Home > Ciclo 24, Minimo di Dalton, Nowcasting Solare > Ritorniamo a parlare di sole che zitto zitto è tornato spotless e tranquillo!

Ritorniamo a parlare di sole che zitto zitto è tornato spotless e tranquillo!

23 novembre 2009

Anzi più che altro è tornato spotless, perchè in fin dei conti tranquillo lo era sempre stato…

La regione 1033 è colassata, mentre al momento e da un pò di giorni, non si notano regioni degne di nota…anzi forse una con polarità dispari nel sud emisfero, la vedete timidamente ora, ma di certo avrebbe meritato più spazio nei giorni scorsi se non fosse esploso il “Climate Gate”!

Lo stesso Ale in un suo messaggio aveva infatti parlato di tale regione che sembrerebbe aver avuto anche macchie al suo interno nel periodo in cui era ancora nella parte non visibile del sole!

La faccenda si fa interessante soprattutto guardando lo Stereo behind:

Insomma, il tempo passa, le regioni del ciclo 24 ce la stanno mettendo tutta, ma al di là dei soliti conteggi moderni (un noto centro avrebbe contato anche oggi), la situazione resta sempre quella di sempre: non gliela fa!

Faccio notare che per il L&N’s count, abbiamo raggiunto con la giornata odierna la bellezza di 293 giorni spotless totali nel corso del 2009, a soli 18 giorni dal raggiungimento del record dei 311 giorni spotless del 1913:

https://daltonsminima.wordpress.com/dati-sole-in-diretta/

E’ inutile spero che vi ripeta che per il sottoscritto, l’unico metodo di conteggio delle macchie solari che può garantirci una certa continuità col passato (non si pretende la perfezione, per carità, ma sono convinto che ci andiamo comunque vicino soprattutto nei confronti degli altri enti più blasonati) è appunto il Layman’s count!

https://daltonsminima.wordpress.com/the-laymannias-count/

Avanti così dunque, con un attività solare che continua a rimanere very low:

Simon

Annunci
  1. apuano70
    23 novembre 2009 alle 18:34

    E adesso ci vorrebbe una bella “ciliegina” sulla torta: magari una serie spotless da oltre 20 GG!!!
    Che ne dite?
    Bruno

  2. ice2020
    23 novembre 2009 alle 18:51

    Tu porti bene!!! 😉

  3. Andrea b
    23 novembre 2009 alle 19:09

    Passato quello che Ale chiama recinto di Carrington una bella 20 di giorni spotless e dopo qualche macchia invertita o trans come dice sand-rio

  4. David
    23 novembre 2009 alle 21:06

    Un behind tranquillo può voler dire tutto e niente… quante regioni in passato ho visto spuntare come funghi in zone che solo 12-24 ore prima sembravano totalmente “calme”!!… cmq, basterebbe anche una settimana spotless, giusto per chiudere il mese senza gonfiare ulteriormente il SSN !.

  5. giorgio
    23 novembre 2009 alle 21:22

    Ragazzi io non ho nessun titolo per parlare, ma mi piacerebbe tanto dato che siamo in Italia, che si parlasse con la nostra amata lingua.Spots, holes,specks ecc.Scusate ma preferisco leggere macchie solare, buchi coronali, facule ecc ecc ecc.Mi sono affacciato a questo blog alla fine di questa estate e vi giuro che ho fatto una fatica a capire cos”erano i SN i CH.Per uno che legge questo Blog per le prime volte e non capisce niente di sole come non ne capivo niente io diventa veramente complicato capire certi articoli o certi commenti.Piu si diventa accessibili a tutti e piu si e amati e seguiti.Ciao.

  6. 23 novembre 2009 alle 22:21

    Hai perfettamente ragione. Anche io, mesi fa quando ho incontrato questo blog, ho avuto molte difficoltá. Purtroppo quelli sono ormai diventati termini tecnici che vengono usati da tutti, cosí come tu ti sei abituato ad usare termini come hardware, software, personal computer, system, mouse ecc tanto per dire quello che mitrovo adesso sotto gli occhi.
    Ma a poco a poco anche per te certi termini diverranno familiari, anche se certi articoli molto tecnici resteranno per te e per quasi tutti noi un poco indigesti da comprendere.

  7. GIANFRANCO
    23 novembre 2009 alle 22:35

    torno sul CLIMATEGATE.

    il sito del CRU mostra il seguente messaggio:
    “This website is currently being served from the CRU Emergency Webserver.
    Some pages may be out of date.
    Normal service will be resumed as soon as possible. ”
    =
    ci sono dei problemi al sistema informatico.

    è la conferma finale che si tratta di email autentiche?

  8. GIANFRANCO
    23 novembre 2009 alle 22:37

    è assurdo come la notizia sia stata oscurata dai mass media.
    praticamente non è successo nulla!

  9. ice2020
    23 novembre 2009 alle 23:03

    Spot= macchie solari

    Specks= macchie senza penombra (nn vere macchie)

    SN= Sunspot number

    CH= Coronal Holes ( Buchi coronali)

    AR= regioni solari

    Simon

  10. mistral 101
    24 novembre 2009 alle 07:21

    Per Simon,

    Sarebbe una bella cosa fare una pagina con la legenda dei termini tecnici tipo SSN, AR,recinto di Carrington, etc. E magari anche con una spiega di come e’fatto il sole, nucleo, fotosfera, nastro trasportatore, etc.
    E rendere accessibile questa pagina dalla home page.

    Beppe

  11. simone
    24 novembre 2009 alle 10:03

    Simon

    Hai posta.

    Ciao

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: