Home > Ciclo 24, Nowcasting Solare > Accidenti che caos sul sole!

Accidenti che caos sul sole!

7 febbraio 2010

Mi sono allontato nemmeno 2 giorni, e mi ritrovo una situzione così attiva…a parte l’invenzione della 1044 non conteggiata assolutamente col L&N’s count, è la nuova AR 1045, praticamente nata e cresciuta vicino, anzi vicinissimo, così da sembrare un tutt’uno alla veccia AR 1040 (già alias 1035).

All’ esterno orientale deol sole inoltre, sta approcciando la parte visibile la vecchia AR 1042 che si attesta quindi a fare il suo secondo di giro!

Alla destra della 1045 si sta formando una nuova regione magnetica che io ho già definito 1046, anche se non è ancor ben chiaro cosa il Noaa abbia contato oggi quando segna una “new regions”, se è appunto  questa ipotetica 1046 o la vecchia 1042!

http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

Dalla AR 1045 si è inoltre avuta la classe di M-Flare (M6.4) più elvata di tutto il ciclo solare 24, mentre il sola flux aggiustato si è faremato al momento ad 85 contro i 90 del mese scorso!

Dando ancce uno sguardo al Behind, si notano la presenza di altre 2 regioni più una terza che sta approcciando il suo limbo, tra qualche giorno anch’esse faranno la loro comparsa nella parte visibile del sole( insomma un bel trnino di AR attive e praticamente tutte racchiuse in quella zona del nord emisfero):

insomma, bisogna mmetterlo, questo è un momento in cui la nostra stella sta manifestano la sua massima attività, così tante AR attive contemporanemante ancora io non le avevo mai viste…

Vediamo come si comporerà in futuro…

Simon

Annunci
  1. Michele
    7 febbraio 2010 alle 18:22

    Che vi avevo detto ieri pomeriggio….

    Caos……

  2. Michele
    7 febbraio 2010 alle 18:23

    Nel precedente post avevo posto degli interrogativi….
    chi mi risponde ?
    Speriamo che ALE si colleghi …..

  3. slug
    7 febbraio 2010 alle 18:28

    ALE illuminaci su questa situazione per favore!?!?

  4. ice2020
    7 febbraio 2010 alle 18:47

    C’è la solita fascia attiva nel nord emisfero (il fmoso recinto da Carrington coniato dal nostro Ale) che sta continuando a produrre un trenino di regioni più o meno grandi e più o meno attive…

    nentre il sud emisfero al momento è quasi sempre più calmo…

    da notare che anche la AR 1042 stia inizinado il suo secondo giro, la 1040 (fià 1035) ha voltato come una grande plage, ma subito a suo fianco, praticamente nella sua stessa coalescenza magnetica, è nata la 1045, un altro bel miciotto insomma, quindi è come se la 1035 stia facendo il suo terzo giro di stessa…solo la 9393 ci tiuscì da quando esiste il soho contium e si prese l’appellativo della regione che nn voleva morire…solo che allora eravamo già appena dopo il massimo, ora in teoria staremmo uscendo da un minimo…

    Chi vivrà vedrrà!

    Simon

  5. 7 febbraio 2010 alle 19:41

    ma ci credete davvero che e cosi? tutte queste informazioni non sono mica tenute segrete? come fanno i soliti americani che non dicono quasi mai niente x l’UFO! :/ mahh ho dei dubbi.

  6. enrico
    7 febbraio 2010 alle 21:52

    Cercare i fantasmi ha poco senso, la recente attività indica una ripresa dell’attività solare che, molto probabilmente, ci porterà verso il massimo di questo ciclo tra 2-3 anni, probabilmente non molto intenso, quantomeno non come il 23.
    Probabilmente, non certamente… e questo è il “bello”, ma gli specchi lasciamoli arrampicare alle mosche 😉

  7. ice2020
    7 febbraio 2010 alle 22:38

    Cmq più avanati cercceremo di fare un raffronto tra la ripartenza del ciclo 23 e di quello in corso…al momento è ancora presto, meglio che passino ancora qualche mese perchè la situazione si attesti…posso solo anticiparvi cmq che il ciclo 23 partì a maggio 96 e solo a dicembre 96 il fusso solare raggiunse il picco di 105 cn un SN di 90., poi si ristbilazzò il flusso sui 75-80 per alcuni mesi fino a che nel corso del 97 salì inesorabilmente sopra i 95-100 fino al raggiungimento del suo picco di 270 circa nel 2000!

    Simon

  8. Michele
    7 febbraio 2010 alle 22:47

    Grazie Ice è un’altro dei tanti interrogativi che volevo porvi !

  9. Stefano Riccio
    7 febbraio 2010 alle 23:15

    scusate ma come è possibile che il flux sia passato da 90 alle 20 a 93 alle 22, quello delle 22 non dovrebbe essere il valore più basso?

    http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

  10. ice2020
    7 febbraio 2010 alle 23:32

    Quando sn presenti delle regioni molto attive come la 1045 ed altre che stanno spuntando come la vecchia 1042, il fluso continu ad aumentare costantemente…ciò vuol dire che domani mi aspeto un solar flux toccare i 100 per la prima volta in questo cico….

  11. ice2020
    7 febbraio 2010 alle 23:34

    Qui 2 sn le colse ragazzi per farla breve:

    O l’attività continua a crescere costantemente cn il suo massimonel 2013 (anche se io credo che l’SSN finale nn sarà di 80-90 come dicono le previsioni, nonstante i coteggi scandalosi a cui purtroppo dobbiamo assistere) o la teroia di ale è giusta!

    E per capire alcune cose importanti, ci servono ancora dei mesi…

  12. ice2020
    7 febbraio 2010 alle 23:44

    Ma ricordo infine ai più che magari si illudevono che il ciclo 24 nn sarebbe mai partito 8ricordo che anche durante il maunder alcuni mesi prendevano dei SN e nn finivano a 0, poi come ben sapete c’erano altri conteggi all’epoca), che anche avere da adesso in poi 2-3 anni di attività aumentata, nn è niente di scndaloso, rcordoa tutti che 3 cicli del dalton ebbero una media di 50-60 SSN, e stiamo parlando di unDalton!

    il ciclo 23 che già era più basso dei 21 e 22 ebbe un picco di 120!

    Insomma, è un anno che ve lo dico, anche quando continavamo a registrare serie spotless record, la storia la fanno una seiri di cicli deboli, e per cicli deboli io intendo quelli del dalton ad esempio…

    il ciclo 21 chiuse cn un picco di 170, il 22 di 160, il 23 di 125-130, il ciclo 19 di circa 200 SSN!

    Ed ora abbiamo previsioni tra 70 a 90 che sn già stati costretti a rivedere al ribasso più volte…come ammise Hathaway, si andrà di sicuro sotto quelle previsioni…e conteggi a aprte, dei nuovi cicli deboli stile dalton sn più che possibili…il ciclo 24 è ancora un ciclo anomalo per quanto mi concerne…vedremo coem si comportarà nei prossimi mesi!

    insomma, queti sn i dati, cerchiamo di nn farci prendere la smania per 2-3 regioni attive che prima o poi dovevano comparire!

  13. fabiov
    8 febbraio 2010 alle 00:51

    quoto alla grande simon! aspettiamo e vediamo..

  14. sbergonz
    8 febbraio 2010 alle 07:41

    Perfetto, Simon. Questa è la situazione anche secondo me.

  15. Alessandro
    8 febbraio 2010 alle 07:45

    conteggi scandalosi , delle sunspot , cose indegne direi , comunque rimangho della teoria di Alex al momento la piu’ accreditata , vedremo con il proseguimento , e vedremo , che sorprese ci saranno , ma per me’ siamo sul massimo di questo ciclo , …..

  16. Pablito
    8 febbraio 2010 alle 08:08

    Sono d’accordo anch’io. Siamo già in un massimo. Figuriamoci il minimo

  17. andrea b
    8 febbraio 2010 alle 08:08

    direi che ci sono buone probabilità che il massimo sia tra il 2010 e il 2013 😉

  18. apuano70
    8 febbraio 2010 alle 08:47

    Ciao Simon, nei ritagli di tempo ho cercato di fare un confronto tra le ripartenze di questo ciclo e del precedente; ovviamente non ho le competenze tecniche necessarie per fare approfondimenti, si tratterebbe solo di una cosa molto visiva…
    Quello che emerge fondamentalmente è che la ripartenza sembreerebbe esserci ma come intensità è molto inferiore a quella precedente.
    Appena ho finito provo ad inviartelo così vedi se c’è qualcosa di utile per l’articolo che hai in mente.
    Bruno

  19. Botolino
    8 febbraio 2010 alle 10:05

    … sarà il 21 dicembre 2012 😉

  20. fabiov
    8 febbraio 2010 alle 10:08

    ragazzi scusate, ma è vero che la NASA ha aumentato in eccesso le sue previsioni portandole quasi a 90 sns nel 2013?

  21. Ivan
    8 febbraio 2010 alle 10:19

    Anche MTG ha pubblicato un bel articolo…

    cmq daccordo con simon

  22. ALE
    8 febbraio 2010 alle 10:43

    Come Vi avevo detto sono MOOLTO impeganto per lavoro ma riesco sempre a seguire il nostro amato Sole!!!!
    Dall’analisi delle AR presenti, 6 in toto, si evince chiaramente che questa configurazione resta sempre più attinente ad un Pre-MAX o MAX piuttosto che ad un POST-MIN! Mi spiego:
    1) Con 6 AR presenti sulla fotosfera, nel lato visibile, perchè probabile altra AR nel Farside in area equatoriale, siamo in assetto Pre-MAX visto che il SC23 presentava al suo MAX non più di 10 AR magneticamente attive; facendo un conto a spanne SC23 con 120 di SSN al max e 10 AR conetemporanee al MAX appunto, il SC24 con 80 SSN previste dal NOAA al MAX e facendo (80/120)*10 = 6.66 Dunque il MAX del SC24 sarà con 6-7 AR presenti contemporaneamente…. ADESSO????!!!!????
    2) Il profilo dei X-Ray è MOLTO SIMILE al profilo del 2000 a parte l’ntensità!
    3) Il Pattern magnetico della 1045 e’ COMPLESSO, da qui (PURTROPPO per il nostro OZONO) i ripetuti Flare!!!
    Confido ancora una volta nella Vostra pazienza perchè come dissi a suo tempo in Astrofisica bisogna essere PAZIENTI!!!!
    Ancora qualche mese e le risposte arriveranno in un senso o nell’altro!!!!
    ALE

  23. 8 febbraio 2010 alle 10:50

    Oggi CT segnala 3 zone attive:
    La 1045, la 1046 giá conosciute e in piú una nuova area con 1 sunspot nel sud emisfero a soli 16° Sud e che sta affacciandosi adesso.

    Per CT oggi saremmo a 54 SSN.

  24. Alessandro
    8 febbraio 2010 alle 11:00

    staremo a vedere infatti , ma consiglio di non dar peso ai conteggi di questi giorni , sono un ” po’ ” sfasati

  25. fabiov
    8 febbraio 2010 alle 11:23

    ottimo ale! sempre preziose le tue analisi!

  26. andrea..n
    8 febbraio 2010 alle 12:00

    Ragazzi di nia… nel frattempo i ghiacci dell’artico non ne vogliono troppo sapere se l’orso scende fino in Italia, restano anche quest’anno sotto media e di molto.. ciao

  27. ss
    8 febbraio 2010 alle 12:05

    il 2012 si avvicina…

  28. André R.
    8 febbraio 2010 alle 12:14

    Ciao ragazzi ho notato poco fa che sta apparendo nel lato visibile del sole, nell’emisfero sud, una regione a polarità invertita o da ciclo dispari…mi chiedevo se potevate illuminarmi…l’avevate notata…anche perché essa presenta macchie al suo interno

  29. Michele
    8 febbraio 2010 alle 12:40

    è..si ragazzi adesso viene il bello…..
    Grazie ALE!!

    X SS
    P.S. Basta con quel numero !!

  30. 8 febbraio 2010 alle 12:41

    Non vedo per ora la polaritá invertita dell´area 42 (conteggio CT) , ricorda che tra emisfero nord e Sud del Sole le polarita delle macchie si invertono.

  31. nitopi
    8 febbraio 2010 alle 12:43

    anche il 2011… 8)

  32. 8 febbraio 2010 alle 13:01

    Incredibile!!! Vuoi dire che prima del 2012 viene il 2011? E che dopo il 2012 arriva il 2013, 2014, 1015 ecc. ecc.? Che cosa pazzesca!! Mi sembra che questa storia del 2012 stia perdendo fiato dopo un exploit di qualche anno.

  33. Alessandro
    8 febbraio 2010 alle 13:08

    l’area 42 come detto da sancarioca e’ di polarita corretta , si trova nell’emisfero sud

  34. André R.
    8 febbraio 2010 alle 14:50

    nero destra bianco sinistra nel nord emisfero è normale ma ce n’è una nel sud emisfero che ha le sesse caratteristiche

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: