Home > Uncategorized > Ci scusiamo con tutti i lettori, dobbiamo interrompere il NIA’s Sunspot Number

Ci scusiamo con tutti i lettori, dobbiamo interrompere il NIA’s Sunspot Number

23 aprile 2010

Sono sorte discrepanze con Geoff Sharp, l’inventore del Layman’s Count infatti non si è trovato d’accordo con il nuovo uso che volevamo fare del suo metodo e quindi siamo costretti ad interromperlo per evitare problemi di natura maggiore e non sostenibili per questo blog.

Da questo momento utilizzeremo il Layman’s Count solo per determinare i giorni spotless come abbiamo sempre fatto

FABIO

Categorie:Uncategorized
  1. ice2020
    23 aprile 2010 alle 18:52

    Dispiace davvero un casino!

  2. andrea b
    23 aprile 2010 alle 18:54

    pazienza già la sezione
    é molto valida

    https://daltonsminima.wordpress.com/the-laymannias-count/

    Comunque peccato

  3. adri 63
    23 aprile 2010 alle 18:59

    mi spiace ragazzi su col morale voi ce l’avete messa tutta . nia è grande e a qualcuno verra in mente qualcosa d’altro, l’importante è essere qui e non mollare

  4. 23 aprile 2010 alle 19:00

    Tenere un conteggio uffioso, anziché semiufficiale, non utilizzando il calcolo con il Layman count?
    Chiunque potrebbe farlo a casa e pubblicare solo il risultato finale. Chi mi vieta di scrivere che “per me” il conteggio dei SN del mese XY é…. ecc ecc.

  5. 23 aprile 2010 alle 19:04

    Peccato😦

  6. 23 aprile 2010 alle 19:05

    …OT….
    i ghiacci artici rimangono stabili su valori prossimi alla media grazie alle forti anomalie positive al polo, e le Svalbard registrano minime prossime ai -20°C valori di tutto rispetto anche per gennaio.

  7. Fabio2
    23 aprile 2010 alle 19:16

    Pazienza, non sarà un conteggio mancato a rendere meno importante la presenza di NIA.
    Verranno altre idee, anzi già ci sono, una in meno non cambia le cose.

  8. nitopi
    23 aprile 2010 alle 19:50

    Va ben, ragazzi…
    Tanto c’e’ più poco da contare

    Sole bank e farside pulito…..

  9. nitopi
    23 aprile 2010 alle 19:52

    Lo so… zitto se no …. porto sfiga….
    …….

    Ciao
    Luca

  10. Nintendo(FABIO)
    23 aprile 2010 alle 20:06

    ci stiamo lavorando su, troveremo una soluzione.
    magari chiedi a Simon, lui ne sa più di me.

  11. andrew
    23 aprile 2010 alle 20:08

    che peccato ma sono sicuro che troverete una soluzione😀

  12. ice2020
    23 aprile 2010 alle 20:10

    Luca sta già lavorando!

    E’ un genio e prest troverà la soluzione

  13. EnzoDD
    23 aprile 2010 alle 22:41

    Io sono d’accordo con Sandcarioca Sandrio… si puo’ pubblicare solo il risultato finale fidandoci di come lo ha ottenuto… non vedo quale sarebbe il problema!

  14. 24 aprile 2010 alle 00:35

    Peccato, mi dispiace molto anche a me che il conteggio sia saltato.
    Sarebbe stato finalmente un conteggio reale dopo tutti i tarocchi made in NOAA&SIDC, volti solo a negare l’evidenza di un minimo solare profondo.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: