GW Luglio 2009

14 agosto 2009

Dati Satellitari

Dati RSS

Luglio chiude con una anomalia ( rispetto alla media 79-98 ) di +0.392°C, rispetto a Giugno che chiuse a +0.081°C abbiamo avuto quindi un incremento della temperatura abbastanza notevole.

Ecco il grafico completo:


Dati UAH

Luglio chiude a +0.410°C rispetto alla media 79-98, quindi con una anomalia in netto aumento rispetto a Giugno che chiuse a +0.003°C

Ecco il grafico completo:

questo netto aumento delle Temperature è dovuto all’avvento di un Nino strong, i dati satellitari sono molto sensibili a questo fenomeno, difatti per ora il mese di agosto vede già anomalie dimezzate.

Anomalie Temperature e precipitazione Italia – Dati CNR Luglio 2009

Prima di postare le immagini dico subito che queste mappe non godono di una buona precisione, quindi non lamentatevi se nelle vostre zone le anomalie sono diverse da quelle reali.

Il CNR fa uso delle stesse stazioni di rilevamento dal 1800, questo per creare una serie temporale abbastanza lunga da poter aver dei confronti con il passato.

Le stazioni ovviamente non coprono tutto il territorio italiano, ma anche nel 1800 era così, quindi aumentare il numero di stazioni sarebbe sbagliato ( giusto per dire, la NASA e il NOAA le hanno invece diminuite ).

Anomalia Temperature:


Il mese chiude con una anomalia di +1.46°C ed è il 16° mese di Luglio più caldo dal 1800.

Il record spetta al Luglio 2003 con una anomalia di +3.13°C

Anomalie Precipitazioni:

Il mese chiude con un deficit del 60% ed è il 56° mese di Luglio più secco dal 1800.

Il Record spetta al Luglio 1801 con un deficit del 100%, un mese quindi dove non cadde una goccia in nessuna delle stazioni di rilevamento del CNR

FABIO

Annunci
  1. ice2020
    14 agosto 2009 alle 08:38

    Fabio, quindi nel corso della prima decade di agosto queste anomalie sn già diminuite perchè il nino ha rallentato?

    ps. ahahahahhahahahaaa

    hihihihihihihihiih

    nn riesci a caricare le immaggini?

    hiihiiiiiiiii

  2. Nintendo
    14 agosto 2009 alle 08:49

    questa me la paghi, non è che non ci riesco, ho sbagliato la grandezza che ho usato quando le ho messo su image shack, dovevo rimpiccolirle di più.

  3. ice2020
    14 agosto 2009 alle 09:01

    word-press ha poi un sistema per rimpicciolirle…

    se le salvi sul tuo pc e poi le metti, lo fa automaticamente, se invece fai copia incolla, una volta che le hai incollate, clicchi il pulsante destro del mouse e clicchi su la casella specifica per farle più piccole…

    guarda ed impara

  4. ice2020
    14 agosto 2009 alle 09:08

    Hiihiihihiihihiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiihihihihiihihiihihihiihihihiihihiihihihiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    ahahahhahahahabuuuuaaaauauahahahahhahaahjkhahaahah

  5. 14 agosto 2009 alle 10:03

    Raga vorrei sottolineare che qui ho avuto il doppio dell’accumulo del mese (evidenziato dai dati del crn), ma la cosa piu buffa è che l’ho fatto in un solo giorno!
    60mm il 2 Luglio supercella pazzesca!

  6. piridinio
    14 agosto 2009 alle 10:51

    non vedi che vengono malissimo, adesso ti faccio vedere, lo rimetto a posto.
    :@

  7. ice2020
    14 agosto 2009 alle 10:53

    Se le salvi e le metti vengono meglio, ma poi occhio che ti tocca sistemare tutto l’articolo…

    l’allievo supererà il maestro, ma nn è ancora giunto il tempo…

    hhihihihiihhihi

  8. Nintendo
    14 agosto 2009 alle 11:04

    ecco, adesso si vedono meglio, ho modificato il formato delle immagini.
    nanananananan, visto.

  9. ice2020
    14 agosto 2009 alle 11:13

    Ottimo Fabio!

    ora hai capito come si fa (ti ci è voluto ehhh 😉 ), quindi sempre così da ora in poi…

    hiihihihii

  10. Sand-rio
    14 agosto 2009 alle 11:27

  11. Sand-rio
    14 agosto 2009 alle 11:41

    STILL No Tropical Storms? Must Be Global Warming
    August 3rd, 2009 by Roy W. Spencer, Ph. D.

    So, where are all of the news stories about the fact we’ve had no tropical storms yet this year? As can be seen in the following graphic, as of this date in 2005 we already had 8 named storms in the Atlantic basin. And tomorrow, August 4, that number will increase to 9. In 2005 we were even told to expect more active hurricane seasons from now on because of global warming.

    named-storms-climatology

    Of course, even though it is interesting that the 2009 tropical season is off to such a slow start, it may well have no significance in terms of long-term trends. But the lack of news coverage on the subject does show the importance of unbiased reporting when it comes to global warming. Let me explain.

    Let’s say we really were in a slow, long-term cooling trend. What if the media decided they would only do news stories when there are record high temperatures or heat waves, ignoring record cold, and would then attribute those events to human-caused global warming? This would end up making the public fearful of global warming, even if the real threat was from global cooling.

    The public expects – or used to expect – the media to report on all sides of important issues, so that we can be better informed on the state of the world. There have always been high temperature records set, and there have always been heat waves. In some sense, unusual weather is normal. It might not happen every day, but you can be assured, it will happen. But reporting on heat-related events while ignoring cold temperature records or events that do not support the claims of global warming theorists, will lead to a bias in the way the public views climate change.

    Of course, someone might come along and claim that global warming has disrupted tropical storm activity this year, and so an unusually quiet season will also be claimed as evidence of global warming. This has already happened to some extent with cold weather and more snow being blamed on global warming.

    But when the natural climate cycle deniers reach that level of desperation, they only appear that much more ridiculous to those of us who have not yet lost our ability to reason.

  12. Sand-rio
    14 agosto 2009 alle 12:12

    L´amico Fabio Campanella (amico di Simon ma penso che sia amico di tutti quelli a cui piace NIA) ha aggiornato il suo sito ad oggi.
    http://www.meteoputignano.com/sole.asp

  13. ice2020
    14 agosto 2009 alle 12:20

    Ottimo Sadr-io—

    eh si, in poche parole quando ci sn molti uragani è colpa del GW, quando nn ce ne sono enssuno en aprla più…

    ma io un idea ce l’avrei cmq: è colpa del GW uguale, sia che ci siano sia che nn cisiano gli uragani…

    😉

  14. ice2020
    14 agosto 2009 alle 12:23

    Ottimo anche Fabio campanella…

    al quale se mi legge, vorrei chiedergli spiegazioni riguardo alla durata del minimo solare…

    il dato 3.65 anni infatti, come viene calcolato?

    Con gli ssn mensili inferiori a 5?

    Se si, gli ssn mensili sn quelli sidc immagino, nn quelli noaa?

    Simon

  15. ice2020
    14 agosto 2009 alle 12:25

    Per Fabio: nn si evdono più 2 grafici…

    credo perchè tu abbia fatto un copia incolla…

    ricordati che in futuro è sempre meglio salvare le immagini ed immeterle dal pc su wordpress, nn c’è nessun problema di grandezza e le immagin nn spariscono…

    Simon

  16. Nintendo
    14 agosto 2009 alle 12:33

    risolto tutto.
    X Simon: il valore di 3.65 è dato dal primo e dall’ultimo giorno spotless.

  17. ice2020
    14 agosto 2009 alle 12:36

    no sbagliato Fabio…

    perchè allora sarebbero più di 3.65 anni

    gennaio 2004 agosto 2009 fa più di 3 anni e mezzo (circa 5 anni e mezzo)

  18. 14 agosto 2009 alle 12:44

    azz…bella impennata delle temperature globali..

  19. 14 agosto 2009 alle 12:50

    AMO a +0.283°C (Atlantico)

    Nel mese di Luglio l’oscillazione nord atlantica (AMO) ha consolidato il suo ritorno in territorio positivo palesando un’anomalia di 0.283°C. Si tratta del valore più alto dal Giugno del 2008. Questa lenta risalita non deve sorprendere, infatti la vera anomalia degli ultimi mesi è che l’indice fosse stabilmente in territorio negativo. Perché l’oscillazione torni ad avere un segno ‘meno’ stabile è necessario aspettare che l’attuale fase calda, iniziata nel 1995, si concluda. In base alle ultime proiezioni si stima che il Nord Atlantico comincerà il processo di raffreddamento entro 10-15 anni; pratica intorno al 2020/2025. Fino ad allora dovremmo assistere ad un andamento neutro-positivo, con rare cadute verso il segno ‘meno’, la maggior parte delle quali legate non alla circolazione termoalina, ma ha particolari condizioni meteorologiche in loco. Va comunque sottolineato che il compotamento dell’AMO non è ancora del tutto chiaro e quindi nei prossimi anni potrebbero esserci cambi di rotta che sfuggono ad una mera parametrizzazione modellistica.
    3bmeteo

  20. gianni
    14 agosto 2009 alle 12:54

    hihihi si si impennano

  21. ice2020
    14 agosto 2009 alle 13:01

    Che bello vedere che c’è ancora gente in giro che crede alle favole e a Babbo Natale…

    😉

  22. Sand-rio
    14 agosto 2009 alle 13:12

    I “talebani” del GW sostengono che il Periodo Caldo Medievale è stato solo un fenomeno regionale, limitata in Europa. Lo stesso per la piccola era glaciale. Tuttavia, quando un ondata killer di calore si è verificata in Francia nel 2003, ipocritamente hanno insistito sul fatto che questo evento ha avuto un significato globale, causato dalle attività umane ‘globali’ di riscaldamento.

  23. Sand-rio
    14 agosto 2009 alle 13:27

    Il clima secondo i modellisti GW dice che ‘il prossimo Armageddon è il riscaldamento globale” in un teorico lontano futuro, il clima GW é creato da modelli matematici, e promossa da scienziati e politici che non hanno nulla da perdere, dato che passeranno decenni prima di essere smentiti.
    Essi professano la massima fiducia in queste previsioni teoriche, ma chiudono gli occhi e le orecchie ai ritmi naturali esposti dalla natura, sia nei regni “viventi (animale e vegetale) che nei regni non viventi (minerale), nel presente e nel passato, e che si sono registrati in precedenza.
    Essi non possono concepire che la natura cambia di per sé, anche se la prova di tale cambiamento è tutto intorno a noi
    il sistema climatico si rifiuta ostinatamente al caldo previsto dai loro sistemi matematici, e le persone , che pensano con la loro testa, si stanno trasformando in scettici. .
    Solo il tempo ci dirà se il nostro futuro è uno di riscaldamento o di raffreddamento.

  24. ice2020
    14 agosto 2009 alle 13:30

    E si Sandr-io..a proposito di optimum medievale, leggiti (o rileggiti) questo:

    https://daltonsminima.wordpress.com/2008/10/24/lincubo-dellipcc-dobbiamo-sbarazzarci-del-periodo-caldo-medievale/

    😉

  25. Michele
    14 agosto 2009 alle 14:05

    Il mio tris-Nonno a Ottobre faceva funghi!
    Il mio bis-Nonno a Ottobre faceva funghi!
    Il mio Nonno a Ottobre faceva funghi!
    Mio padre a Ottobre faceva funghi!
    ….sulle colline della provincia di Pisa!
    Adesso sono due anni che non si trova + niente!!
    E quest’anno ????
    …osservando l’anomalia delle precipitazioni…
    so già come andrà a finire!!
    GW o Sole a memoria popolare (dalle mie parti)
    non si è mai vista una cosa del genere…
    sicuramente….dal 1800 ad oggi!!
    Che tristezza…tradizioni che si perdono…..

  26. Anonimo
    14 agosto 2009 alle 14:27

    Vorrei ringraziare Nitopi per il software, lo sto scaricando e poi passero ai test.
    Grandioso davvero per l’impegno e per tutto. Ora vediamo cosa ne esce fuori.
    Ci vorrà del tempo per fare una relazione degna di nota e degna soprattutto di essere pubblicata. Non so quanto ma ci metterò il massimo impegno. Ora a supporto ho anche altri 3 software fra similatori aperi e planetari.
    Penso che poi ho trovato un simulatore di stelle binarie che potra essere utile.
    Se viene fuori qualcosa di buono, dopo dobbiamo dividerlo in molti il nobel ahahaha!!!
    Al fenomeno Nemesis mi sta supportando anche Alex di Expianetadidio, sembra che la questione sia davvero entusiasmante e a questo punto bisognere contattare an che Morbidelli 😉
    Intanto vedo che il Sole continua a riposare…

    Vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

  27. fabiov
    14 agosto 2009 alle 15:21

    Ciao Bora..per una questione di completezza:

    A partire da domani l’Artico subirà un ulteriore raffreddamento grazie ad una configurazione barica polare e sub-polare estremamente favorevole. Quest’ultima verrà coadiuvata da un getto subtropicale incapace di spingere onde di calore degne di rilievo verso le latitudini temperate, specie asiatiche e canadesi. A Ferragosto l’Isoterma a 0°C abbraccerà quasi tutto il Mar Glaciale, mentre una vasta area da -4/-8°C si disterrà tra Svalbard, Mar di Laptev e Polo Nord Geografico. Il tutto in un contesto pressorio decisamente basso. Per il 16 agosto il vortice depressionario tenderà ad intensificarsi ulteriormente producendo isoterme fino a -10°C a 850hp tra Mar di Laptev e Mar della Siberia orientale. Altrove isoterme oscillanti tra gli 0 e -8°C. A seguire il vortice polare andrà approfondendosi fino a raggiungere, tra il 17 e il 20, geopotenziali prossimi ai 5000m di quota. Il processo fin qui descritto rallenterà notevolmente la fusione estiva, fino ad interromperla in vaste aree del Polo Artico. Non sono esclusi importanti episodi di ri-congelamento precoce.
    meteo3b

    Ciao a tutti ragazzi!
    fabio

  28. 14 agosto 2009 alle 15:28

    x gianni..
    mi stai dicendo che l’articolo di fabio qui sopra e’ tutto falso??
    scommetto che invece nel 2008 era tutto vero..che i dati erano esatti..
    scusate eh..senza cattiveria..ma siete ridicoli se ragionate cosi’..
    l’articolo di 3bmeteo e’ veritiero.. altri esperti mi avevano gia’ detto questa cosa sull’AMO..

    x simon..
    mi dicevi le stesse cose quando parlavo mesi fa che avremo avuto il NINO e le temperature globali si sarebbero innalzate..
    infatti..

  29. 14 agosto 2009 alle 15:35

    x fabiov
    ciao…la situazione artica sembra un po’ migliore rispetto agli ultimi 2 anni..ma sarai d’accordo con me che rimane critica..
    cmq non c’entra niente su quello che ho detto sopra..anzi..se fosse vero che falsificano i dati pro GW..lo avrebbero fatto anche per i ghiacci artici..
    ciao..

  30. Ivan
    14 agosto 2009 alle 16:37

    Gas serra immessi in continuazione (Milioni di tonnellate all’anno) dall’uomo….ultimi cicli solari(spece 22 e 23) molto forti e attivi hanno esposto il pianeta ad un surpluss termico che solo un ciclo solare scarsamente attivo e prolungato potrà invertire a segno meno… riferito alla media climo 1960/91

    Gw antropico o no??? tutto fà brodo, con le addebite conseguenze e con i suoi ritmi.
    ciao

  31. ice2020
    14 agosto 2009 alle 17:07

    Carissimo Bora, i dat sn quelli e nessuno ti vuole distogliere dal nn guardrli…

    perdonami, se io a quei dati lì nn credo più…

    la pensocosì…

    ma ti dirò di più…nn tanto per i motivi che hai detto tu, cioè che penso siano volutamente taroccati, ma semplicemente perchè le stazioni di rilevamento noaa sn insufficienti, mal ubicate e magari anche mal funzionanti…

    Non nego il GW, ma di certo questo è sicuramente allargato da certi centri (ed anche per tirar acqua al proprio mulino)

    Ciao

  32. 14 agosto 2009 alle 17:30

    i dati non sono precisi..e’ vero..Simon
    ma si puo’ lo stesso valutare se le temperature globali sono in aumento o sono in diminuzione..

  33. 14 agosto 2009 alle 17:33

    se una stazione e’ sballata di un grado e’ sballata sia quando fa piu’ freddo,sia quando fa piu’ caldo..mi capisci?

  34. ice2020
    14 agosto 2009 alle 17:40

    certo che ti capisco…

    ma il problema principale delle stazioni di rilevamento mondiale, è più che altro l’ubicazione e il loro scarso numero in certe zone critiche del pianeta—

  35. 14 agosto 2009 alle 17:43

    si certo Simon..ma e’ sempre stata cosi’..anche in passato quando faceva piu’ freddo..le stazioni riferimento sono sempre le stesse..

  36. ice2020
    14 agosto 2009 alle 17:49

    Io Bora, e spero sia chiaro, nn sto negando, anzi nn l’ho mai fatto e nn lo farò mai, il GW!

    Sto solo dicendo che secondo me questi dati nn raccontano perfettamente il vero, e dato che da questi dati poi dipendono le scelte politiche future sul clima, e noi sappiamo tutti chi c’è dietro poi a tali scelte politiche, beh allora, sai com’è io ce credo poco…e sempre meno…

    ma è chiaro, che, come sempre, parleranno i fatti (almeno spero), perchè nessuno mi toglie dalla mente che se siamo davvero in procinto di un super-minimo, il riscaldamento del pianeta ha gli anni contati…

    Ciao

  37. furio
    14 agosto 2009 alle 19:34

    @ bora

    le stazioni di riferimento non sono affatto le stesse; spesso vengono cambiate, spesso cambiano gli strumenti di misura e soprattutto cambiano gli algoritmi per ricavare le temperature globali dalle poche e maldistribuite stazioni.

  38. piridinio
    14 agosto 2009 alle 19:52

    X Bora, i dati NOAA e GISS anche nel 2008 erano completamente errati.

  39. Antonio Federici
    15 agosto 2009 alle 06:36

    Io ha ottobre facevo i funghi
    Mio padre a ottobre faceva i funghi
    Mio nono a ottobre faceva castagne e funghi

    Ora sono due anni che trovo i funghi sia a luglio che a ottobre….

    Il rallentamenti del GW non è dovuto al rallentamento del NINO, bensì all’anomalia antartica che comincia a rientrare e al lieve calo delle SSTA globali…

  40. Damian74
    15 agosto 2009 alle 08:06

    Una domanda: nel post si dice che le anomalie nel mese di Agosto stanno già diminuendo rispetto a Luglio, ma non viene detto dove vengono presi tali dati.
    E’ possibile avere il link grazie al quale si può osservare l’ndamento delle anomalie satellitari in tempo reale?
    Grazie
    Damiano

  41. Anonimo
    15 agosto 2009 alle 08:46

    “le anomalie nel mese di Agosto stanno già diminuendo rispetto a Luglio”
    i dati vengono presi dalle stesse stazioni che adesso criticate..
    ALLORA..si prendono in considerazione solo i dati che ci fanno piu’ comodo???

  42. 15 agosto 2009 alle 08:56

    i dati nel 2008 erano errati..ma nessuno criticava il NOAA e il GISS..ovvio..
    ripeto, i dati non sono precisi..ma se una stazione segna 30 gradi invece di 28…e il giono dopo segna 32 invece di 30…la tendenza comunque non e’ all’aumento??
    Accettiamo questa impennata delle temperature globali..che era prevista causa il NINO..e vedremo che succedera’ nei prossimi mesi..
    ciao a tutti..

  43. gianni
    15 agosto 2009 alle 09:22

    Bora infatti fa caldo io non ho scritto niente di male… si impennano hihihi

  44. gianni
    15 agosto 2009 alle 09:26

    ho scritto due righe perche sono stato mensionato… non c’ho proprio vogli di controbattere… solo una cosa,prendi un aereo e girati il mondo se hai l’età e le possibilità, poi accostali con i dati e trai delle TUE conclusioni… dal pc di casa si vede poco…

  45. ice2020
    15 agosto 2009 alle 09:55

    Ciao Damian…

    io personalente il link nn ce l’ho…

    Fabio credo proprio di si…ma oggi è ferragosto, sn cmq certo che se avrà modo di legegre la tua domanda, ti darà anche una risposta…

    ciao

  46. Sand-rio
    15 agosto 2009 alle 11:16

    http://discover.itsc.uah.edu/amsutemps/amsutemps.html
    Qui ci sono le temperature giornaliere satellitari dai 1000mt di quota fino ai 41km di quota.
    I dati possono essere paragonati con le temperature dal 1998 ad oggi.

  47. ice2020
    15 agosto 2009 alle 12:04

    Ottimo link Sandro!

    Cofermano che effettivamente al 13 agosto la bassa troposfera dove vengono fatte le misurazioni satelitari sn in calo rispetto a luglio…

  48. 15 agosto 2009 alle 15:00

    grande gianni…ahahah
    sei bravo a raccontare barzellette…ihihih

  49. 15 agosto 2009 alle 15:07

    fammi un piacere gianni..ti prego..non leggere piu’ i miei post..lascia che li legga quelli che ne sanno piu’ di te..
    tu continua a vivere nel tuo mondo..fatto di ere glaciali..di temperature in diminuzione in tutto il mondo..di gelo e neve anche in africa..
    in fondo le fantasie aiutano a vivere meglio..
    ciao

  50. gianni
    15 agosto 2009 alle 15:43

    Bota o sei un ragazzino pestifero o uno poco intelligente… non mi pare di aver mai scritto di quelle cose che hai detto… poveretto, va be dai non citarmi piu pre favore sei inutile a questo blog oltretutto. hihiih ciao

  51. 16 agosto 2009 alle 08:15

    tu invece sei molto utile qui dentro..
    tra l’altro non sai neanche scrivere..ihihih
    sono anni e anni che frequento forum meteo,molti mi conoscono e mi stimano..sono anche moderatore su alcuni…
    seguo la meteorologia fin da quando ero bambino..
    ne hai strada da fare..intanto comincia ad imparare a scrivere e a non fare tutti questi errori di ortografia..se sei ancora in tempo torna a scuola..

  52. 16 agosto 2009 alle 08:39

    a questo punto chiedo l’intervento di Simon…perche’ questo post sta andando a rotoli..
    non e’ possibile che ad ogni mio intervento questo individuo cerchi sempre la provocazione..
    basta leggere e si nota subito chi comincia per primo..
    ciaoooooo

  53. gianni
    16 agosto 2009 alle 08:51

    hihihi si notano da qeste piccole cose che sei uno poco furbo, infatti solo qua dentro tu puoi parlare.. ripeto prendi un aereo e girati il mondo PARLANDO con le persone in carne ed ossa hihihi ciao Bora… ti auguro una bella vita

  54. piridinio
    16 agosto 2009 alle 09:30

    i dati NOAA e GISS anche l’anno scorso venivano criticati apertamente visto che alzavano i dati rispetto a quelli di altre fonti, sfido io a trovare qualcuno che l’anno scorso scrivesse che quei dati erano corretti.
    riguardo alle T satellitari è già stato postato il link.

    cmq per farvi capire quanto schifo fanno il NOAA e la NASA, andatevi a vedere le anomalie di Luglio, ebbene, sono diminuite, il che non ha proprio senso visto che i satelliti mostrano l’esatto contrario.

  55. Ivan
    16 agosto 2009 alle 09:48

    Mah…… io non è che ci creda
    molto a sti presunti taroccamenti….

  56. piridinio
    16 agosto 2009 alle 10:49

    ti dico, Marzo, Agosto, Settembre, Ottobre e Novembre 2008 hanno avuto una vita travagliata, fatta di ritoccamenti continui, a volte piccoli, a volte enormi come per Agosto e Ottbre che vennero abbassati di 0.2°C nell’aggiornamento del mese successivo.
    per non parlare poi di Gennaio 2008 che nel giro di qualche mese passò da +0.11°C a +0.17°C, mentre adesso è risceso a +0.15°C

    questo per quanto riguarda i dati GISS che da circa 2 anni che seguo.

  1. 14 agosto 2009 alle 08:45
  2. 14 agosto 2009 alle 16:03
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: