Archivio

Posts Tagged ‘macchie soalri’

SUPER ARTICOLO DI ALE DOMANI! Intanto Nowcasting

13 aprile 2010 31 commenti

La regione 1062 è un’altra di quelle AR di piccolissima dimensione che il ciclo 24 ha prodotto fino ad ora.

In generale si conferma un calo dell’attività solare rispetto al mese di febbraio, con la media mensile del solar flux che nella giornata di ieri registrava un valore sorprendentemente basso pari a 76.83, un netto ridimensionamento rispetto ai 2 mesi precedenti, sebbene vada anche sottolineato che al 30 aprile manca ancora più di metà strada.

Nell’immediato futuro, guardando al Behind si notano 2 region del nord emisfero che non fanno fare sogni tranquilli, una di queste, la più lontana, è molto probabilmente la vecchia 1057:

Infine come da titolo, vorrei sollecitavi domani ad essere presenti numerosi in quanto sarà pubblicato l’ennesimo articolo del nostro Ale che come al solito non mancherà di riportare ulteriori prove alla tesi sposata ormai da tempo da NIA, ovvero siamo o no vicini o perchè no già dentro ad un solar maximum?

Per farvi venire un pò di acquolina in bocca, vi riporto testuale l’inizio dell’email contenente l’articolo che Ale mi ha inviato e rivolta solo al sottoscritto, frasi quindi riservate che faranno felici in molti qua dentro a proposito del fatto che sotto sotto Ale se la ride: ( e sperando che lo stesso Ale non se la prenda)  😉

Simon e’ inutile ribadirlo ma credo che il SC24 sia molto più avanti di quello che vogliono farci credere, mi aspetto davvero QC di davvero importante ma come spesso ho detto sul Forum occorre avere pazienza!

Stay tuned, Simon

Il Noaa è sempre più scandaloso!

2 marzo 2010 14 commenti

Nella giornata di ieri il NOAA mette un SSN di 47 segnalando 4 regioni con macchie, ma in realtà come avevamo già capito fin da ieri, le regioni erano 3 e non 4!

Allora io e Ale ci siamo chiesti quale potrebbe essere stata la quarta regione conteggiata dal Noaa, ed abbiamo formulato 2 ipotesi:

1) Che stessero conteggiando la vecchia plage della 1045 che però non aveva e non ha nemmeno oggi macchie al suo interno

2) Che stessero scambiando un pixel bruciato come una macchia

Ecco qui il riassunto grafico di ieri al Soho Continum:

Ma in realtà con grandissimo stupore oggi ci siamo accorti che nessuna delle 2 ipotesi formulate ieri erano giuste, infatti dal consueto grafico che registra e numera ogni giorno le nuove AR ci siamo accorti che il Noaa ieri è andato ben oltre la gravità delle 2 ipotesi segnalate sopra!

State infatti a guardare qui:

Per vedere ingrandito, cliccare qui:

http://sidc.oma.be/images/combimap800.png (ora hanno cambiato e la 1050 è scomparsa misteriosamente dal grafico, ma io l’immagine l’avevo salvata prima e se vi sforzate a guardare per bene appena sotto al 49 in verde troverete scritto 1050 in rosso)

Come potete vedere, il Noaa riconteggia la vecchia AR 1050 che nel frattempo è già da giorni che ha girato la parte visibile del sole!

Infatti tale AR è apparsa il giorno 22 febbraio ed ha avuto macchie fino al 26 per poi spegnersi tra l’altro!

Nella stessa posizione del grafico di cui sopra, la 1050 si trovava infatti circa il giorno 24  febbraio come potete ben vedere da questo Continum di repertorio:

Quella in basso a destra è la vecchia 1050!

Io non ce la faccio più ad aggungere altro, è chiaro l’intento, marzo deve superare i 31 SSN di febbraio!

Simon

Il mese di gennaio chiude a 21.4 per il Noaa

1 febbraio 2010 29 commenti

Mentre non sono ancora usciti i dati preliminari del Sidc ( http://sidc.oma.be/products/ri_hemispheric/), che secondo i miei calcoli però chiude il mese di gennaio con un RI di 12.2, mentre dicembre 2009 chiuse a 10.6.

Il solar flux aggiustato fa registrare invece una media di 78.54, dicembre chiuse a 74.31.

Gennaio 2010 rappresenta il mese dei record, sinora, del ciclo 24.

Abbiamo avuto infatti delle regioni solari molto importanti (la 1040 e 1041 su tutte) che hanno provocato valori record di X-flare (M3.4) e Solar Flux (90)!

Ciononostante, l’attività solare appare ancora mediamente parlando molto bassa.

Febbraio inizia sotto l’egida della regione 1043, che al momento non sembra proprio avere grandi margini di crescita:

mentre la vera notizia arriva dal Behind dove la regione 1040 (alias 1035) sta per compiere il suo 3° giro di stella, sarà interessante vedere se al suo interno saranno ancora presenti delle macchie, se così fosse sarebbe eguagliata la mitica regione apparsa nel post-massimo del precedente ciclo 23, la AR 9393 nominata più volte dal nostro Ale!

 

A fianco della 1040 invece è apparsa una nuova regione che ora non ricordo se era già presente 2 settimane fa o è proprio una nuova.

Staremo a vedere!

Simon

La regione 1040 è cresciuta…

10 gennaio 2010 22 commenti

Ed è da ieri contabile anche con il L&N’s count:

https://daltonsminima.wordpress.com/the-laymannias-count/

Proprio al suo fianco ed immediatamente sulla sua destra e un poco più sotto, si stanno formando in queste ultime ore altre 2 regioni appartenente al cico 24 (in realtà quella più vicina sarebbe la vecchia 1035), che sempre al Soho Continum di cui sopra sembrano presentare dei piccoli pore (al momento il Noaa non li conta):

Per il resto, l’attività solare resta nonostante tutto a valori bassi, solo il solar flux che è comunque l’indice più sensibile quando appaiono nuove regioni attive con macchie, è risalito un pò ed è previsto in probabile aumento  anche nei prossimi giorni, proprio perchè la regione 1040 sembra essere in fase di crescita.

Simon

Ecco cosa sta contando Catania…

6 aprile 2009 11 commenti

solefAndate pure nel link originale e ditemi voi che cosa hanno visto…numero di wolf di 11…

http://www.ct.astro.it/sun/solefp.jpg

Non aggiornano i satelliti Soho, quindi difficile pronunciarsi ora…trattasi comunque della vecchissima plage region che era ben più attiva anche fino a qualche giorno fa senza mai ricevere numerazione. Ora speriamo che il Sidc nn la consideri, ma ho i miei forti dubbi… mentre nn credo che il Noaa la conterà, almeno dalle immagini sopra.Tra l’altro la macchia in questione è già quasi nella parte nn più visibile del sole!

E pensare che la maggioranza dei lettori NIA ha votato come miglior centro per il conteggio delle macchie prorio il Sidc e catania…

Stay tuned, Simon

UPDATE: Oggi preferisco riportare i fatti senza commentare (va altresì aggiunto che non vi è più niente da commentare).

Il Noaa ovviamente mette 0: (30° giorno spotless di fila)  http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

 Update2: Il moscerino visto solo da Catania già nn esiste più dopo alcune ore…per il Noaa è confermato il 30° gorno spotless di fila…aspettiamo domani e vediamo come si comporterà questa volta il centro internazionale solare belga (Sidc).

Tuttavia anche dopo l’ultima performance dell’osservatorio siciliano, la maggiorparte dei votanti di NIA approva il suo operato: https://daltonsminima.wordpress.com/2009/04/05/sondaggio-quale-il-miglior-posto-che-ne-esista-uno-osservatorio-solare-per-il-conteggio-delle-macchie/

catania5