Archivio

Posts Tagged ‘Osservatorio Catania’

Catania conta anche oggi una macchia che non c’è!!!

5 gennaio 2010 17 commenti

scusa simon se vado giù pesante e so che non vuoi, ma stavolta sono indifendibili:

questo il SOHO dell 8.15, come vedete la macchia non c’è, è passata di la, oltre la linea della parte visibile:

questo è invece lo schifo che contano a Catania, il 5 Gennaio alle 8.30 loro vedono ben 3 macchie, mi chiedo però, dove?

http://web.ct.astro.it/sun/draw.jpg

FABIO

Catania vede un’altra macchia oggi…

4 maggio 2009 59 commenti

In posizione equatoriale come potete vedere dal loro link: http://www.ct.astro.it/sun/draw.jpg

Questa è invece l’immagine sempre dal sito di Catania, dove tranne una plage io nn vedo niente, cliccate qui per vedere l’immagine ingrandita:

 http://www.ct.astro.it/sun/solec.jpg

solec1                          

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non aggiornano i staelliti Stereo e Soho, quindi impossibile al momento fare alcun tipo di commento, magari stavolta la macchia c’è ed anche bella grossa, tra l’altro impossibile sapere anche a quale ciclo appartenga.

Stay tuned, Simon

Qui un’altra immagine: http://bass2000.obspm.fr/onlineproc/zoom.php?host=ftpbass2000.obspm.fr&disk=pub/&ftp=meudon/C530/0905/&name=cg20090504.072553&format=.jpg&zoom=0.5zoomMa per favore dai!

Comunque se macchia è, nn si capisce bene a quale ciclo apartenga…sembrerebbe ciclo 23…Comunque  vedere il magnetogramma:

gongmag

 

 Update: Il Sidc la conta, rilevamento effettuato con 7 stazioni: May 4

Mentre al momento per il Noaa è ancora 0, anche se bisogna aspettare almeno fino a staseraper il dato definitivo!

http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

Update2: Noaa continua a non contare, ormai, sebbene tutto sia sempre possibile, dovebbe essere spotless oggi per il centro americano.

I sat continuano a nn aggiornare, impossibile farsi un’idea di ciò che sia realmente successo con questa pseudo-macchia, tranne il fatto che se Catania segnala nn fa ormai più testo…

Stay tuned

Giusto per concludere la telenovela, ecco qui la cronaca dettagliata della macchia fantasma del 6 aprile…

14 aprile 2009 12 commenti

Come riportato nel bollettino dell’SIDC del 07 Aprile 2009, in riferimento alle osservazioni ed eventuali segnalazioni di regioni attive solari con comparsa di macchie solari per la giornata precedente del 06 Aprile 2009,si legge che dall’Osservatorio di Catania è stata segnalata la comparsa di una macchia solare, di conseguenza è stato riportato un numero di Wolf pari a 11.

SOLAR INDICES FOR 6 Apr 2009 WOLF NUMBER CATANIA : 011

Ma si legge anche quanto segue: ESTIMATED ISN: 000, BASED ON 17 STATIONS.

Quindi già ci troviamo di fronte ad una sicura incongruenza, dato che solo una stazione d’osservazione ha visto e segnalato una macchia solare, mentre ben altre 17 chi sa che “stavano guardando” considerato che non hanno segnalato nulla. Ma le parole da sole non bastano e, come spesso accade, ci viene in aiuto la grafica, in questo caso saranno tre immagini rese di pubblico dominio prorpio dall’ osservatorio di Catania. Partiamo con la prima immagine che si riferisce alla cromosfera solare, vi riporto i link di riferimento:

ftp://ftp.ct.astro.it/sunimchr/oact_halph_fl_20090406_070304.jpg

Come avrete letto l’osservazione è del 6 Aprile 2009 alle ore 07:03:04 U.T., quindi delle 09:03:04 ora locale, ed è stata fatta da Enrico Catinoto.

Seconda immagine, si riferisce alla fotosfera: 

 ftp://ftp.ct.astro.it/sunimpho/oact_hared_fl_20090406_071325.jpg

Ovviamente la data è del 6 Aprile 2009, l’osservatore è ancora Enrico Catinoto, l’ora di riferimento è 07:13:25 U.T.,09:13:25 ora locale.

Fra le due immagini intercorre un arco temporale di circa 10 minuti e nonostante le abbia ingrandite a dismisura non sono riuscito a vedere nulla di rilevante, magari voi avete una vista migliore della mia e potreste aiutarmi nell’identificazione di una possibile macchia solare. Andiamo ora alla terza e decisiva immagine, che si riferisce al foglio di plottaggio e segnalazione di possibili regioni attive e relative macchie solari:

ftp://ftp.ct.astro.it/sundraw/OAC_D_20090406_080000.jpg

Poniamo l’attenzione sull’orario della segnalazione, ore 08:00 U.T., le 10:00 ora locale, quindi sono trascorsi altri 45 minuti circa rispetto all’orario dell’immagine di osservazione della fotosfera,magicamente viene riportata la comparsa di una macchia solare, ma non dall’ osservatore delle due immagini precedenti, Enrico Catinoto, ma da P. Costa. Quindi in appena 45 minuti circa, considerato che dalle immagini riportatevi della fotosfera e della cromosfera non vi è nulla da segnalare, si è sviluppata questa macchia solare vista da P. Costa. Ora non si tratta di fare il tifo affinchè compaiano o meno macchie solari, coloro demandati a questo lavoro, non sono assimilabili a quei meteo appassionati che tifano per la configurazione fredda o meno,ma sono degli scienziati che dovrebbero proporre una sicura uniformità e coerenza nella proposizione dei dati. Il riferimento va soprattutto a coloro che presiedono il centro Belga SIDC, ai quali vorrei chiedere che valore può mai avere una segnalazione fatta da “uno” contro “tutti” che non riportano nulla? Tale domanda nasce solo ed esclusivamente dal chiedere più “rispetto” per chi legge questi dati, poi come tante volte scritto anche da altri utenti, il fatto che loro continuino ad adottare questa errata linea di condotta , poco cambia la realtà dei fatti che ci pone al cospetto di un “SIGNOR” MINIMO SOLARE.

Antonio Marino

Forse possiamo già sapere da oggi che il SIDC conterà anche la macchia del 6 aprile vista solo da Catania!

14 aprile 2009 10 commenti

“NOAA has not have had a numbered sunspot group for 37 days but SIDC has have that. They had on the 26:th of Mars. On the SOHO images you can see that there was a small spot or speck present for less than one day. Also SIDC has picked up something on the 6:th of April. In the daily email I receive from SIDC I see that they have an SSN of 11. If I look at the drawing at Catania! There is some low latitude “thing” on the 6:th of April. I can´t see anything on SOHO that day so I wonder.”

Fonte: http://solarcycle24com.proboards.com/index.cgi?board=general&action=display&thread=18&page=9

Questo breve stralcio è preso dal forum di solarcycle24, dove un forumista che tra l’altro fa il tifo affinchè il sole riparta come tutti gli altri di quel sito del resto, si meraviglia (I WONDER) delle 2 macchie contate dal Sidc il 26 marzo e il 6 aprile scorsi! Come si può benissimo capire anche dal testo in lingua inglese, egli afferma di aver ricevuto una e-mail dallo stesso Sidc dove c’è scritto che anche la macchia del 6 aprile è stata conteggiata con numero di Wolf di 11!

Possiamo quindi già sapere senza aspettare il primo maggio, che il centro belga ha conteggiato anche quella macchia, vista ripeto stavolta solo da Catania come si può benissimo evincere dai seguenti link:

6 aprile 2009: http://sidc.oma.be/html/SWAPP/dailyreport/2009/meu96

7 aprile 2009: http://sidc.oma.be/html/SWAPP/dailyreport/2009/meu97

Nel report del 6 aprile si vede come il centro belga con i suoi strumenti mette 0, in quello del 7 invece si vede come solo catania conti una macchia quel giorno, mentre tutti gli altri 17 osservatori per quel giorno mettono 0!

Allora aspettiamo il primo maggio per avere il dato ufficioso (quello ufficiale arriva sempre dopo alcuni emsi, ma non l’ho mai visto cambiare rispetto l’ufficioso), ma stavolta sarebbe la prova del nove che appena l’osservatorio di Catania conta qualcosa, il Sidc  non sembra porsi nemmeno il problema di fare controlli più accurati, addirittura anche se i suoi osservatori e pure tutti gli altri sparsi nel mondo contano 0! Infatti stavolta non potranno dire che ci sono anche altri che hanno visto una macchia quel giorno…ma solo Catania! Che si trasferisse il centro in Italia allora, che fanno prima…

Ma la questione più importente è la seguente: quelli del Sidc sarebbero quelli che dovrebbero garantirci la continuità col passato?

L’ho detto più volte e lo ripeto, nessuno ce l’ha con Catania, che ha il merito di seguire una strada che è sempre quella, discutibile quanto vuoi, ma sempre coerente! A sbagliare per quanto mi concerne, è sempre e solo il SIDC!

Simon

Ecco cosa sta contando Catania…

6 aprile 2009 11 commenti

solefAndate pure nel link originale e ditemi voi che cosa hanno visto…numero di wolf di 11…

http://www.ct.astro.it/sun/solefp.jpg

Non aggiornano i satelliti Soho, quindi difficile pronunciarsi ora…trattasi comunque della vecchissima plage region che era ben più attiva anche fino a qualche giorno fa senza mai ricevere numerazione. Ora speriamo che il Sidc nn la consideri, ma ho i miei forti dubbi… mentre nn credo che il Noaa la conterà, almeno dalle immagini sopra.Tra l’altro la macchia in questione è già quasi nella parte nn più visibile del sole!

E pensare che la maggioranza dei lettori NIA ha votato come miglior centro per il conteggio delle macchie prorio il Sidc e catania…

Stay tuned, Simon

UPDATE: Oggi preferisco riportare i fatti senza commentare (va altresì aggiunto che non vi è più niente da commentare).

Il Noaa ovviamente mette 0: (30° giorno spotless di fila)  http://www.swpc.noaa.gov/alerts/solar_indices.html

 Update2: Il moscerino visto solo da Catania già nn esiste più dopo alcune ore…per il Noaa è confermato il 30° gorno spotless di fila…aspettiamo domani e vediamo come si comporterà questa volta il centro internazionale solare belga (Sidc).

Tuttavia anche dopo l’ultima performance dell’osservatorio siciliano, la maggiorparte dei votanti di NIA approva il suo operato: https://daltonsminima.wordpress.com/2009/04/05/sondaggio-quale-il-miglior-posto-che-ne-esista-uno-osservatorio-solare-per-il-conteggio-delle-macchie/

catania5