Home > Ciclo 24, Minimo Solare, Nowcasting Solare > IMPORTANTE Nowcasting solare! ATTENZIONE

IMPORTANTE Nowcasting solare! ATTENZIONE

15 settembre 2009

1Partiamo subito con la situazione attuale.

Soho continum ore 12.48: si intravvede una flebile speck nell’emisfero meridionale del sole, vi dico subito che dal magnetgramma la regione ha polarità del vecchio ciclo, almeno che non si sia ingrandita a dismisura nel frattempo, non credo che il Noaa la conterà.

Cmq ancora il Noaa non aggiorna, quindi aspettare è d’obbligo.

Siamo invece già spotless per il Sidc: http://sidc.oma.be/html/SWAPP/dailyreport/2009/meu258

Ma la mia attenzione è già spostata al lato non visibile del sole: una regione molto attiva e di dimensioni ragguardevoli sta approsimandosi alla visibilità dello stereo Behind:

1La suddetta regione ancora non è entrata nella visuale del behind, credo lo farà entro la giornata di domani, da quel momento in poi prima che arrivi al lato visibile solare dovranno passare altri 5 giorni almeno…quindi direi che abbiamo ancora circa una settimana per seguirne l’evoluzione.

Qui abbiamo invece  l’eliosismografia che ci mostra la presenza di macchie solari nel lato nascosto del sole, purtroppo ferma ancora al 13 settembre:

Loading Farside Graphics Loops

Il segnale di affidabilità è alto, quindi qualcosa dietro al sole almeno in data 13 settembre c’era!

Non ci resta che aspettare i prossimi giorni e vedere quale sarà il destino di questa nuova regione, la polarità della quale è impossibile dirlo, anche se dovrebbe appartenere al ciclo 24.

Da come si presenta alla stereo behind, sembra non aver nulla di cui invidiare alla regione 1024 di inizi luglio, ma è ancora presto per dirlo.

Qui sotto invece il Behind autoaggiornante:

SIMON

UPDATE: Ultimo aggiornamento FAR:

Loading Farside Graphics Loops

La macchia sembra essersi sfaldata (livello di affidabilità sempre alto)

  1. Nintendo
    15 settembre 2009 alle 15:41

    secondo me, sarà come una di quelle regione che sembrava dovessero essere chissà che e poi non hanno fatto nulla.
    riguardo al moscerino che si vede all’inizio, se contano cose così siamo messi maluccio.

  2. ice2020
    15 settembre 2009 alle 15:44

    beh, che eravamo messi maluccio lo scopri adesso?

    guarda se nn contano quella roba ignobile lì è solo perchè appartiene al ciclo 23, altrimenti la conterebbero al 100%, starne certo…

    cmq se al sidc nn ci fossero osservatori ultra-moderni stile Catania, sarebbe di gran lunga migliore del noaa…

    se infatti quella speck appariva stamattina alle 7-8, catania la segnalava ed il sidc la conteggiava…

    va beh soliti discorsi…

  3. Fabio2
    15 settembre 2009 alle 15:47

    aspettiamo. Certo, una sola eventuale macchia dopo altri 20 giorni spotless…..se nel frattempo non nascono altre non basta certo a dire che il Sole si sta riprendendo. Specie se il solar flux non sale di netto (e senza tante macchie dubito salga).

  4. ice2020
    15 settembre 2009 alle 15:50

    Fabio2, se ti riferisci a quella presente nel lato visibile, quella NN è UNA MACCHIA;)

  5. Fabio2
    15 settembre 2009 alle 15:54

    no, no, mi riferisco all’eventuale macchia che arriverà dalla regione che sta per comparire nel behind.

    Però non ho capito l’eliosismografia: sono io che leggo male il grafico o la macchia segnalata è nell’emisfero nord ?

  6. Sand-rio
    15 settembre 2009 alle 15:56

    La COSA sembra voglia minacciare seriamente la “nostra” quiete….

    Il fatto é che ´sta cosa dura giá da qualche giorno e non sembra sia diminuita, anzi al contrario…

    Ida anche io ho visto i batuffoli si cotone di Catania, sembrerebbe come che abbiano aggiunto una immagine EIT alla loro tradizionale.
    http://www.persicetometeo.com/public/popup/catania_sunspot.htm

  7. ice2020
    15 settembre 2009 alle 16:01

    sai che nn ti so rispondere precisamente?

    Ieri ho ricevuto un e.mail di Ale dove mi poneva l’attenzione di questa nuova regione, postandomi anche il far che vedi nell’articolo….

    per lui quella era una possibile macchia di questa regione, quindi sn andato a colpo scuro, anche perchè altre regioni nel behind nn se ne vedono… ma può anche darsi che hai ragione te…in ogni caso ottima segnalazione…

    Ale dove sei???

  8. Andrea b
    15 settembre 2009 alle 16:05

    speriamo di infilare una nuova sequenza di 20 giorni spotless

  9. ida
    15 settembre 2009 alle 16:55

    ciao Sand-rio, e complimenti per il tuo notevolissimo intervento dell’altro giorno. La futura macchia ha l’aria di essere mostruosa, ma solo rispetto alla robetta che abbiamo visto ultimamente. Dai, prendiamola in giro, magari si sgonfia…
    Più che altro, sembra attiva magneticamente (spero che si dica così)… Sono ansiosa di sapere che valori ha, temperatura ecc.

  10. ice2020
    15 settembre 2009 alle 17:01

    Cmq il noaa ancora nn aggiorna…

    dal continum di big bear alle ore 16 e passa nn c’è cmq niente:

  11. ice2020
    15 settembre 2009 alle 17:06

    Cavolo sand-rio, quella roba f paura…

    va beh speriamo solo che il sole riesca a resistere spotless fino al suo arivo, dovremmo farcela giusti giusti per rifilare un’altra serie spotless…

    poi se quella arriva come è messa ora, una settimanella di giorni con macchie nn ce li toglie nessuno…

  12. ALE
    15 settembre 2009 alle 17:12

    Buona sera a tutti!
    Scusatemi ancora per la mia scarsa partecipazione al Forum ma ho GRANDI Impegni lavorativi fino a Venerdì!!!
    Comunque: Stando all’ultimo Run di Doppler-Imaging_MDI del farside le cose vanno meglio:

    L’attendibilità è più alta dell’ultimo run che ho inviato a Simon per e-mail!!
    Vorrei richiamare l’attenzione su un’altra regione che sta formandosi a livello equatoriale:
    http://sohowww.nascom.nasa.gov/data/realtime/mdi_mag/1024/latest.html
    è proprio a cavallo dell’equatore e dunque la polarità è di difficile asseganzione!!!!
    Volendo essere pignoli sembra più del ciclo24 che del ciclo23!!!
    Dunque sembra confermato il fatto che alcune AR del ciclo24 stanno approcciando la cintura equatoriale, situazione più consona ad un Pre-Solar-Max rispetto a un Solar-Min!!!!
    D’altra parte il Flux parla chiaro, qualche cosa si è mosso rispetto al 2008!!!
    Sempre molto debole il GMF Terra-Sole che stenta a salire sopra gli 8 Microtesla, e che comunque nn viene MAI alimentato da SunSpots ma da CoronalHoles!!!
    LA Ar che Stereo-B mostra è quella che abbiamo lasciato 7-8 gg fa con Stereo-A, sembra piuttosto arzilla ma occorre vederla meglio!!!
    ALE

  13. andrea
    15 settembre 2009 alle 17:13

    Mi chiedo come faccia il sole, in questo periodo di massima quiete, con indici spesso azzerati, a produrre macchie di tale portata senza intaccare il solar flux … mah

  14. ALE
    15 settembre 2009 alle 17:19

    Mettete in sequenza le immagini Stereo-B dalle 12 di oggi all’ultima: osserverete come la AR nell’emisfero Nord si sia Volatilizzata nel giro di sole 2 ore!!!!
    Io stesso non ci potevo credere quando l’ho vista!!!
    ALE

  15. ice2020
    15 settembre 2009 alle 17:22

    Si Ale è vero…

    ma la bestia li dietro resta!

    cmq puoi rispondere per quanto concerne il far del sole?

    quella macchia che si vede può essere attribuita alla nuova regione, oppure è un’altra?

    perchè effettivamente la latitudine sembra nn coincidere, ma magari siamo noi che nn sappiamo leggere il sistma eliosismology

    simon

  16. Tommaso Muccio
    15 settembre 2009 alle 17:29

    Intanto nonostante questo il solar flux non subisce nessuna variazione e come abbiamo visto fino ad ora una rondine non fà primavera.
    Da un po’ di tempo sembra quasi che il sole abbia la forza di produrre macchie solo se le regioni sono particolarmente potenti.Tutte le altre plage hanno sempre partorito dei topolini o hanno abortito completamente.

  17. ice2020
    15 settembre 2009 alle 17:32

    Beh attenzione ragazzi…

    le regioni attive e le eventuali macchie fanno alzare il solar flux quando esse sn presenti nel lato visibile del sole, se sn dietro gli strumenti di rilevazione nn avvertono gli scossoni del flusso…
    Simon

  18. ALE
    15 settembre 2009 alle 17:34

    X ICE2020: Ho postato un intervento che è ancora in moderazione….
    Chiarisce tutto sulla questione “far”!
    ALE

  19. ice2020
    15 settembre 2009 alle 17:35

    ah ecco…

    scusa, ti avevo anche mandato un e-mail nel frattempo

    ora lo modero subito 😉

  20. ice2020
    15 settembre 2009 alle 17:39

    A me sembra più da 23, col bianco più asinistra ed il nero più a destra per dirlo ala carlona…

    ma in effetti guardando megli, la polarità è un pò strana, diciamo dubbia…

    cmq al momento nn è tanto attiva—

    sull’eliosismology nn ci hai risposto proprio specificamente, ma credo che lo hai lasciato intendere…

    Ciao, simon

  21. ice2020
    15 settembre 2009 alle 17:44

    Intanto alle ore 17.40 utc, il noaa nn ha ancora aggiornato…

    per esperienza, quando fanno così, qualcosa di inedeciso c’è…

    purtroppo il soho continum nn aggiorna dalle 12 di stamane, quindi nn posso sbilanciarmi più di tanto…

  22. Tommaso Muccio
    15 settembre 2009 alle 18:08

    Certo pero’ sono piu’ di 2 mesi che il solar flux non supera la soglia dei 70 e non penso
    (mi auguro)che anche questa macchia seppur grande possa andare a imprimere una grossa impennata.Del resto dopo uno stato che più di quiete pare di coma mi sembra che sia il minimo che il sole abbia qualche singulto.Forse 2 mesi di nulla gli sono serviti per alimentare questa regione?
    E’ possibile mettere a confronto lo stereo B di questa regione e della 1024.
    Sono andato a cercare lo stere b della 1024 dopo che era ruotata nel lato far ma non ho trovato niente.

  23. ALE
    15 settembre 2009 alle 18:24

    Esiste un’altro metodo per mappare il lato “far” che però è ancora sperimentale!
    Usando i magnetogrammi Gong si possono mappare i punti di coalescenza dei campi magnetici che generano le SunSpots nel lato far!
    Dunque questo metodo vede una netta coalescenza (87% di probabilità) proprio nell’emisfero meridionale dove dovrebbe esserci la Bestiola ma, MDI-Doppler non vede nulla!!! Perchè? Forse perchè MDI vede i “buchi” nel plasma della fotosfera non la coalescenza dei Mag-Field dunque se la macchia non c’è la Teoria di L&P sarà sempre più confermata!!! La Dynamo solare lavora ma le macchie non si formano, le macchie non si formano e i Giants Loop non operano reversione della polarità nei poli, la legge di Hale viene violata e il Sole inciampa in una serie di Cicli deboli stile Maunders!
    Ora siamo solo alla prima fase, la Dynamo solare funziona ma le SunSpots vere NN si formano…. Per gli altri step: Stay Tuned!
    ALE

  24. Davide M.
    16 settembre 2009 alle 03:09

    x ALE

    Sono straconvinto di quello che hai scritto.
    La sequenza dei fatti che potrebbero avvenire che tu hai esposto non fà una grinza. Ora ci tocca solo aspettare e vedere il massimo quando arriverà che combinerà.
    Però il fatto che queste macchie si stanno concentando sulla fascia equatoriale mi dà molto da pensare….vabbè…vedremo, ciao

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: