

    per la scommessa, anch’io alla fine la penso cm te…

    Ciao

  3. Michele Rn
    8 luglio 2009 alle 06:15

    E il NOAA conta 21, ma da oggi non si dovrebbe più salire oltre i 20.

  4. Furio
    8 luglio 2009 alle 07:41

    …ma non vi sembra che stia succedendo qualcosa di strano alla polarità della macchia principale, quella che per prima sparirà nel lato far?

    non la sta invertendo?…se la osservassi adesso per la prima volta, direi ciclo 23… io vedo chiaramente del nero a destra del bianco nell’aggiornamento delle 3:17 del magnetogramma…..

    tutto ciò è normale? (per quanto ne so io, potrebbe anche esserlo)

  5. ALE
    8 luglio 2009 alle 12:58

    X Furio
    Situazione di mixing del magnetic field, si verifica nelle macchie più imponenti in prossimità dei massimi solarei
    ale

  6. Pietro
    10 luglio 2009 alle 11:50

    Speriamo che continui così forte anche ora che sta tramontando, magari attira tutte a sè le macchie e sul visibile si resta spotless.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: