Home > Nowcasting Solare > Attenzione, interrompiamo le trasmissioni perche si sta formando una macchia del ciclo 23!

Attenzione, interrompiamo le trasmissioni perche si sta formando una macchia del ciclo 23!

5 novembre 2009

Fonte Soho Continum: http://sohowww.nascom.nasa.gov/data/realtime/mdi_igr/1024/latest.jpg

1Concedetemi il titolo, come da miglior TV interrompiamo le trasmisioni e popolo di NIA fermatevi ad osservare che sta combinando la nostra stella stamane…

la macchietta è stata già segnalata da Catania, ma ancora non rientra nei canoni del L&N’s count per essere conteggiata, e quasi sicuramente se non cresce ancora nemmeno in quelli del Noaa… perchè?

Perchè ha una polarità scomodissima cari miei, da puro ciclo 23 che se non fosse per la latitudine non proprio così altina  si poteva già parlare di CICLO 25!

Ma forse possiamo già pensarlo ugualmente?

In effetti la latitudine non è poi così bassa…

Non vi lascio comunque immaginare entrambe le cose come inciderebbero sul proseguo del minimo solare, un ciclo 23 che ancora non se ne vuole andare (ecco sempre più spiegato il motivo del non decollo del nuovo ciclo), o addirittura il ciclo 25 che inizia a spuntare…

in entrambi i casi, ma spero che sia Ale ad intervenire al più preto nella discussione, il ciclo 24 uscirebbe alquanto “bastonato” magneticamente parlando…

ecco qui il Gong autoaggiornante dove si vede chiaramente la regione con la stranissima ed imbarazntissima polarità:

A voi i commenti…

Simon

Annunci
  1. Luigi Lucato
    5 novembre 2009 alle 11:00

    Io direi proprio Ciclo25
    con tutto quello che ne consegue

  2. 5 novembre 2009 alle 11:07

    Catania e il SIDC la indicano come ciclo 23, ma é alta come latitudine a 24° nord quasi da massimo di ciclo 23! E gli dá 3 spot
    http://sidc.be/html/Solarmap.html

  3. nitopi
    5 novembre 2009 alle 11:13

    Sono 6 pixels….

    Certo che… ciclo 24 ormai sull’equatore… ciclo “dispari”, piu’ alto del ciclo 24….
    Vediamo dove picchiano le prossime aree attive del 24… 8)

    Ciao
    Luca

  4. Gianfranco
    5 novembre 2009 alle 11:13

    UELLA’ ! 😀

  5. nitopi
    5 novembre 2009 alle 11:16

    Come mai Catania le vede piu’ a destra ???

    Ciao
    Luca

  6. apuano70
    5 novembre 2009 alle 11:22

    L’avevo notata anch’io stamani, la cosa comincia a farsi veramente interessante:
    qualcuno può dirmi quanto tempo passa solitamente tra la comparsa delle prime facule e le prime vere macchie di un nuovo ciclo?
    Bruno

  7. 5 novembre 2009 alle 11:32

    Non sembra una facula che sarebbe piú luminosa…. e se lo fosse durerebbe circa 100 giorni.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Facula

  8. 5 novembre 2009 alle 11:35

    CT nel continnum e nel Ha center inverte est con ovest. Quindi nel suo schema é come se vedesse le macchie con uno specchio o come se la faccia fosse rivolta dal sole guardando la Terra, cioé con la nuca verso il sole.

  9. ice2020
    5 novembre 2009 alle 11:49

    Tanto al Noaa/Nasa adesso che mi ci fate pensare, diranno che è normale avere delle macche del nuovo ciclo (in questo caso il 24) con polarità invrtita…

    il problema è che sarebbe normale se accadesse pochissim volte, qui ormai è divenuta quasi la norma che regioni con polarità da ciclo 23 (o25) stanno facendo la loro comparsa…

    Situazione sempre più interessante, intanto comunque seguiamola come evolve…

    al momento come già mostrato dal nostro sistema (e bravo ancora Luca) la macchia si prende 6 pixels quindi nn contabile…

    simon

  10. ice2020
    5 novembre 2009 alle 11:56

    Cmq nn dimentichiamoci che lo scalpore lo fa più la regione in sè che la macchia, visto che, catania a parte, quella è una speck, nn una macchia vera e propria….

  11. Michele
    5 novembre 2009 alle 12:12

    Più che studio e osservo Sole….
    Più son convito del sua grande Intelligenza …
    Arriva una macchia del vecchio Ciclo23..poi una nuova del 24(la 1029) ..
    adesso sembra una del 25…
    Ditemi voi che è tutto casuale e/o segue una logica…
    Questa Stella sta giocando a Guardia e Ladri..
    Noi ci aspettiam un acosa e lei il giorno dopo……
    Ogni giorno…sorprende sempre d+!!
    Sicuramente il Sole non è ….ne un Politico…ne un Finanziere…
    Logiche troppo…troppo prevedibile.
    Che Intelligenza Cosmica!!

  12. Andrea
    5 novembre 2009 alle 12:16

    Se ha ragione il Nostro mitico Timo Niroma (che riposi in pace) il ciclo 23 durera almeno fino all’estate 2010 raggingendo i 13 anni e mezzo poi forse o parte il ciclo 24 o andiamo verso un super minimo Sporer, Maunder, Wolf signori il Damon ormai ci sta stretto e sarà sempre più profondo questo minimo e gli indici tutti, a parte il solar flux che stranamente a fatica si mantiene sui 69 70, comunque sempre da pieno minimo, si mantengono su valori da profondo minimo una macchia come la 1029 nel minimo di Mauder sarebbe la normalità ed è stata la prima pseudo seria dalla primavera del 2008 il ritmo solare è da super minimo io non lo vedo un minimo in stile Dalton i sunspot continueranno a salire

  13. Andrea
    5 novembre 2009 alle 12:18

    Se ha ragione il Nostro mitico Timo Niroma (che riposi in pace) il ciclo 23 durera almeno fino all’estate 2010 raggingendo i 13 anni e mezzo poi forse o parte il ciclo 24 o andiamo verso un super minimo Sporer, Maunder, Wolf signori il Damon ormai ci sta stretto e sarà sempre più profondo questo minimo e gli indici tutti, a parte il solar flux che stranamente a fatica si mantiene sui 69 70, comunque sempre da pieno minimo, si mantengono su valori da profondo minimo una macchia come la 1029 nel minimo di Mauder sarebbe la normalità ed è stata la prima pseudo seria dalla primavera del 2008 il ritmo solare è da super minimo io non lo vedo un minimo in stile Dalton i sunspot continueranno a salire

  14. 5 novembre 2009 alle 12:29

    Simon cio’ significa che il ciclo 24 potrebbe essere abortito?

  15. nitopi
    5 novembre 2009 alle 12:29

    ooopps….
    e dire che lo avevo gia’ notato e capito ( 8) )
    Ciao
    Luca

  16. ice2020
    5 novembre 2009 alle 12:40

    è ancora molto presto per dirlo…

    ma sul sole c’è una lotta “magnetica” intestina, e come spiegò bene Ale in qualche messaggio fa, la situazione potrebbe anche sfociare in un ciclo abortito e con un polar flip o a metà emisfero o in nessuno dei 2 con violazione palese della legge di Hale e poi ragazzi…e poi tutto sarà possibile, perchè ciò è quello che secondo studi sarebbe accaduto al sole nel minimo di Maunder…

    ma restano solo ipotesi…

    E soprattutto Ale se ci sei batti un colpo!

    Simon

  17. adri 63
    5 novembre 2009 alle 12:43

    A 24° questa è una 25 se si sviluppa bisognerà cominciare a contare.
    signori il sole sta facendo sul serio a un grande max seguirà un grande min.
    cmq nelle vs tabelle bisognerebbe raffrontare anche i periodi di max se si vuole capire come funziona il sole . cmq resto dell’idea che il sole non potrà mai essere rapportato a un’equazione matematica ci vorrà una legge empirica.

  18. ALE
    5 novembre 2009 alle 12:43

    La corona solare sta imponendo la sua legge!!!!
    Avanti così!!!
    ALE

  19. 5 novembre 2009 alle 12:51

    Dal magnetogramma gong sembra che si stia ingrandendo.
    Soho non aggiorna e non possiamo misurare se effettivamente é piú sei 6 pixel misurati da Luca… catania dá un area di 000,75

  20. 5 novembre 2009 alle 12:56

    COMMENT: A small sunspot group (Catania number 23) emerged in the
    northern solar hemisphere. We do not expect it to produce any noticeable
    flaring activity. A small low-latitude coronal hole in the northern
    hemisphere reached the solar central meridian yesterday. A fast solar
    wind stream from this coronal hole may arrive to the Earth on November
    7. Due to a small size of the coronal hole, we do not expect any
    significant geomagnetic disturbance. The solar wind speed at Earth is
    currently low (around 300 km/s) and the interplanetary magnetic field
    magnitude is average (around 5 nT). We thus do not expect any
    geomagnetic disturbance.
    http://sidc.be/products/meu/index.php

  21. ice2020
    5 novembre 2009 alle 13:13

    Ale hai un e-mail impotante

  22. ice2020
    5 novembre 2009 alle 13:22

    Cmq Locarno oggi nn ha fatto rilevazioni, mentre all’osservatorio del sidc nn hanno visto nulla oggi..

    diciamo chiaramente che se la macchia è quella dell’ultimo soho nn va assolutamente contata, però io sto giro sto sperando che cresca sempre più…dopo voglio vedere cosa direbbero alla Nasa! (altrochè che sn cose normali)

    Simon

  23. ALE
    5 novembre 2009 alle 13:26

    E’ sempre la solita solfa Simon, se fosse a polarità ciclo 24 sarebbe contata e prenderebbe anche un’area di 10 !!!
    Aspetto e spero che si rinvigorisca!!!
    ALE

  24. ALE
    5 novembre 2009 alle 13:28

    Intanto sta battendo la regione all’equatore come X-Ray!!

    ALE

  25. Andrea b
    5 novembre 2009 alle 14:06

    sidc mette 8 per ora

    http://sidc.oma.be/products/meu/index.php

    TODAY’S ESTIMATED ISN : 008, BASED ON 07 STATIONS.

  26. Andrea b
    5 novembre 2009 alle 14:34

    sono estremante curioso di vedere se il NOAA conterà questa macchia

  27. ice2020
    5 novembre 2009 alle 14:37

    Si ragazzi, sto sperando anch’io che cresca…

    voglio proprio vedere il noaa che farà…

  28. Paolo
    5 novembre 2009 alle 15:25

    spaceweather dice solo che stanno provando ad emergere macchie ma non dice altro se non “stay tuned”…

    http://spaceweather.com/

  29. ALE
    5 novembre 2009 alle 15:39

    Aggiornamento dal GOES-14!
    In X-Ray la regione ad alta latitudine con polarità ciclo 25 (Perchè secondo me questo è ed è inutile ballare nel manico) batte 4:1 la regione equatoriale:

    Spaceweather non si sbilancia e lascia ai lettori il commento del magnetogramma!
    2 regioni popolano la fotosfera, una da ciclo 24 a latitudine da massimo pieno e l’altra da ciclo 25 ad alta latitudine!!
    Grande la nostra stella che alla fine farà come vuole lei in barba alle previsioni!

    ALE

  30. ice2020
    5 novembre 2009 alle 15:45

    Ale quindi mi confermi che la latitudine può essere benissimo da ciclo25?

    anche perchè so già che se andassi a chiderlo a Svalgaard mi direbbe che è ancora una volta tutto normale… (cioè una 24 con polarità invertita)

    Simon

  31. Andrea
    5 novembre 2009 alle 15:50

    Ragazzi ma non è un pò troppo bassina di latidune per essere del ciclo 25 e se fosse del ciclo 25 vorrebbe dire che possiamo tranquillamente dire che il ciclo 24 è alla frutta? Comunque personalmente non credo sia ancora del ciclo 25

  32. ice2020
    5 novembre 2009 alle 15:59

    Sinceramente mi risulta di difficile ammissione pure a me che si tratti di ciclo 25…

    vorrebbe dire che il 24 nn solo sarebbe nel massimo, ma che anzi sarebbegià in fase decadente…

    io cmq da questo ciclo qui ho imparato ormai a nn dare più nulla per scontato…

    Aspettiamo Ale cosa ci ridice, cioè perchè è così certo che è del ciclo 25…

  33. ALE
    5 novembre 2009 alle 16:08

    Innazitutto è da giugno che come dissi a Simon osservo una intensa attività delle Faculae Ciclo-25 ad alta latitudine, quella che però oggi sta formandosi è ad una latitudine giusta per essere una spot, 24° Nord come segnalato da Catania, entra nella tipica cintura di coalescenza per le Spot e non per le Faculae!!!
    Potrebbe trattarsi anche di una macchia in “aberrazione magnetica” ma sarebbe un po fare come gli struzzi, mettere la testa sotto la sabbia!!!!
    Le macchie in aberrazione in tutto un ciclo solare sono molto molto molto poche, percentuali sotto il 5% sicuramente (Ma forse anche l’Uno%)!!!!
    Poi c’è la seconda AR, quella sull’equatore, è in una posizione da MASSIMO Pieno PUNTO e BASTA!
    Dunque se due indizi fanno una prova eccoVi la prova!
    Stasera al NOAA hanno davvero una bella gatta da pelare, sicuro avrebbero preferito che le due AR avessero avuto la polarità scambiata… Ma non tutto va come vogliono loro!

    ALE

  34. nitopi
    5 novembre 2009 alle 16:14

    ll diagramma a farfalla parla abbastanza chiaro… di quest’epoca le macchie del ciclo 23 dovrebbero starsene tranquille tranquille sotto i 15°….

    Notate anche che, a differenza degli ultimi cicli, il 24 sia partito gia’ “basso”, come i primissimi registrati (ciclo 12 e 13..)

    Ciao
    Luca

  35. ice2020
    5 novembre 2009 alle 16:17

    Quindi in teoria quella latitudine è conforme anche a macchie del ciclo 25…
    resterebbe sempre l’ipotesi del ciclo 23 cmq…all’aberrazione magnetica ho smesso di credere invece mesi fa, dopo che di queste cose ne sn successe, quindi come dice Ale molto più del 5% di normalità che dicono loro…

    Si, bella gatta da pelare per il Noaa/SWPC oggi, infatti ancora nn aggiornano…

    vi ricordo che hnno contato la 1028 che aveva polarità del nuovo ciclo e nn esisteva praticamente (o pixel al layman’s count)!!!

    andate pure a vedere la pagina del L&N’s count infatti…

  36. ice2020
    5 novembre 2009 alle 16:21

    Sul fatto che le macchie del ciclo 23 nn possano più comparire a latitudini più alte cmq, nn ne sarei così certo…

  37. sbergonz
    5 novembre 2009 alle 16:34

    Ciclo 23 o ciclo 25? Spaventoso!

  38. Luigi
    5 novembre 2009 alle 19:12

    Svalgard su solarcycle24:

    The equatorial one is old cycle [just Southern Hemisphere]. The high latitude region [with two spots] is almost certainly new cycle spot with reversed polarity [does happen in 3% of all spots] because of its latitude.

  39. 5 novembre 2009 alle 22:17

    Ragazzi se non la contanto come nel nuovo ciclo questa macchia del 25 o 23 che sia saranno davvero guai per loro…prevedo tempeste di mail da parte di NIA 😉

  40. Davide M.
    6 novembre 2009 alle 02:22

    Dunque, noaa dà 15, area 50.
    Il sf aggiustato delle 23 crolla a 68.6, quindi ci risiamo un’altra volta.
    Gli altri indici sono spaventosamente bassi.
    Simon non ne perdere tempo a scervellarti, quella macchia è ciclo 25, il nuovo ciclo inizia a farsi vedere…..e nei mesi a venire lo vedremo comparire sempre più spesso.
    Alle prossime, ciao a tutti

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: