Home > Uncategorized > Diciamolo piano, ma domani potremmo essere spotless…

Diciamolo piano, ma domani potremmo essere spotless…

23 dicembre 2009

Domani credo proprio che le 2 regioni contate anche oggi dal Noaa e dal Sidc, spariranno una volta per sempre…occhio invece a quella nel sud emisfero che si sta formando nelle ultime ore…ma i guai domani verranno dal behind:

La nuova regione inizierà pian piano a comparire nella parte visibile del sole, ed anche se avesse macchie al suo interno, domani i vari centri potrebbero ancora non tutti vederle, ecco perchè dico che domani potremmo accumulare un altro giorno senza macchia e salire a quota 262!

Vedremo…

Per il resto nient’altro da aggiungere, scusate se in questi giorni non sono sempre presente, ma sotto le feste c’è sempre minor tempo a disposizione…per gli auguri ci risentiamo domani…

Simon

Update: Come temevo, la piccola regione nel sud emisfero è cresciuta ancora e al suo intero si inizia ad intravvedere qualcosa:

http://www.nso.edu/latest_images/gong_current_int.jpg

Mentre quella presente nel behind sta iniziando ad apparire anche nel lato visibile:

Mi sa proprio che questi fatidici 4 giorni spotless non riusciremo più a farli…

Annunci
Categorie:Uncategorized
  1. Nintendo
    23 dicembre 2009 alle 18:44

    diciamo molto piano però, altrimenti se ci sentono quelli del SIDC siamo fregati. 😀

  2. ice2020
    23 dicembre 2009 alle 20:17

    Incredibile cmq…!

    Stavo guardando il solar flux aggiustato delle ore 18 di oggi che è a 78, mentre ieri era a 82!

  3. ALE
    23 dicembre 2009 alle 20:26

    Intanto il NOAA conta una PORE nell’emisfero SUD, adesso hanno veramente esagerato! Quando comparve la regione nel Sud emis a polarità invertita LA IGNORARONO ED ERA PIU’ GRANDE!!!!!
    Allego l’immagine Big Bear che prende un SSN di 23 con 3 regioni spotted!!!

    Evviva la SCIENZA!!!!!

    ALE

  4. 23 dicembre 2009 alle 20:40

    Ale sono scandalosi….ridiamoci che è meglio…se davvero adottano due pesi e misure diverse nn è corretto….

  5. ice2020
    23 dicembre 2009 alle 20:51

    Per chi è interessato, ho cercato di aggiornare alla meglio la pagina del L&N’s count:

    https://daltonsminima.wordpress.com/the-laymannias-count/

  6. ice2020
    23 dicembre 2009 alle 20:53

    Scusa Ale, nn so dove guardi tu, ma dal sito ufficisle dell’SWPC risulta che contano solo la 1036 e la 1038:

    http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

  7. ALE
    23 dicembre 2009 alle 21:57

    Hai ragione Simon!!!
    Mi sono sbagliato!!!
    Comunque sono SCANDALOSI!!!
    Sono però contento perchè i Raggi X tornano in classe A e appena la 1035 gira per bene l’angoglo (visto che il GOES la vede ancora) torniamo ai minimi!!!
    Confrontiamo insieme queste immagini:

    con quella del 2001:

    Si vede chiaramente che la deistribuzione delle AR è molto simile!!!
    Grazie al sito segnalatomi ieri da ALEX si potrebbe anche immaginare un SC24 semiabortito con una durata di 64 mesi con il solar max nei primi del 2011 (http://psc.suijs.info/sc24predict1.htm)!!!
    Questa data fu infatti la previsione originale del Prof. Dikpati!
    ALE

  8. giorgio
    23 dicembre 2009 alle 22:15

    Ragazzi io vidi un po di tempo fa qui su NIA un grafico con le temperature degli ultimi 2000 anni.Qualcuno me lo puo riesumare?anche perche mi sfugge forse un dettaglio non da poco.C”e qualcosa che mi dice che dovremo trovarci in teoria in uscita da un clima stille anno 1000,solo che a differenza di 1000 anni fa mancano 2 gradi all”appello.Ma non voglio sbilanciarmi.Prima devo studiare sopra quel grafico,anche perche secondo me il sole al contrario di quello che pensano tanti,e” metodico e non poi cosi imprevedibile nel lungo ciclo.Grazie ragazzi.chiedo questo grafico.Mi serve davvero

  9. Nintendo
    23 dicembre 2009 alle 22:38

    lascia perdere lo studio di certi grafici.
    un grafico può anche essere verosimile e rappresentare realisticamente quello che è magari è successo veramente, ma devi partire dai dati grezzi per poterci fare qualcosa.

  10. 23 dicembre 2009 alle 22:46

    Simon mi sa tanto che i giorni spotless del 2009 sono ormai definitivi.
    La nuova regione ha all´interno per ora un pore ma domani lo conteranno e la nuova regione giá si é affacciata nel lato Terra e anche questa mi sembra che possa avere qualche spot.
    Ma va bene cosí é stato un anno fantastico lo stesso con un mese di agosto blank come non si aveva da decenni, e il ciclo che sará per tutto il 2010 very low.
    Il solar flux aggiustato alle 20 cade ancora ed é a 76.

  11. giorgio
    23 dicembre 2009 alle 23:14

    X NIntendo.Quello che dici e” vero pero ci sono dati su cui uno puo fare ragionamenti propri, senza obblighi di dimostrare qualcosa al pubbblico.Mi serve per me e basta.

  12. Nintendo
    24 dicembre 2009 alle 00:06

    cmq non saprei a che grafico ti riferisci?
    parli dell’hockey stick?

  13. Toti
    24 dicembre 2009 alle 00:59

    Sto vedendo in questo momento un documentario sul sole fatto da national geographic.
    Sembra fatto bene e pensavo, ma la cme dell’altro giorno potrebbe essere causa di questo freddo assurdo ? Ascoltavo di vento solare che modifica le dinamiche meteorologiche.

  14. Toti
    24 dicembre 2009 alle 01:02

    secondo svenmark i raggi cosmici favoriscono l’aumento della nuvolosità,ed è stata questa la causa del mounder.Lo sto ascoltando proprio adesso.Sembra interessante 🙂

  15. Alex
    24 dicembre 2009 alle 08:34

    SC 22/23 Minimum was in May 1996
    SC 23/24 Minimum was in December 2008

    Compare images
    24 May 1997 (ONE year after minimum)

    and 24 December 2009 (ONE year after minimum)

    Both images are near identical! And notice, regions in north, in both images are closer to equator than regions in south!!

    So can we not say by this image comparison that SC 24 is perhaps not near maximum yet? 1997 – 2001 = 2009 – 2013… maximum in 2013?

  16. Luigi Lucato
    24 dicembre 2009 alle 11:25
  17. giorgio
    24 dicembre 2009 alle 13:55

    grazie Luca veramente grazie,sei stato bravissimo.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: