Home > Uncategorized > Va beh, lo dico, inizia ad essere strano anche il solar flux…Penticton-Carrington NIA non ci sta!

Va beh, lo dico, inizia ad essere strano anche il solar flux…Penticton-Carrington NIA non ci sta!

30 ottobre 2009

20091029    170000      2455134.197   2089.590        0075.0       0074.0       0066.6   
20091029    200000      2455134.322   2089.595        0076.7       0075.6       0068.1   
20091029    230000      2455134.447   2089.600        0074.8       0073.7       0066.4  

Perchè il valore dele 20 che è quello che passa per ufficiale è il più alto della giornata?

 Potevo capire se la regione fosse più attiva, ma non è il nostro caso, anzi l’esatto contrario.. (in condizioni normali infatti il valore delle 17 è il più alto della giornata e poi via via a scalare)

Carrington, che cosa stai facendo?

Non bastano Gli SN pompati, ora cercate anche voi?

Annunci
Categorie:Uncategorized
  1. andrea b
    30 ottobre 2009 alle 06:57

    gli lascerei il beneficio del dubbio (per adesso)
    può sempre essere che il sole abbia fatto un leggero sobbalzo ieri sera. Spostamenti di 1-2 unità possono succedere.

    Per amore alla scienza spero non si mettano a taroccare i dati di solar flux e Ap index.

  2. Diego
    30 ottobre 2009 alle 07:46

    Si, spero proprio che non sia così. Vediamo che valori inseriranno in questi giorni, poi si valuterà la loro genuinità…
    Comunque non capisco bene questo metodo di conta ufficiale del flusso: secondo me non ha senso prendere come dato ufficiale, rappresentativo di un’intera giornata, una singola rilevazione, se si vuole ufficializzare il dato, allora secondo me, sarebbe meglio che prendessero come dato di riferimento la media delle varie rilevazioni giornaliere….

  3. 30 ottobre 2009 alle 08:58

    Intanto il flusso è sceso a 70.4

  4. Peyce
    30 ottobre 2009 alle 09:55

    ..Io lo vedo a 77..

  5. sand-rio
    30 ottobre 2009 alle 10:13

    Luigi hai il link?

  6. ice2020
    30 ottobre 2009 alle 10:27

    Gli lascio tutto il beneficio del dubbio che vuoi, ma quello che è accaduto ieri sera (e se mi sn sbilanciato l’ho visto accadere anche altre volte) nn è molto charo…

  7. ice2020
    30 ottobre 2009 alle 10:28

    dove lo vedi?

  8. 30 ottobre 2009 alle 10:30

    Scusate ragazzi, sarà stato il sonno xD
    il flusso resta a 77 😀

  9. Nintendo
    30 ottobre 2009 alle 10:51

    intanto a Catania si sono svegliati con i polli, ma mi chiedo, il sole da loro sorge alle 6.25, e loro alle 6.50 fanno le osservazioni, solo per avere il beneficio del dubbio che la macchia ci sia ancora, cosa di cui io dubito, intanto nonostante la macchia sia sull’estremo bordo del sole sono riusciti a dargli un 20, che vergogna per la scienza.

  10. ice2020
    30 ottobre 2009 alle 11:21

    Fabio, nn posiamo saperlo, nn ha ancora aggiornato il Soho…mi riservo di aspettare…

    in teoria nn mi stupisce che contino anche oggi, è domani che sarebbe una cosa incredibile!

    Fai uscire te un articolo dopo sulla situazione…oggi ho da fare.

    Simon

  11. Nintendo
    30 ottobre 2009 alle 11:42

    appena aggiorna il SOHO, finchè resta quello delle 22 di ieri non posso mettere niente.

  12. ice2020
    30 ottobre 2009 alle 11:43

    E che ti ho detto io??? 😉

  13. ALE
    30 ottobre 2009 alle 13:24

    Simon te lo avevo già detto in privata sede…..
    Tutti gli osservatori “on-line” del Flux 2800 sono “non operativi per manutenzione”! Tra questi nomi importanti come il Nobeyama in Giappone e radiowe Słońca in Polonia!
    Resta il nostro di Trieste “Trieste Coronal radio Surveillance”
    http://radiosun.ts.astro.it/eng/load.php?la=3&pg=9
    che però ha una risoluzione del piffero!
    ALE

  14. Ruggero
    30 ottobre 2009 alle 13:42

    Scusate l’intromissione profana.
    Se ho capito bene qualcuno sta mettendo in discussione la verdicità dei dati sul flusso solare.
    Simon ne sa qualcosa di come la penso…

    Ciao, ruggero

  15. Andreabont
    30 ottobre 2009 alle 13:55

    Dubito che vadano a modificare i dati del solar-flux:

    1) Perchè sarebbe non grave, gravissimo.
    2) Perchè sono un dato oggettivo, non un’interpretazione (come il numero di sunspot)

    I dati, quindi dovrebbero arrivare diretti dalla sonda “così come sono”.

    E non me la sento di dire “strano, fino ad oggi si comportava in modo diverso”, perchè da quanto vedo il sole si sta GIA’ comportando in modo diverso….

    Quindi ogni anomalia non è tanto “nuova”, dato che da un’anno a questa parte il sole ci regala ogni giorno le sua anomalie…

  16. Ruggero
    30 ottobre 2009 alle 14:17

    Dico questo perchè ormai diversi mesi fa avevo espresso questo dubbio.
    Allora era stata considerata un’ ipotesi assurda.
    Tutto sommato se lo è ancora vuol dire allora che possiamo ancora “fidarci delle istituzioni”.

    ciao, Ruggero e grazie per la risposta.

  17. ALE
    30 ottobre 2009 alle 14:55

    Io comunque credo che non possano arrivare a tanto, nel senso che ammettendo anche “Letture Allegre” del FLUX per modificarne il significato profondo devono leggere un 75 e scrivere un 90!!!
    Ora del fatto che il valore scritto nei report giornalieri possa essere preso come “Valore massimo” non ne ho il dubbio ma la certezza! Mi spiego:
    Quando si ebbe la prima impennata seria del Flux (Maggio 2009) mi accorsi subito di una cosa: la lettura sulla stazione di San Vito che doveva essere fatta alle 12 UTC, veniva spesso ritardata alle 13 (15 per noi visto che eravamo in ora legale), fin qui nulla di strano, avranno messo in ritardo il valore realmente letto alla giusta ora pensai io! Poi mi accorsi che per diverse volte metterono il dato alle 13Ora Legale Italiana (Dunque le 11 UTC!) questo era davvero bizzarro!!!
    Secondo me può darsi che aspettino il momento buono, ossia il valore più alto di Flux per scriverlo nel report, visto che questo fluttua anche di una o due unità in su o in giù rispetto alla media!
    ALE

  18. ice2020
    30 ottobre 2009 alle 15:29

    Ragazzi, la mia è stata solo un ilazione, nn credo anch’io che possanoa rrivare tanto…

    Se date uno sguardo ai valori del SF, vi accorgerete che quellod elle 17 è sempre il più alto per poi diminuire man mano che si arriva agli altri rilevamenti.

    Ieri ciò nn è accaduto, e vi devo dire che anche altre volte ho notato ciò—

    probabile invece che siaproprio come dice Ale…

    nn prendete per oro colato quello che dico, alle volte anch’io posso sbagliare a pensare delle cose…diciamo che ieri è accaduta una cosa strana (questa me la si passi) e volevo anche sapere il vostro parere, tutto qui…

    Simon

  19. giorgio
    30 ottobre 2009 alle 16:47

    Il numero degli spots e” diventato come il lotto,laTSI a detta di molti scienziati e” inattendibile.Non resta che il solar flux se anche questo e” taroccato allora spegnamo i PC e andiamo al cinema a vedere”The day after toomoroow”che alla fine ci guadagnamo in salute.Un sospetto mi e” venuto anche a me anche se penso che si tratti solo di arrotondamento al rialzo che comunque se fosse vero farebbe veramente inc……

  20. giorgio
    30 ottobre 2009 alle 18:54

    Mi soffermo un momento a riguardo della TSI.Dunque in tempi di attivita massima solare avevamo un”irradiazione pari a 1362w x mq con flusso solare a 180. Siamo passati da 180 a 70 di solar flux e la TSI e” a 1361w x mq.Mi piacerebbe sapere tanto come si effettuano queste misurazioni anche perche da profano non mi sembrano tanto cogrue.Potresti Simon o qualcuno per te fare una piccola ricerca sui metodi di rilevazione?

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: