Home > Ghiacci Antartici > Ghiacci Marini Antartici – Situazione Gennaio 2010

Ghiacci Marini Antartici – Situazione Gennaio 2010

16 febbraio 2010

Estensione:

Anomalia Concentrazione:

Area:

Trend Anomalia Estensione:

Curiosità:

Rispetto a 10 anni fa abbiamo 0.1milioni di kmq di estensione in più e 0.4 in più di area

Rispetto a 20 anni fa abbiamo 0.2milioni di kmq di estensione in meno e 0.1 in meno di area.

Rispetto a 30 anni fa abbiamo 0.2milioni di kmq di estensione in più e 0.2 in più di area

FABIO

  1. 17 febbraio 2010 alle 08:10

    Solo per segnalarvi che il recinto “tonalizzante”di ale funziona ancora per la nuova regione a sud, che sembra anche molto molto altina….

  2. giorgio
    17 febbraio 2010 alle 10:41

    6 Ar attive complessive sul lato visibile con un solar flux di 87, dal behind pare che nei prossimi giorni si dovrebbe rallentare un po l”attivita

  3. agrimensore g
    17 febbraio 2010 alle 11:28

    Da notare il trend positivo dei ghiacci antartici.
    L’unica cosa, non mi è chiaro dalle immagini delle anomalie, cosa signfichino le parti esterne in blu, oltre le parti in rosso.
    OT: simon, se hai intenzione di pubblicare i miei articoli sui GCM, per favore, prima del 27

  4. 17 febbraio 2010 alle 11:28

    Quando tempo fa ci eravamo spaventati perchè la Corrente del Golfo ci sembrava “strana” non dicevamo sciocchezze! Adesso é qualcosa che é accertato scientificamente. Ci sono dei cambiamenti nella CdG.
    Bravo anche a Michele che la sta monitorando costantemente.

    http://wattsupwiththat.com/2010/02/16/greenland-glaciers-melt-due-to-sea-current-change-not-air-temperature/

  5. 17 febbraio 2010 alle 11:36

    La nuova regione si trova a 18° Sud.

  6. Michele
  7. Michele
    17 febbraio 2010 alle 12:07

  8. Michele
    17 febbraio 2010 alle 12:08

    Fate un copia incolla altrimenti se lanciate il “link” va in crash !

  9. 17 febbraio 2010 alle 12:59

    Grande Michele….novità della CGD?

  10. Stefano Riccio
    17 febbraio 2010 alle 13:54
  11. 17 febbraio 2010 alle 14:26

    scusate,stò cercando un sito k ritragga le orbite planetarie in modo periodicamente aggiornato o in tempo reale.sapreste indicarmi qualcosa?
    Potrebbe essermi utile con l’attività solare.

  12. Michele
  13. giorgio
    17 febbraio 2010 alle 15:45

    Michele che cosa ti aspetti x maggio?Ciao Giorgio

  14. ice2020
    17 febbraio 2010 alle 17:52

    ok, nn ti preoccupare sarai accontentato!

    domani faccio uscire il primo

    simon

  15. ice2020
    17 febbraio 2010 alle 17:53

    Sand, hai un e-mail!!!

    Simon

  16. 17 febbraio 2010 alle 20:10

    mille grazie

  17. 18 febbraio 2010 alle 11:26

    Grazie Stefano 😉

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: