Home > Uncategorized > Io mi fermo per qualche giorno…

Io mi fermo per qualche giorno…

19 novembre 2009

Dopo i fatti accaduti nella giornata odierna, credo che il mondo web italiano possa tranquillamente fare a meno di me…e comunque sono io che non ho più voglia di espormi!

Su mtg (made Stefano di Battista) e da altre parti troverete tutti gli articoli sul minimo solare che vorrete che vi racconteranno la verità ufficiale su quello che in realtà sta accadendo….sempre che nel frattempo o Fabio o Sand-rio o gli altri collaboratori non abbiano il tempo e la voglia di mandare avanti NIA…

a presto Simon

Annunci
Categorie:Uncategorized
  1. Nintendo
    19 novembre 2009 alle 21:00

    allora, ancora con questa storia? non devi essere così impulsivo, 15 minuti e rimetto le cose com’erano prima.

  2. 19 novembre 2009 alle 21:08

    Supporto totale per il Nia!!!
    Simon non farti spaventare, lascia stare!!!
    Di minacce ne riceverai sempre piu… abituari e fregatene!!!
    Lavorate bene e con rigore scientifico, quindi di cosa avere paura???

  3. Nintendo
    19 novembre 2009 alle 21:10

    cmq meno male che fino a domenica sono a casa………………..te e la tua impulsività, se fossì li una bella tirata d’orecchi te la darei.

  4. ALE
    19 novembre 2009 alle 21:12

    Probabile che mi sia perso Q.C.!!!!
    CMQ Simon sai come la penso e come sono stato tra i tuoi sostenitori fin da subito!!!!
    Il fatto che oggi la nostra Stella ci sta facendo capire che PROBABILMENTE siamo davvero in procinto di un Solar Max!!!
    LA AR 1033 parla chiaro, chiunque conosca un poco di fisica solare sa che regioni del genere sono TIPICHE del MAX e non del MIN!!!
    ALE

  5. Nintendo
    19 novembre 2009 alle 21:18

    simon ha subito delle minacce da parte di uno, ma da quello che abbiamo capito roba da niente, senza neanche le basi si un possibile reato.
    fatto sta che questo si è spacciato per un membro dell’osservatorio di Catania, Simon se l’è presa e adesso ha deciso di smettere, speriamo solo per poco.

    cmq se deve finire così trasformiamo il blog in qualcos’altro e andiamo avanti di conseguenza.

  6. 19 novembre 2009 alle 21:19

    In effetti é sparito un articolo e non sò che é successo ne quali minacce sono state fatte a Simon .
    Non ti scoraggiare e non mollare !

  7. 19 novembre 2009 alle 21:20

    Simon, non credo che la tua sia la decisione giusta, ma amando sempre la libertá intellettuale delle persone, rispetto la tua decisione pur non condividendola.

  8. giorgio
    19 novembre 2009 alle 21:25

    Simon ti voglio dire una cosa sola da amico pero da amico vero.Ti stimo tantissimo mi piacciono i tuoi articoli sei bravo e “passionale” e proprio quest”ultima parola che ti frega.Questa volta e” una stupidata ma il tuo blog e” sempre piu seguito e “invidiato” sopratutto da quelli che sulla carta hanno piu titoli di te per parlare.Continua cosi che sei bravo preparato ma se vuoi un piccolo consiglio da un seccatore come me perche su questo anche se non dici niente lo so che lo pensi .Segui questa strada e non mollare, solo non tirare piu in ballo nessuno non fare piu nomi e per il resto e” tutto a posto.Tranquillo continua cosi e non criticare nessuno,tanto chi ti segue e capace di pensare e farsi proprie idee da solo .Ciao Simon ti vogliamo bene anche se qualche volta sei un po” cattivello

  9. Nintendo
    19 novembre 2009 alle 21:25

    sand, perchè il tuo articolo senza titolo nelle bozze è finito nel cestino?
    c’hai rinunciato?

  10. 19 novembre 2009 alle 21:29

    Comunque ti ricordo anche qualcun’ altro nel proprio strumento riusciva a vedere cose che altri non vedevano … ad esempio Giovanni Schiaparell http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Schiaparelli … insomma lasciali perdere o al limite contatta davvero l’ osservatorio direttamente per verificare se é vero che sono stati loro a minacciare …

  11. 19 novembre 2009 alle 21:29

    Non c´era l´articolo, era stata una prova di una cosa che volevo scrivere, ma a cui ho poi rinunciato.

  12. Nintendo
    19 novembre 2009 alle 21:31

    perchè è interessante, credo anch’io che andare a spiegare la struttura solare forse sia troppo, ma poteva starci come articolo.
    lo tengo, poi magari se mi gira ci faccio un articolo, sti studi in chimica dovrò sfruttarli prima o poi.

  13. Teo
    19 novembre 2009 alle 21:43

    Non mi sono mai fatto vivo prima perche’ mi ritengo ignorante in materia. Pero’ leggo sempre con molto interesse tutti gli articoli che scrivete… Sarebbe un peccato non leggere piu’ gli articoli che pubblicate. Portate avanti le vostre idee e diffondetele, sono certo che come me c’e’ ancora molta gente che nell’ombra vi appoggia!!!
    Saluti
    Teo

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: