Home > Uncategorized > Domani non perdetevi l’articolo sul nuovo metodo di conteggio ideato da 2 amatori solari!

Domani non perdetevi l’articolo sul nuovo metodo di conteggio ideato da 2 amatori solari!

27 settembre 2009

Ideato da 2 ragazzi qualunque, come noi, anche molto competenti in materia, questo metodo cerca di riequilibrare i conteggi moderni con quelli passati…

L’articolo che ho tradotto dal loro sito ovviamente in inglese, ha dei passaggi tecnici chiave che nn sn riuscito a cogliere completamente, limitandomi alla sua rigida (e spero esatta) traduzione.

Quindi domani su Nia ci sarà molto da discutere anche per cercar di capir meglio le caratteristiche techiche di questo nuovo standar di conteggio delle macchie, che vi anticipo subito nn prevede il conteggio di tutte le specks che sia noaa che sidc abitualmente continuano a contare, con le ovvie conseguenze del caso, e cioè molti più giorni spotless calcolati!

NUMEROSI DOMANI SU NIA!!!!!!

PS. FABIO SE LEGGI QUESTO MESSAGGIO, APPENA DOMATTINA TI COLLEGHI SU NIA E VEDI CHE NN L’HO ANCORA PUBBLICATO, FALLO TE.

SIMON

Annunci
Categorie:Uncategorized
  1. andrea
    28 settembre 2009 alle 00:22

    Spettacolo anch’io avrei in mente un conteggio per le macchie che si avvicina moltissimo al 1600

  2. vito
    28 settembre 2009 alle 00:46

    telescpoio solare ragazzi con sede NIA!
    Questo il prossimo passo dopo un conteggio standar ufficiale? Dai avanti tutta!

  3. Toscanaccio
    28 settembre 2009 alle 04:57

    Wè!
    Ti consiglio di riportare anche l’articolo in inglese, così i passaggi che non riesci a cogliere abbiamo la possibilità di analizzarli insieme.

  4. Lorenzo
    28 settembre 2009 alle 07:00

    Se vuoi mi offro per aiutare nella traduzione dall’inglese.

  5. ice2020
    28 settembre 2009 alle 08:39

    sta per arrivare

    simon

  6. apuano70
    28 settembre 2009 alle 09:18

    Per il telescopio facciamo con una colletta come diceva D@ve? 😉
    Bruno.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: