Home > Ciclo 24, Curiosità sul Sole, Statistica Solare > Importanti confronti con gli ssn del passato ed il ciclo attuale

Importanti confronti con gli ssn del passato ed il ciclo attuale

13 settembre 2009

ANALISI GRAFICA CON SSN<=2

I valori di ssn ( smoothed sunspot number) oltre a permettere di trovare il mese del minimo  servono anche per creare delle curve pertanto stabilendo come valore di partenza il mese del minimo possiamo traslare i valori dei più importanti minimi come se fossero avvenuti ai giorni d’oggi. (Graf. 1)

confronto_minimi_con_ssn2[2]
Analizzando i cicli passati e filtrandoli per valori di ssn<=2 abbiamo soltanto tre cicli che possono confrontarsi con l’attuale

1806 (minimo di Dalton)
1818 (minimo di Dalton)
1910-1913  (minimo di Damon)

Considero gli anni in cui i cicli hanno iniziato ad avere un valore minore o uguale a 30 di ssn ed ottengo il seguente grafico.

Ipotizzando che il minimo dell’attuale ciclo sia a dicembre 2008.  (ancora non è certo)

Per quanto può essere osservato dal grafico se ci trovassimo in una condizione di minimo di Dalton il ciclo stenterebbe a ripartire ancora per un anno mentre se fossimo come nel 1913 staremmo per partire a breve.

ANALISI CON SSN AGGIUSTATO PER FAR COMBACIARE I MINIMI PASSATI

Infine ho fatto un paio di grafici aggiustando i valori di smoothed sunspot number (ssn) dei minimi con valori di ssn <=2 che sono oltre a quello attuale quello di Damon (1913) e quello di Dalton (1806 e 1818).

Questo aggiustamento è giustificanto dal miglioramento della rete mondiale degli osservatori (e il folle conteggio che fanno quando vedono una macchiolina) che permette di monitorare il sole molto meglio rispetto ai tempi dell minimo di Dalton e di Damon.

Praticamente ho aggiornato i valori del minimo di Dalton 1806 e 1818 con un aumento di 1,6 ssn mentre per il minimo di Damon (1913) ho alzato i valori di 0,2 facendo combaciare i minimi

Cosi facendo la tabella dei mesi consecutivi con ssn<= 2 cambia e ci troviamo ad essere pari alla situazione del 1818
mentre i mesi consecutivi del 1806 passano da 24 a soli si fa per dire 14

Mesi consecutivi con ssn<=2 (senza  aggiustamento)
1806    24
1818    8
1913    6
2008    5

Mesi  consecutivi con ssn<=2 aggiustati
1806    14
1913    6
2008    5
1818    5

confronto_minimi_aggiustato[1]

ANALISI GRAFICA CON PREDIZIONE DI HATHAWAY DI SETTEMBRE 2009

Se questo minimo si dovesse comportare come il minimo di Dalton la ripresa avverrebbe molto più in là rispetto alle previsioni di Hathaway & Co. Anche considerando i conteggi che fanno non mi stupirei di un aumento esponenziale della curva. Dalle macchie di luglio hanno contato 13-16 sunspot non oso pensare quando il sole ricomincerà a lavorare quello che riusciranno a contare.
VOLEVO PROPORRE UN RAFFRONTO Grafico ssn DELL’ANDAMENTO del minimo con la predizione di Hathaway di settembre.

confronto_minimi_con_hathaway[1]

Si può vedere graficamente che  la curva proposta da Hathaway è seppur molto ripida simile a quella che si verificò nel 1913 .

Andrea B.

Cmq ragazzi è da fare un mega applauso al nostro Andrea, perchè ha fatto un duro lavoro statistico usando non i classici sunspost number, ma la media smooted, insomma una duplice fatica!

Interessante il paragrafo poco più in alto sull’analisi degli ssn aggiustati per fare comparazioni più consone col passato…

Non so se domani o dopodomani, ma farò uscire un altro articolo di comparazione tra il minimo attuale e quello che più sinora gli somiglia, cioè quello del 1913, non utilizzando come paragone i soliti sunspot number o gli ssn…vedrete vedrete…

intanto ringrazio nuovamente andrea per l’immenso e propedeutico lavoro svolto nei suoi 2 articoli di ieri ed oggi…ancora un ottimo acquisto per NIA…

Grazie andrea, Simon

 

  1. gianfranco
    13 settembre 2009 alle 11:01

    simon, che favicon (l’immagine alla sx dell’url http://) hai messo?

  2. ice2020
    13 settembre 2009 alle 11:42

    Elena…

  3. furio
    13 settembre 2009 alle 16:00

    ….gli aumenti di 1,6 e 0,2 sono totalmente arbitrari o si basano su qualche dato?

  4. Andrea b
    13 settembre 2009 alle 16:20

    Arbitrari in quanto mi servivano per lo più per capire l’andamento della curva facendo combaciare i valori dei minimi il più possibile.

  5. ice2020
    13 settembre 2009 alle 17:48

    Intanto, 12° giorno spotless consecutivo

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: