Home > Cose "divertenti", Cose "ridicole" > GLI EFFETTI, SPESSO DEVASTANTI, DI UN AUMENTO DELLA TEMPERATURA GLOBALE DI 0,006°C ALL`ANNO

GLI EFFETTI, SPESSO DEVASTANTI, DI UN AUMENTO DELLA TEMPERATURA GLOBALE DI 0,006°C ALL`ANNO

28 marzo 2010

Gli studi degli scienziati sul clima e sul riscaldamento globale hanno a volte della ripercussioni sulla vita umana che noi neanche immaginiamo. Meno male che l`IPCC c`é…. e che cerca di salvarci da tutte queste cose. E non ridete se i risultati a volte sono completamente contraddittori, sono ricerche serie che per essere svolte hanno avuto bisogno di tanti sacrifici e sopratutto di tanti soldi ricavati dalle tasse che tutti paghiamo, siano benedette le tasse se i risultati sono questi che Vi presento in questa piccola antologia.

Inondazioni: global-warming-causes-floods.html

Siccitá: 020649_drought_global_warming_climate_change.html

Espansione dei ghiacci antartici: fullpage.html?res=9C04E0DC1439F933A15756C0A9639C8B63

Riduzione ghiacci antarici: 2751294.htm

Atlantico più salato: dn12528

Atlantico meno salato: 050629_fresh_water.html

Avanzamento dei deserti: 40231

Riduzione dei deserti: deserts-shrinking-because-of-global.html

E ancora:

Serpenti giganti: 2008-02-20-burmese-pythons_N.htm

Invasione di ragni giganti: giant-spiders-could-be-a-result-of-global-warming

Aumento del cannibalismo: ted-turner-global-wa.html

Invasione di ostriche giganti: invasion-of-the-giant-oysters-793155.html

La Terra può esplodere: article.html

Aumento del terrorismo: index.html

Miliardi di persone senza tetto: 1_billion_homeless_by_2050_says_christian_aid.html

Piú prostitute: climate-change-pushes-poor-women-to-prostitution-dangerous-work

Meno prostitute: global_warming_13.html

Aumento delle nevicate: 031106052121.htm

Diminuzione delle nevicate: snow.htm

La morte del mostro di Lochness: 657090_Loch_Ness_Monster_Killed_By_Global_Warming

Aumento della segnalazione di UFO: British-UFO-sightings-at-bizarre-levels.html

E tantissimo tantissimo ancora. Chi volesse vedere un elenco parziale, perché un elenco completo é impossibile da fare e oltretutto viene aggiornato continuamente dalle ricerche dei nostri instancabili scienziati dell´AGW, ecco i link, buon divertimento:

causedby

warmlist.htm

SANDRIO

  1. 28 marzo 2010 alle 00:54

    Quante cavolate!!!I deserti non stanno avanzando si stanno ritirando,specie quello dl Sahara.
    I ghiacci dell’Antartide che si ritirano???Stanno crescendo e le temperature si stanno abbassando,e secondo alcuni studi c’è il rischio che da -89 si arrivi anche a -96 nei prossimi anni!!
    Oceano Atlantico più salato?Lo sarebbe se la calotta polare non si sciogliesse,invece stà diventando più dolce,ecco xk la corrente del Golfo stà rallentando,cambia la densità delle acque.
    E questi sono scienziati??
    Pomodori in faccia!!

  2. 28 marzo 2010 alle 00:55

    Chiedo scusa ma persone di questo tipo mi urtano i nervi,sono pagati milioni per tirare a indovinare!

  3. Andrea b
    28 marzo 2010 alle 01:36

    si dice tutto e il contrario di tutto e sono pure finanziati🙂

  4. dario
    28 marzo 2010 alle 08:29

    ragazzi oggi è la giornata della terra, creata apposta per sensibilizzare gli stati sulla rovina del pianeta indovinate per cosa? per i cambiamenti climatici! Ma non era più logico farla per sensibilizzare gli stati a preservare di più l’ambiente inquinando meno, facendo meno rifiuti ecc? Sti cambiamenti climatici… la lotta bisogna fargli, come se noi potessimo vincerla. Ma non è meglio adattarsi come l’uomo ha sempre fatto nella sua storia invece di “combatterli”, visto che le armi sono completamente impari?

  5. Andreabont
    28 marzo 2010 alle 08:32

    Guarda il lato positivo, sparando a caso prima o poi ci azzeccano😄

  6. Andreabont
    28 marzo 2010 alle 08:38

    Perchè va di moda il 2012? Perchè l’uomo così sente di avere il controllo sugli eventi, pensa di poter influire su di essi, e se non può influire ha comunque la sensazione di conoscerli, e quindi lontanamente controllarli.

    Questo succede anche sul clima, incontrollabile per definizione, sconosciuto e per molti versi incomprensibile… ma spegnere le luci l’uomo più farlo, è giusto quello che serve per dargli quella minima sensazione di potere che effettivamente non ha.

    Puoi controllare i terremoti? Puoi controllare i vulcani? Puoi controllare gli uragani, le tempeste i tornado? Puoi controllare il clima?

    Il clima è di gran lunga più incontrollabile dei fenomeni naturali che normalmente distruggono le nostre città, mentre noi stiamo a guardare impotenti. Non possiamo controllarli, è da stupidi pensare di poter controllare il clima.

    Ma l’uomo ha bisogno di questa sensazione di potere: e allora spegniamo le luci, sia mai che serve per l’economia (l’energia costa), ma nella realtà dei fatti, il clima non sta certo a sentire cosa ne pensano i governi….

  7. bora71
    28 marzo 2010 alle 09:58

    cosa ne pensate di tutto questo caldo nel Polo Sud?
    valori da record che continuano da mesi…incredibile.

    Anche a marzo l’anomalia termica prosegue a livelli record. Storicamente, i primi mesi dell’anno non avevano mai fatto segnare valori tanto elevati.

    Polo Sud, un trimestre da caldo record
    http://www.meteogiornale.it/notizia/17686-1-polo-sud-un-trimestre-caldo-record

  8. adri63
    28 marzo 2010 alle 11:14

    non stai dicendo niente di nuovo. l’ha gia detto sand rio ma tu non leggi quello che scrive

  9. nitopi
    28 marzo 2010 alle 11:45

    Sand… Vuoi farci morire????

    Bora… Ma hai guardato l’estensione dei ghiacci? quest’anno hanno cominciato a crescere prima del solito.
    Ammetto che ora sono ai livelli degli altri anni…
    E, come quelli dell’artico… nei 2 Sigma .
    Ciao
    Luca

  10. nitopi
    28 marzo 2010 alle 11:46

    Morire dal ridere, chiaramente….
    Ciao
    Luca

  11. 28 marzo 2010 alle 12:11

    Il problema che Bora ha ragione c´è una notizia “freschissima”…. per l´Antartide.

    (Los Angeles, CA), Molti attori e attrici di Hollywood, infastiditi dalle recenti notizie della perdita di ghiaccio della calotta glaciale antartica a causa del riscaldamento globale, hanno pagato ingenti somme di denaro per avere degli elicotteri per rifornire di ghiaccio l´antartico e sostituire cosí quello perso.
    “Non abbiamo potuto solo stare a guardare questo dramma senza fare qualcosa, sai?” ha esclamato una famosa attrice che ha chiesto che di non usare il suo nome. “Era come: ‘dobbiamo contribuire a risolvere il problema!’, E i miei amici attori sono stati con me:” Be ‘facciamo qualcosa! “.

    Il ghiaccio da sostituire, raccolto da un certo numero di imprese di produzione di ghiaccio della California meridionale, è stato velocemente acquistato. I viaggi in Antartide sono lunghi, e sono necessari un numero di stazioni di rifornimento. Gli elicotteri sono stati isolati e sono state dotati di impianti di refrigerazione per mantenere il freddo del ghiaccio durante le due gite di ogni giorno.

    Alla domanda sulle affermazioni che il calore che viene generato dalla realizzazione del ghiaccio e il combustibile necessario per il viaggio supera di gran lunga qualsiasi benificio che il ghiaccio avrebbe fatto, l’attrice ha risposto: “Beh, ci sono sempre coloro che trovano difetti, sai ? Almeno stiamo facendo qualcosa!”.
    EVVIVA!
    Naturalmente la notizia me la sono inventata, ma non é lontano dalla idiozia di pensiero di certi personaggi che non hanno idea del NATURALE CAMBIAMENTO CLIMATICO!!

  12. bora71
    28 marzo 2010 alle 12:34

    la salute dei ghiacci artici.. come tutti sanno..la si guarda in estate tra agosto e settembre..
    avete parlato tanto dell’inverno gelido in Europa mi sembrava giusto evidenziare anche questo caldo record nel Polo Sud..

    Evidentemente quei dati che mostravano il freddo (temporaneo) e facevano temere per la scomparsa del GW in quel caso erano giusti, anzi, erano perfetti. E per esempio i vari records, o lo 0,28°C di anomalia a dicembre, erano tutti dati seri che mostravano una flessione del GW, ora che i dati mostrano altro sono sicuramente sbagliati.

    mi sembra anche una forzatura addossare al nino/nina tutte le variazioni di temperatura della terra. Essi sono fenomeni naturali sempre esistiti quindi non vedo perchè debbano assumere un’importanza rilevante solo negli ultimidecenni.

    Ah che vita… quando fa comodo è tutto ok, quando invece non fa comodo… sono dati sballati…

  13. Pisano
    28 marzo 2010 alle 13:13

    Signori oggi è la giornata della terra, del riscaldamento globale, mi viene da ridere pensare che l’uomo la riscaldasse, una curiosità nel “medioevo” come si era riscaldata la terra, forse con carretti a turbine, oppure le fonderie di ferro, ma che grande buffonata, fra un pò ci ritroviamo un’ERA GLACIALE” ed ancora mi parlano di AGW, il mondo e semplicemente schifoso per colpa del denaro e quindi nostra, io dico che per gli AGW saranno tempi durissimi, come ora che hanno l’incubo dell’ avanzata di ghiacci del polo nord, chissà perchè i mass-media non ne parlano, ma per piacere e scandaloso…..

  14. ice2020
    28 marzo 2010 alle 13:16

    Sai cosa ti dico Bora?

    Mi voglio convertire anch’io all’unica fede vera…voglio dimenticarmi che noi siamo piccoli come un granello di sabbia confronto il clima, che il clima nn è mai cambiato nel corso dei millenni, o se cambiava 500, 1000, 1.000.000 di anni fa era sicuramente colpa della CO2 antropica…insomma si, da domani tutti articoli pro-AGW ragazzi, chissà che nn mi arrivino anche un bel gruzzoletto di milioni di euro…e dovrò pure cambiare il nome de blog…;)

  15. bora71
    28 marzo 2010 alle 13:41

    guarda Simon che anche i sostenitori dell AGW non negano quello che dici tu..
    basta informarsi..
    sono gli ultimi 30 anni che non capisce come mai abbiamo avuto un sensibile e veloce aumento delle temperature globali..
    ciao

  16. bora71
    28 marzo 2010 alle 13:45

    e nessuno puo’ avere delle certezze..ne’ i sostenitori del GW ne’ voi che state facendo lo stesso errore..
    dubbi ce ne sono tanti..e ce ne saranno sempre..

  17. end
    28 marzo 2010 alle 17:04

    lafine delmondo

  18. Bernardo Mattiucci
    28 marzo 2010 alle 17:26

    Bora, l’unica certezza che abbiamo e’ che il clima sul nostro pianeta e’ cambiato innumerevoli volte nella storia geologica… quella cioe’ che dura milioni di anni… sia con noi… sia senza di noi.
    E’ sempre cambiata anche la concentrazione di CO2 nell’aria… aumentando e diminuendo ciclicamente….
    Ed e’ sempre cambiata anche al temperatura media del pianeta… aumentando e diminuendo ciclicamente….

    Ora spiegami… perche’ oggi dobbiamo esserne noi la causa?
    Sulla base di quali criteri SCIENTIFICI si puo’ affermare senza alcun dubbio che nel corso di milioni di anni i cambiamenti climatici sono SEMPRE stati di origine NATURALE mentre solo negli ultimi 10 anni la causa di tutto e’ l’essere umano con le sue attivita’?

    E spiegami perche’ tutto questo puo’ essere risolto solo con GRANDI INVESTIMENTI E RIDUZIONE DRASTICA DEI CONSUMI?

    E infine spiegami anche un’altra cosa….
    ….perche’ fino al giorno prima del Global Warming Antropogenico la principale fonte di “calore” del pianeta era il Sole e il giorno dopo e’ diventata la CO2?

  19. 28 marzo 2010 alle 17:41

    Vado O.T. per segnalare l’insorgere di una nuova Faculae dalla polarità ambigua ad una latitudine interessantissima…praticamente si trova nel polo sud solare…è la seconda in due giorni,adesso io non ho le competenze per dire quanto questa cosa rientri nella normalità,ma come ha detto ieri Ale sono continui segnali che il sole ci manda…..che fossimo veramente alla frutta!!??

  20. fabste2008
    28 marzo 2010 alle 18:01

    io non sono ne dalla parte del AGW ne da parte della PEG ma se uno scienziato viene pagato milioni per fare gli studi non è più uno scienziato

  21. Andreabont
    28 marzo 2010 alle 19:53

    Ho imparato a ignorare le anomalie termiche isolate, sia calde, sia fredde, non portano a nulla di concreto…

    Stiamo a vedere, se questa anomalia dura e fa sciogliere il polo sud allora merita di essere studiata, altrimenti, se muore nel giro di poco, non merita di tutta questa attenzione.

  22. Andreabont
    28 marzo 2010 alle 19:58

    Parlo per me, per quanto riguarda l’inverno record dell’emisfero nord sono il primo a dire che non basta da solo a trarre conclusioni, il fatto è che non è stato isolato, abbiamo in questi ultimi anni degli inverni più freddi del solito (di media) e questo è stato particolarmente freddo, a confermare il trend.

    Su questo si ragiona, non sul singolo periodo.

    Per il caldo in Antartide ti posso dire che fino ad oggi l’estensione dei giacchi è cresciuta, quindi se c’è una anomalia termica verso il caldo è isolata, almeno per ora.

    Prima di dire altro meglio aspettare e vedere.

  23. Andreabont
    28 marzo 2010 alle 20:00

    Posso precisare che negli ultimi 10 anni non è visibile NESSUN riscaldamento??

    Sostenere il GW vuol dire che prendi atto dell’avvenuto aumento delle temperature medie terrestri.

    Sostenere l’AGW vuol dire pretendere di prevedere un’aumento futuro delle temperature medie terrestri.

    Se da 10 anni le temperature sono stazionarie, possiamo dire che l’AGW ha preso una bella cantonata.

  24. bora71
    29 marzo 2010 alle 11:18

    Bernardo..il problema e’ che non si e’ mai verificato un aumento cosi’ repentino come negli ultimi 30 anni nella storia…poi tutti sanno delle variazioni naturali..
    x andreabont
    “La teoria del GW non dice che dappertutto e sempre farà caldo, che dappertutto e sempre ogni anno sarà più caldo dell’altro, poiché singole variazioni sono assolutamente normali e previste, ma la variabilità climatica ultra-decennale è ben altra cosa. Per questo motivo,una rondine non fa primavera, nel senso che piccole variazioni stagionali se isolate non sono altro che microscopiche e impercettibili variazione a livello climatico.”
    e negli ultimi mesi il GW e’ tornato a volare..e non ditemi che e’ solo colpa del Nino perche’ e’ sempre esistito anche in passato..

  25. Bernardo Mattiucci
    29 marzo 2010 alle 17:47

    bora… non c’e’ nessun aumento repentino.
    C’e’ solo una errata misura della temperatura.
    Se nel 1930 misuravi la temperatura 20 km a sud del centro di milano… e la misuri oggi… li’ c’e’ Milano 3…!
    Cioe’… devi considerare che tantissime centraline termiche si trovano nei centri abitati o poco fuori.
    Ed e’ assolutamente normale… con tutto l’asfalto che abbiamo usato… tutto il cemento sprecato… che la temperatura rilevata sia piu’ alta.

  26. Bernardo Mattiucci
    29 marzo 2010 alle 17:52

    dimenticavo… se continui a guardare solo le variazioni positive e non quelle negative… se pensi che il GW sia reale perche’ la temperatura sale… ma se questa scende per te e’ una normale variabilita’ locale… allora mi sa che sei fuori strada!
    Guardati l’andamento della temperatura negli ultimi 400.000 anni e scoprirai che e’ assolutamente normale avere picchi positivi!
    Ma ci sono anche tanti e lunghi periodi molto piu’ freddi di oggi… con temperature anche 8°C inferiori alle attuali!

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: